Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Import / Export » CIS E L'INTERPORTO RIPARTONO ALLA “CONQUISTA” DELLA CINA

CIS E L'INTERPORTO RIPARTONO ALLA “CONQUISTA” DELLA CINA

IL CIS e Interporto si preparano a “volare” in Cina alla ricerca di nuovi sbocchi commerciali. L'iniziativa rientra in un più ampio piano di internazionalizzazione che si svilupperà nel corso del 2019, con la collaborazione dell’ICE – Istituto Commercio Estero. In particolare, in Cina si aprono nuove opportunità di business grazie a una partnership con la società cinese Zhejiang Tiansi Fashion Industry Management co ltd. 


Al via il progetto Fashion Dream Incubator 
Presso il Cis/Interporto è stato presentato il progetto Fashion Dream Incubator (FDI), dedicato alle aziende distributrici di un proprio marchio, nei settori moda e tessile casa. Il prossimo passo previsto sarà una missione di una delegazione di imprenditori che andrà in Cina a fine novembre, alla quale hanno già aderito numerose aziende. Il progetto verrà presentato anche alle Istituzioni campane il prossimo 13 novembre a Napoli, con un evento denominato “Fashion dream on one belt one road - Napoli 2018” che vedrà la partecipazione di una delegazione di imprenditori cinesi e vertici politici della municipalità di Shaoxing. Si tratta di un progetto dedicato alla moda italiana ed europea finalizzato a promuovere le aziende sul mercato B2B cinese. Un’opportunità di sbocco che prevede una partnership con la possibilità di entrare in diretto contatto con distributori, department store, catene di negozi cinesi attraverso la disponibilità gratuita di spazi espositivi, uffici e un servizio di supporto commerciale di un partner locale specializzato. 

05/10/2018, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Columbus Logistics tra le ”100 eccellenze italiane”

10/12/2018

Giunta alla sua quarta edizione, l’iniziativa propone ogni anno sulle storie di casi di successo dei protagonisti del made in Italy.
read more..

A Genova in tre mesi perso il 9% dei traffici container

10/12/2018

Positivo invece il risultato complessivo delle altre categorie merceologiche (+7,6%) pur con una differenziazione tra Genova (+4,5%) e Savona (+14,5%).
read more..

Dal gennaio abolito SISTRI (sistema tracciabilità rifiuti)

10/12/2018

Verrà sostituito con un nuovo sistema gestito dal ministero dell’Ambiente; nel frattempo tornano in vigore le norme precedenti al 2010.
read more..

Gianluigi Castelli rieletto, a Parigi, alla presidenza UIC

10/12/2018

Il presidente delle Ferrovie dello Stato ricoprirà l'incarico dell’Union Internationale des Chemins de fer anche per il biennio 2019-2020
read more..
più letti

Codognotto in prima linea nella green logistics

02/01/2017

L'operatore è presente in due iniziative della Commissione Ue quali i progetti LNG blue corridor e OptiTruck.
read more..

Un nuovo presidio Palletways nell'area di Monza Brianza

02/01/2017

E' il concessionario Autotrasporti Giobbio di Lazzate, che gestirà un'area dove l'espansione dei volumi risulta importante e strategica.
read more..

Accordo Linde Material Handling Italia e Volandia

02/01/2017

Con questa partnership il Parco e Museo del Volo potrà utilizzare a titolo gratuito gli innovativi strumenti della Casa tedesca, a partire dai carrelli elevatori.
read more..

AEFI sigla un agreement internazionale con IELA

02/01/2017

L'Associazione Esposizioni e Fiere Italiane collaborerà con l'Associazione mondiale dei professionisti della logistica per il settore fieristico.
read more..