Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Le notizie di oggi » Alla danese DFDS va la maggioranza di U.N. Ro-Ro

Alla danese DFDS va la maggioranza di U.N. Ro-Ro

Il gruppo danese operante nel settore dello shipping e della logistica ha firmato un accordo per l'acquisizione del 98,8% delle azioni della compagnia di navigazione U.N. Ro-Ro da RORO INVESTMENTS SARL, di proprietà di ACTERA GROUP e ESAS HOLDING, per un valore d’impresa complessivo di 950 milioni di euro. U.N. Ro-Ro è il principale operatore turco nel settore ro-ro per il trasporto merci e rappresenta un’importante implementazione alle linee di trasporto di DFDS nel Mar Baltico, nel Mare del Nord e nel Canale della Manica. Nel Mediterraneo, oggi, DFDS è presente con una linea che collega Francia e Tunisia, mentre U.N. Ro-Ro opera oggi su cinque rotte principali, quattro in Italia (Trieste e Bari) e una in Francia (Tolone); conta su una flotta di 12 grandi navi Ro-Ro e opera nei porti di Pendik (Istanbul) e Trieste. In collaborazione con gli operatori ferroviari, garantisce infine anche il trasporto intermodale da e per i porti e i mercati chiave dell'UE. L’accordo è in attesa dell’approvazione da parte delle autorità competenti e DFDS prevede che l’iter concludersi entro giugno.
 

Mercato in crescita costante
"L'economia turca è tra le 20 più grandi al mondo. Il commercio con l'Unione Europea è estremamente dinamico. Da quando è stata fondata nel 1994 U.N. Ro-Ro ha continuato a investire nell’acquisto di ulteriori navi, infrastrutture portuali e reti di treni intermodali per fornire agli esportatori turchi e alle società di autotrasporto soluzioni logistiche sempre più efficienti e convenienti. La crescita dei servizi ro-ro ha consentito, nel tempo, agli operatori logistici di spostare i loro volumi di traffico dalle rotte terrestri alle più convenienti rotte via mare", afferma Niels Smedegaard, CEO e presidente di DFDS A/S
 
 
Opportunità per ampliare i servizi
“U.N. Ro-Ro è già l’operatore leader per il commercio tra Turchia e Unione Europea, con la capacità di trasportare 300.000 semirimorchi e camion all'anno. Siamo certi che questa unione creerà nuove entusiasmanti opportunità, potremo infatti ampliare i servizi che offriamo a nuovi clienti e unire le due aree in cui operiamo. Il nostro ampio raggio d'azione nell'Unione Europea fornirà servizi migliori e più competitivi a tutte le imprese di logistica che trasportano merci tra l'Europa e la Turchia", dice ancora Smedegaard. Molti dei semirimorchi e dei container trasportati tra le imprese produttrici e i loro clienti attraverso Francia e Italia utilizzeranno i traghetti DFDS nel Canale della Manica, via Dieppe, Calais, Dunkerque e il Mare del Nord.

16/04/2018, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Propeller, grande dolore per la scomparsa di Mariano Maresca

17/07/2018

I funerali del fondatore del Club si terranno mercoledì 18, alle ore 10,00, nella chiesa di San Giovanni Battista a Genova.
read more..

Partnership consolidata tra GEODIS e MAXI Sport

17/07/2018

Il 3PL ha allestito una nuova area nel magazzino di Landriano per la consegna end to end in tutta Italia per retailer di abbigliamento sportivo.
read more..

Disponibile la nuova edizione del Conto Nazionale delle Infrastrutture e dei Trasporti

16/07/2018

La 46a edizione, relativa al 2016 – 2017, contiene l’aggiornamento delle informazioni statistiche attinenti gli ambiti di interesse del ministero dei Trasporti, oltre ai risultati delle tradizionali rilevazioni ed elaborazioni. E' online sul sito del Mit.
read more..

Pacchetto Mobilità: Toninelli incontra la commissaria Bulc

16/07/2018

Sul tavolo anche gli investimenti per la Connecting Europe Facility (Lione-Torino), il Brennero e gli oneri di servizio pubblico in Sardegna.
read more..
più letti

Codognotto in prima linea nella green logistics

02/01/2017

L'operatore è presente in due iniziative della Commissione Ue quali i progetti LNG blue corridor e OptiTruck.
read more..

Un nuovo presidio Palletways nell'area di Monza Brianza

02/01/2017

E' il concessionario Autotrasporti Giobbio di Lazzate, che gestirà un'area dove l'espansione dei volumi risulta importante e strategica.
read more..

Accordo Linde Material Handling Italia e Volandia

02/01/2017

Con questa partnership il Parco e Museo del Volo potrà utilizzare a titolo gratuito gli innovativi strumenti della Casa tedesca, a partire dai carrelli elevatori.
read more..

AEFI sigla un agreement internazionale con IELA

02/01/2017

L'Associazione Esposizioni e Fiere Italiane collaborerà con l'Associazione mondiale dei professionisti della logistica per il settore fieristico.
read more..