Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » In primo piano » Fra assicurato e assicuratore occorre l'onere della prova

Fra assicurato e assicuratore occorre l'onere della prova

La Corte di Cassazione ha ribadito l’onere dell’assicurato, che agisce nei confronti dell’assicuratore per il pagamento dell’indennizzo, di provare che l’evento dannoso rientri effettivamente tra quelli inclusi nella copertura assicurativa, mentre l’assicuratore, qualora eccepisca un’esclusione di polizza, deve provare che il fatto rientri fra quelli non compresi in garanzia. 

IL CASO
Nella presente vicenda l’attore agiva nei confronti della Compagnia con cui aveva contratto un’assicurazione contro gli infortuni sostenendo di aver subito gravi lesioni personali a causa di un incidente stradale. L’assicuratore si costituiva in giudizio contestando sia l’efficacia della copertura assicurativa sia la dinamica del sinistro. Il Tribunale di Trieste riconosceva il diritto dell’assicurato all’indennizzo, ma la Corte d’Appello – accogliendo l’impugnazione dell’assicuratore – riformava la sentenza di primo grado, ritenendo di non poter escludere che il sinistro fosse derivato da un rischio escluso dalla copertura assicurativa. L’assicurato ricorreva innanzi alla Corte di Cassazione che, nell’accogliere il ricorso, ha chiarito quali siano gli oneri probatori incombenti sulle parti nei giudizi promossi contro l’assicuratore. 


"RISCHIO INCLUSO"
L’assicurato nell’agire in giudizio deve provare che l’evento dannoso, le sue cause ed i suoi effetti corrispondano a quelli previsti nel contratto assicurativo. In altre parole, l’assicurato deve provare il verificarsi di un cosiddetto ‘rischio incluso’ per il quale il contratto accorda all’assicurato il pagamento dell’indennizzo. I contratti assicurativi, tuttavia, contengono solitamente clausole di delimitazione del rischio indennizzabile (soggettive, oggettive, causali, spaziali, temporali). Di conseguenza, se l’assicuratore convenuto eccepisce che il rischio rientra fra quelli esclusi, sarà suo onere provare la sussistenza dei presupposti di fatto per l’applicazione dell’esclusione di polizza ed il rigetto dell’indennizzo. La sentenza in commento risulta di grande interesse, in quanto delinea chiaramente la ripartizione degli oneri probatori nei giudizi fra assicuratori ed assicurati in un contesto nel quale i giudici di merito non paiono sempre valorizzare in modo adeguato l’assolvimento dell’onere della prova, specialmente a carico dei secondi. 

Avv. Alessio Totaro e Claudio Perrella - LS Lexjus Sinacta Avvocati e Commercialisti Associati

12/04/2018, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Trieste, prima tappa delle celebrazioni di Anas

23/04/2018

In Friuli Venezia Giulia previsti investimenti per 130 milioni in nuove opere, adeguamenti, messa in sicurezza e manutenzione straordinaria.
read more..

Il Cluster Marittimo Italiano in missione a Malta (25-27/4)

23/04/2018

Dopo Marocco, Spagna e Grecia la visita istituzionale dell'International Propeller Clubs of Italy si terrà nella capitale europea della Cultura 2018.
read more..

Impiego dell'AV/AC, a che punto siamo in Europa?

23/04/2018

Alla domanda ha risposto un convegno organizzato all'Interporto Quadrante Europa dal Consorzio ZAI di Verona.
read more..

Coop Alleanza 3.0 raccoglie i risultati della ISO 50001

23/04/2018

Bilancio positivo per la strategia attuata dalla Cooperativa nella gestione razionalizzata dei consumi.
read more..
più letti

Codognotto in prima linea nella green logistics

02/01/2017

L'operatore è presente in due iniziative della Commissione Ue quali i progetti LNG blue corridor e OptiTruck.
read more..

Un nuovo presidio Palletways nell'area di Monza Brianza

02/01/2017

E' il concessionario Autotrasporti Giobbio di Lazzate, che gestirà un'area dove l'espansione dei volumi risulta importante e strategica.
read more..

Accordo Linde Material Handling Italia e Volandia

02/01/2017

Con questa partnership il Parco e Museo del Volo potrà utilizzare a titolo gratuito gli innovativi strumenti della Casa tedesca, a partire dai carrelli elevatori.
read more..

AEFI sigla un agreement internazionale con IELA

02/01/2017

L'Associazione Esposizioni e Fiere Italiane collaborerà con l'Associazione mondiale dei professionisti della logistica per il settore fieristico.
read more..