Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Le notizie di oggi » After sales, ruolo strategico nella vendita di carrelli

After sales, ruolo strategico nella vendita di carrelli

Il servizio post-vendita è un anello chiave della catena commerciale e distributiva nell’odierno mercato dei carrelli elevatori. È ciò che permette di preservare il rapporto di fiducia con il cliente utilizzatore finale e che determina in quest’ultimo l’impressione complessiva dell’azienda fornitrice e del brand - ma non solo. Comprendere l’importanza del servizio post-vendita come chiave del processo commerciale è quindi fondamentale e le organizzazioni dei concessionari radicate nel territorio, con anni di esperienza e cultura lavorativa orientata al cliente utilizzatore finale, sono la chiave di volta di questo processo. 


Ruolo della rete concessionari CGM/CAT Lift Trucks Italia 
È questo il caso della rete dei concessionari CGM/CAT Lift Trucks Italia. Queste organizzazioni sono particolarmente importanti nel nostro Paese, poiché le multinazionali produttrici di carrelli elevatori – che si sono affacciate al mercato italiano soltanto di recente – mostrano carenze e difficoltà nella gestione del post-vendita, proprio per la mancanza di una storia e di un radicamento territoriale. Empatia, flessibilità nei tempi, nelle modalità di intervento, così come la capacità di prendersi cura dei parchi misti multi-brand (flotte comprendenti carrelli di più marche diverse) sono valori fondamentali in questo mercato, altamente apprezzati dal cliente utilizzatore finale. Non tutti gli operatori del settore, però, sono in grado di assicurare questi servizi, che pongono particolari difficoltà alle multinazionali costruttrici di carrelli. 


Importanza della trasparenza dei costi
Altrettanto importante - ai fini della creazione di un rapporto duraturo tra chi fornisce il servizio post-vendita ed il cliente utilizzatore finale – è la trasparenza dei costi. Sono tante, purtroppo, le organizzazioni dirette che sfruttano il servizio post-vendita per compensare le perdite economiche subite nella trattativa di vendita. “Compagnia Generale Macchine ha sposato una filosofia che vede il cliente utilizzatore come obiettivo finale del servizio, e non come agnello sacrificale della catena commerciale. Puntiamo in questa direzione con un forte e costante impegno nel servizio post-vendita, a sostegno della rete dei nostri concessionari; e continuiamo a sviluppare questo concetto offrendo svariate possibilità di personalizzazione dei servizi, in base alle richieste dei clienti finali. Sempre a questo scopo, negli ultimi tre anni, abbiamo potenziato le attività di formazione di prodotto tecnica e commerciale dedicate alle organizzazioni partner, per rendere ancora più competenti sia le figure incaricate di condurre la trattativa di vendita, sia le figure che sono a stretto contatto con gli utilizzatori nelle attività di post-vendita, e devono quindi conoscere alla perfezione i prodotti CAT Lift Trucks”, dice Francesco Davide, product & service manager di CGM.



Francesco Davide, product & service manager di CGM, illustra perché è importante una corretta gestione dell'after sales

10/05/2018, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

VACANZE FELICI DALLO STAFF DI EUROMERCI

31/07/2018

Ci ritroviamo a settembre, con tantissimi appuntamenti (convegni, corsi, premiazioni, seminari, workshop) che ci attendono. E anche tante tante notizia di attualità e approfondimenti.
read more..

FS dirama i CV dei nuovi manager ai vertici aziendali

30/07/2018

Si tratta di Gianluigi Vittorio Castelli (presidente FS Italiane) e Gianfranco Battisti (amministratore delegato).
read more..

E' tempo di una legge contro le false cooperative

27/07/2018

E' quanto ha promesso Di Maio alla recente assemblea nazionale dell'Alleanza delle Cooperative; il vice-premier ha parlato anche della creazione di un fondo su misura per le imprese che puntano sull'innovazione tecnologica.
read more..

Confetra incontra a Roma il ministro Danilo Toninelli

26/07/2018

Scopo del meeting invitare il capo del dicastero delle Infrastrutture e dei Trasporti alla prossima assemblea della confederazione.
read more..
più letti

Inventory Optimization Value Matrix 2017, ToolsGroup al top

08/05/2017

Nell'analisi pubblicata da Nucleus Research la società si conferma tra i leader per il terzo anno consecutivo, grazie alla pianificazione avanzata delle scorte.
read more..

Progetto Campus, formazione secondo Hörmann Italia

28/07/2017

Una vera e propria Hörmann Academy, quella messa in piedi dall’azienda che da oltre 10 anni si rivolge ai propri partner proponendo un formazione continua e specializzante presso la sede di Lavis.
read more..

LPR elimina i chilometri a vuoto grazie a una speciale collaborazione con U Log

24/11/2017

A seguito di una dettagliata analisi dei rispettivi sistemi di trasporto, le due aziende hanno riscontrato che molti dei loro flussi di trasporto erano sovrapposti; li hanno allora messi in comune, togliendo dalla strada 70 camion.
read more..

L'industria 4.0 protagonista al 2° Manufactoring Forum

13/02/2018

L'evento si tiene il 12 e 13 marzo nella sede del Gruppo 24 Ore, a Milano; tanti i temi in discussione per apprendere a come ripensare la catena del valore nell'era digitale.
read more..