Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Le notizie di oggi » After sales, ruolo strategico nella vendita di carrelli

After sales, ruolo strategico nella vendita di carrelli

Il servizio post-vendita è un anello chiave della catena commerciale e distributiva nell’odierno mercato dei carrelli elevatori. È ciò che permette di preservare il rapporto di fiducia con il cliente utilizzatore finale e che determina in quest’ultimo l’impressione complessiva dell’azienda fornitrice e del brand - ma non solo. Comprendere l’importanza del servizio post-vendita come chiave del processo commerciale è quindi fondamentale e le organizzazioni dei concessionari radicate nel territorio, con anni di esperienza e cultura lavorativa orientata al cliente utilizzatore finale, sono la chiave di volta di questo processo. 


Ruolo della rete concessionari CGM/CAT Lift Trucks Italia 
È questo il caso della rete dei concessionari CGM/CAT Lift Trucks Italia. Queste organizzazioni sono particolarmente importanti nel nostro Paese, poiché le multinazionali produttrici di carrelli elevatori – che si sono affacciate al mercato italiano soltanto di recente – mostrano carenze e difficoltà nella gestione del post-vendita, proprio per la mancanza di una storia e di un radicamento territoriale. Empatia, flessibilità nei tempi, nelle modalità di intervento, così come la capacità di prendersi cura dei parchi misti multi-brand (flotte comprendenti carrelli di più marche diverse) sono valori fondamentali in questo mercato, altamente apprezzati dal cliente utilizzatore finale. Non tutti gli operatori del settore, però, sono in grado di assicurare questi servizi, che pongono particolari difficoltà alle multinazionali costruttrici di carrelli. 


Importanza della trasparenza dei costi
Altrettanto importante - ai fini della creazione di un rapporto duraturo tra chi fornisce il servizio post-vendita ed il cliente utilizzatore finale – è la trasparenza dei costi. Sono tante, purtroppo, le organizzazioni dirette che sfruttano il servizio post-vendita per compensare le perdite economiche subite nella trattativa di vendita. “Compagnia Generale Macchine ha sposato una filosofia che vede il cliente utilizzatore come obiettivo finale del servizio, e non come agnello sacrificale della catena commerciale. Puntiamo in questa direzione con un forte e costante impegno nel servizio post-vendita, a sostegno della rete dei nostri concessionari; e continuiamo a sviluppare questo concetto offrendo svariate possibilità di personalizzazione dei servizi, in base alle richieste dei clienti finali. Sempre a questo scopo, negli ultimi tre anni, abbiamo potenziato le attività di formazione di prodotto tecnica e commerciale dedicate alle organizzazioni partner, per rendere ancora più competenti sia le figure incaricate di condurre la trattativa di vendita, sia le figure che sono a stretto contatto con gli utilizzatori nelle attività di post-vendita, e devono quindi conoscere alla perfezione i prodotti CAT Lift Trucks”, dice Francesco Davide, product & service manager di CGM.



Francesco Davide, product & service manager di CGM, illustra perché è importante una corretta gestione dell'after sales

10/05/2018, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Gruppo Mercurio sostiene il progetto ”Bee my future”

18/01/2019

L’iniziativa, promossa da LifeGate – punto di riferimento della sostenibilità in Italia - vuole tutelare le api in contesti urbani.
read more..

SDA Torino e le buone notizie dal mondo del lavoro

18/01/2019

Tramite Man Hand Work assunte 40 persone precedentemente alle dipendenze di una cooperativa romana inadempiente.
read more..

L'americana FedEx Express si espande in Israele

18/01/2019

Il corriere espresso sta per acquistare l'attività di trasporto espresso internazionale dell'israeliana Flying Cargo Group.
read more..

A Scandicci (FI) oggi Number1 presenta il servizio Pallet1

18/01/2019

Lo fa nel corso del convegno "Ambiti di innovazione nella logistica: esperienze a confronto" organizzato dall'Osservatorio Gino Marchet presso il Gucci ArtLab.
read more..
più letti

Servizio aftersales promosso dai clienti di OM STILL

02/01/2018

In Italia la Casa ha una rete assistenza di 800 tecnici e un magazzino con oltre 30 mila referenze a stock che può spedire i ricambi in 24 ore.
read more..

Aumenti pedaggi autostradali, scende in campo anche Zingaretti

03/01/2018

Il presidente della Regione Lazio, in un tweet, annuncia l'incontro con Delrio per dirimere la questione relativa al balzo del 12,89% della Strada dei Parchi (sulla A24 Roma-L'Aquila) e che tante proteste sta suscitando tra pendolari e trasportatori.
read more..

Voucher temporary export manager, in arrivo altre risorse

03/01/2018

Su decisione del ministro Calensa aumentano a circa 36 milioni di euro rispetto ai 26 inizialmente previsti; obiettivo: aumentare il numero di aziende italiane stabilmente esportatrici.
read more..

L'istituto di ricerca IKN Italy organizza il terzoi InnovAuto

03/01/2018

L'evento - focalizzato su innovazioni, nuovi modelli di business e bisogni dei consumatori del mondo automotive & feet e dell’Industria 4.0. - si tiene a Milano il 14 febbraio.
read more..