Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Le notizie di oggi » Alcuni parlamentari europei incontrano ANITA a Verona

Alcuni parlamentari europei incontrano ANITA a Verona

Isabella De Monte, Ismail Ertug, Massimiliano Salini e Jens Nilsson sono i quattro parlamentari europei, di varie nazionalità, facenti parte della Commissione trasporti e relatori di alcune proposte tra le più impegnative del pacchetto mobilità UE, che insieme a Roberto Parrillo, presidente dell’ETF (European Transport Federation), hanno dato vita a un ampio dibattito sull’autotrasporto durante il convegno che si è svolto di recente a Verona. Thomas Baumgartner, presidente di ANITA, ha aperto i lavori illustrando la posizione dell’associazione sulle tematiche che riguardano il settore del trasporto stradale, inserite nel "pacchetto mobilità" UE attualmente in discussione a Bruxelles, che ha trovato piena condivisione da parte degli ospiti europei, i quali hanno mostrato il proprio apprezzamento.


Regole certe e condizioni paritarie nell'autotrasporto UE
“Nei prossimi sette mesi si deciderà il futuro del trasporto stradale -  ha dichiarato Baumgartner, nel presentare le proposte dell’associazione sui temi fondamentali come distacco, cabotaggio, accesso alla professione, tempi di guida e riposo dei conducenti professionali, di fronte ad un’ampia platea di partecipanti - È stato importante ascoltare gli interventi dei relatori che sono perfettamente coincidenti con le nostre posizioni e faremo la nostra parte in Europa insieme ad altre 12 associazioni europee del settore, con le quali abbiamo sottoscritto un documento programmatico già presentato alle Istituzioni dell’Unione. Serve forza di volontà e tanta determinazione, soprattutto in tema di cabotaggio, che nella proposta della Commissione rappresenta per ANITA una liberalizzazione di fatto, inaccettabile fino a che perdurino condizioni di dumping sociale e concorrenza sleale. Abbiamo bisogno di regole certe, di condizioni paritarie di concorrenza tra i vari Paesi membri dell’Unione prima di poter immaginare ulteriori liberalizzazioni".

13/11/2017, © Euromerci - riproduzione riservata

Meeting veronese di ANITA
lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

L'officina manutenzione rotabili di Ferservizi passa a InRail

17/01/2018

Con una superficie coperta di oltre 5mila mq e la possibilità di intervenire in contemporanea fino a 16 locomotive, il centro occuperà 20 addetti.
read more..

Nuovo hub a Shangai per l'americana Fedex

17/01/2018

SI trova all’aeroporto internazionale Pudong; occupa 134.000 mq che ospitano un customer care center dedicato, oltre ad attrezzature per la catena del freddo.
read more..

Autostrade del mare strategiche per l'Italia

17/01/2018

Lo ha detto il ministro Delrio al convegno tenutosi al porto di Civitavecchia, presenti alcuni dei maggiori rappresentanti del mondo dello shopping e della logistica non solo nazionale.
read more..

Presentato il progetto Venice LNG di porto Marghera

17/01/2018

Sarà l’hub adriatico per il carburante green e avrà una capacità di stoccaggio complessiva di 32.000 m3; investiti oltre 100 milioni di euro.
read more..
più letti

Codognotto in prima linea nella green logistics

02/01/2017

L'operatore è presente in due iniziative della Commissione Ue quali i progetti LNG blue corridor e OptiTruck.
read more..

Un nuovo presidio Palletways nell'area di Monza Brianza

02/01/2017

E' il concessionario Autotrasporti Giobbio di Lazzate, che gestirà un'area dove l'espansione dei volumi risulta importante e strategica.
read more..

Accordo Linde Material Handling Italia e Volandia

02/01/2017

Con questa partnership il Parco e Museo del Volo potrà utilizzare a titolo gratuito gli innovativi strumenti della Casa tedesca, a partire dai carrelli elevatori.
read more..

AEFI sigla un agreement internazionale con IELA

02/01/2017

L'Associazione Esposizioni e Fiere Italiane collaborerà con l'Associazione mondiale dei professionisti della logistica per il settore fieristico.
read more..