Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Le notizie di oggi » After sales, ruolo strategico nella vendita di carrelli

After sales, ruolo strategico nella vendita di carrelli

Il servizio post-vendita è un anello chiave della catena commerciale e distributiva nell’odierno mercato dei carrelli elevatori. È ciò che permette di preservare il rapporto di fiducia con il cliente utilizzatore finale e che determina in quest’ultimo l’impressione complessiva dell’azienda fornitrice e del brand - ma non solo. Comprendere l’importanza del servizio post-vendita come chiave del processo commerciale è quindi fondamentale e le organizzazioni dei concessionari radicate nel territorio, con anni di esperienza e cultura lavorativa orientata al cliente utilizzatore finale, sono la chiave di volta di questo processo. 


Ruolo della rete concessionari CGM/CAT Lift Trucks Italia 
È questo il caso della rete dei concessionari CGM/CAT Lift Trucks Italia. Queste organizzazioni sono particolarmente importanti nel nostro Paese, poiché le multinazionali produttrici di carrelli elevatori – che si sono affacciate al mercato italiano soltanto di recente – mostrano carenze e difficoltà nella gestione del post-vendita, proprio per la mancanza di una storia e di un radicamento territoriale. Empatia, flessibilità nei tempi, nelle modalità di intervento, così come la capacità di prendersi cura dei parchi misti multi-brand (flotte comprendenti carrelli di più marche diverse) sono valori fondamentali in questo mercato, altamente apprezzati dal cliente utilizzatore finale. Non tutti gli operatori del settore, però, sono in grado di assicurare questi servizi, che pongono particolari difficoltà alle multinazionali costruttrici di carrelli. 


Importanza della trasparenza dei costi
Altrettanto importante - ai fini della creazione di un rapporto duraturo tra chi fornisce il servizio post-vendita ed il cliente utilizzatore finale – è la trasparenza dei costi. Sono tante, purtroppo, le organizzazioni dirette che sfruttano il servizio post-vendita per compensare le perdite economiche subite nella trattativa di vendita. “Compagnia Generale Macchine ha sposato una filosofia che vede il cliente utilizzatore come obiettivo finale del servizio, e non come agnello sacrificale della catena commerciale. Puntiamo in questa direzione con un forte e costante impegno nel servizio post-vendita, a sostegno della rete dei nostri concessionari; e continuiamo a sviluppare questo concetto offrendo svariate possibilità di personalizzazione dei servizi, in base alle richieste dei clienti finali. Sempre a questo scopo, negli ultimi tre anni, abbiamo potenziato le attività di formazione di prodotto tecnica e commerciale dedicate alle organizzazioni partner, per rendere ancora più competenti sia le figure incaricate di condurre la trattativa di vendita, sia le figure che sono a stretto contatto con gli utilizzatori nelle attività di post-vendita, e devono quindi conoscere alla perfezione i prodotti CAT Lift Trucks”, dice Francesco Davide, product & service manager di CGM.



Francesco Davide, product & service manager di CGM, illustra perché è importante una corretta gestione dell'after sales

10/05/2018, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Va al porto di Trieste la certificazione di Parole O_Stili

24/05/2018

Il conferimento dell'attestato come ente attento a una comunicazione responsabile è frutto del progetto di formazione intrapreso di recente.
read more..

ANITA in Cina alla scoperta delle maggiori novità logistiche

24/05/2018

I rappresentanti di oltre 30 aziende socie hanno preso parte alla 7 giorni che ha toccato alcune delle realtà imprenditoriali più innovative nel panorama cinese.
read more..

Furti di TIR: i numeri sono in calo, ma il 50% va nel nulla

24/05/2018

Lo dice una ricerca di Viasat secondo la quale nel 2017 in Italia sono stati rubati 1.617 TIR (134 al mese, 4 al giorno), oltre il 23% in meno del 2016. La Puglia è la regione più a rischio con 266 furti, seguita da Campania (255) e Lombardia (233).
read more..

CLS presenta la partnership con Kivnon a Intralogistica

24/05/2018

L'azienda italiana di noleggio, vendita e assistenza di carrelli elevatori proporrà nel suo stand alla fiera milanese (29 maggio-1° giugno) le nuove soluzioni (innovativi veicoli "AGV" con guida automatica) realizzate dalla Casa spagnola.
read more..
più letti

Codognotto in prima linea nella green logistics

02/01/2017

L'operatore è presente in due iniziative della Commissione Ue quali i progetti LNG blue corridor e OptiTruck.
read more..

Un nuovo presidio Palletways nell'area di Monza Brianza

02/01/2017

E' il concessionario Autotrasporti Giobbio di Lazzate, che gestirà un'area dove l'espansione dei volumi risulta importante e strategica.
read more..

Accordo Linde Material Handling Italia e Volandia

02/01/2017

Con questa partnership il Parco e Museo del Volo potrà utilizzare a titolo gratuito gli innovativi strumenti della Casa tedesca, a partire dai carrelli elevatori.
read more..

AEFI sigla un agreement internazionale con IELA

02/01/2017

L'Associazione Esposizioni e Fiere Italiane collaborerà con l'Associazione mondiale dei professionisti della logistica per il settore fieristico.
read more..