Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Le notizie di oggi » Alla danese DFDS va la maggioranza di U.N. Ro-Ro

Alla danese DFDS va la maggioranza di U.N. Ro-Ro

Il gruppo danese operante nel settore dello shipping e della logistica ha firmato un accordo per l'acquisizione del 98,8% delle azioni della compagnia di navigazione U.N. Ro-Ro da RORO INVESTMENTS SARL, di proprietà di ACTERA GROUP e ESAS HOLDING, per un valore d’impresa complessivo di 950 milioni di euro. U.N. Ro-Ro è il principale operatore turco nel settore ro-ro per il trasporto merci e rappresenta un’importante implementazione alle linee di trasporto di DFDS nel Mar Baltico, nel Mare del Nord e nel Canale della Manica. Nel Mediterraneo, oggi, DFDS è presente con una linea che collega Francia e Tunisia, mentre U.N. Ro-Ro opera oggi su cinque rotte principali, quattro in Italia (Trieste e Bari) e una in Francia (Tolone); conta su una flotta di 12 grandi navi Ro-Ro e opera nei porti di Pendik (Istanbul) e Trieste. In collaborazione con gli operatori ferroviari, garantisce infine anche il trasporto intermodale da e per i porti e i mercati chiave dell'UE. L’accordo è in attesa dell’approvazione da parte delle autorità competenti e DFDS prevede che l’iter concludersi entro giugno.
 

Mercato in crescita costante
"L'economia turca è tra le 20 più grandi al mondo. Il commercio con l'Unione Europea è estremamente dinamico. Da quando è stata fondata nel 1994 U.N. Ro-Ro ha continuato a investire nell’acquisto di ulteriori navi, infrastrutture portuali e reti di treni intermodali per fornire agli esportatori turchi e alle società di autotrasporto soluzioni logistiche sempre più efficienti e convenienti. La crescita dei servizi ro-ro ha consentito, nel tempo, agli operatori logistici di spostare i loro volumi di traffico dalle rotte terrestri alle più convenienti rotte via mare", afferma Niels Smedegaard, CEO e presidente di DFDS A/S
 
 
Opportunità per ampliare i servizi
“U.N. Ro-Ro è già l’operatore leader per il commercio tra Turchia e Unione Europea, con la capacità di trasportare 300.000 semirimorchi e camion all'anno. Siamo certi che questa unione creerà nuove entusiasmanti opportunità, potremo infatti ampliare i servizi che offriamo a nuovi clienti e unire le due aree in cui operiamo. Il nostro ampio raggio d'azione nell'Unione Europea fornirà servizi migliori e più competitivi a tutte le imprese di logistica che trasportano merci tra l'Europa e la Turchia", dice ancora Smedegaard. Molti dei semirimorchi e dei container trasportati tra le imprese produttrici e i loro clienti attraverso Francia e Italia utilizzeranno i traghetti DFDS nel Canale della Manica, via Dieppe, Calais, Dunkerque e il Mare del Nord.

16/04/2018, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Columbus Logistics tra le ”100 eccellenze italiane”

10/12/2018

Giunta alla sua quarta edizione, l’iniziativa propone ogni anno sulle storie di casi di successo dei protagonisti del made in Italy.
read more..

A Genova in tre mesi perso il 9% dei traffici container

10/12/2018

Positivo invece il risultato complessivo delle altre categorie merceologiche (+7,6%) pur con una differenziazione tra Genova (+4,5%) e Savona (+14,5%).
read more..

Dal gennaio abolito SISTRI (sistema tracciabilità rifiuti)

10/12/2018

Verrà sostituito con un nuovo sistema gestito dal ministero dell’Ambiente; nel frattempo tornano in vigore le norme precedenti al 2010.
read more..

Gianluigi Castelli rieletto, a Parigi, alla presidenza UIC

10/12/2018

Il presidente delle Ferrovie dello Stato ricoprirà l'incarico dell’Union Internationale des Chemins de fer anche per il biennio 2019-2020
read more..
più letti

Codognotto in prima linea nella green logistics

02/01/2017

L'operatore è presente in due iniziative della Commissione Ue quali i progetti LNG blue corridor e OptiTruck.
read more..

Un nuovo presidio Palletways nell'area di Monza Brianza

02/01/2017

E' il concessionario Autotrasporti Giobbio di Lazzate, che gestirà un'area dove l'espansione dei volumi risulta importante e strategica.
read more..

Accordo Linde Material Handling Italia e Volandia

02/01/2017

Con questa partnership il Parco e Museo del Volo potrà utilizzare a titolo gratuito gli innovativi strumenti della Casa tedesca, a partire dai carrelli elevatori.
read more..

AEFI sigla un agreement internazionale con IELA

02/01/2017

L'Associazione Esposizioni e Fiere Italiane collaborerà con l'Associazione mondiale dei professionisti della logistica per il settore fieristico.
read more..