Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Le notizie di oggi » Delrio punta a rilanciare il porto di Gioia Tauro

Delrio punta a rilanciare il porto di Gioia Tauro

“Esprimo grande soddisfazione per la conclusione positiva della vertenza sul porto di Gioia Tauro, per la sua crescita e l’occupazione” sono le parole con cui il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Delrio ha commentato la sigla dell’intesa quadro per il rilancio del porto di Gioia Tauro, avvenuta di recente al ministero di Porta Pia a Roma. Spiegando i contenuti dell’intesa, e in particolare sul fronte porto, Delrio afferma: 


Non solo transhipment e preso il gateway ferroviario
Il porto è oggetto di un ambizioso e indifferibile progetto di riconversione industriale, funzionale e produttiva, messo in campo dal Governo per offrire una risposta strutturale alla crisi globale del settore trasbordo. Oltre alle tradizionali attività di transhipment, infatti, vanno sviluppati settori nuovi e a tale obiettivo si sta lavorando attraverso la realizzazione del gateway ferroviario, l’istituzione della ZES, il progetto del bacino di carenaggio. Si sono conclusi interventi di dragaggio attesi da anni, e che fanno oggi di Gioia Tauro l’unico scalo del Mediterraneo in grado di ospitare fino a 4 navi madri. Si sta lavorando per accelerare le operazioni di controllo sulla merce, grazie alla partnership con l’Agenzia delle Dogane che ha previsto l’istituzione di una vera e propria task force dedicata, e si stanno sostenendo iniziative di diversificazione dei traffici. Sono complessivamente in corso investimenti per 150 milioni di euro, così come previsto nell’APQ firmato a Palazzo Chigi un anno fa”. 



Impegno del Governo sul versante dell'occupazione
Per quanto riguarda l’occupazione, Delrio continua: “L’Agenzia per la somministrazione, la riqualificazione e la ricollocazione del personale posto in esubero da MCT, che in prospettiva e come già previsto per legge si trasformerà poi in soggetto art. 17 come operante in tutti gli altri porti di Italia, ha rappresentato la risposta del Governo alla prima e più importante richiesta giunta dal sindacato: neanche un posto di lavoro vada perduto, né ora né in futuro”. “Attorno a questo sforzo si sono ritrovati Governo, Regione Calabria, Autorità di Sistema Portuale, azienda, CGIL, CISL, UIL, UGL in rappresentanza di circa l’80% dei lavoratori dello scalo. "Ad essi va il mio più forte apprezzamento per una scelta coraggiosa e lungimirante che potrà garantire al porto un futuro di crescita, sviluppo e legalità", ha concluso Delrio.

19/06/2017, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Siglato accordo tra RFI e Interporto Bologna

20/07/2017

Potenzierà l'impianto ferroviario per accogliere treni lunghi oltre 750 metri e supporterà il ruolo di gateway di collegamento tra nord Europa e centro – sud Italia dell'interporto emiliano.
read more..

Pronto il Rapporto 17 della Società It. Politica dei Trasporti

20/07/2017

Verrà presentato il 25 luglio nella sala della Regina della Camera dei Deputati; dà un contributo di riflessione su temi fondamentali per la modernizzazione del sistema italiano dei trasporti.
read more..

Nuovo hub Number1 Logistics Group a Isola Rizza (Verona)

20/07/2017

La struttura, 30mila mq progettati con criteri ecocompatibili e portati a termine nei tempi previsti, verrà inaugurata domani 21 luglio.
read more..

Nel 2018 stesse date per CeMAT e HANNOVER MESSE

20/07/2017

Le due fiere internazionali si terranno dal 23 al 27 aprile nei padiglioncini dal 32 al 35 e nei confinanti padiglioni del quartiere fieristico di Hannover.
read more..
più letti

Sistri, la piena operatività fatta slittare all'anno 2017

08/01/2016

Il doppio binario con anche i vecchi adempimenti cartacei doveva finire dal 2016, ma il decreto Milleproroghe lo ha prolungato di un anno.
read more..

A Bologna è di scena la logistica che fa innovazione

21/01/2016

Grazie al convegno organizzato il 28 gennaio dall'Osservatorio Contract Logistics (School of Management-Politecnico di Milano) e Assologistica.
read more..

La Cina punta al trasporto ferroviario delle merci

08/01/2016

Nel 2016 la Ferrovia Internazionale Yuxinou realizzerà quasi un treno al giorno dal Paese asiatico per l’Europa.
read more..

TomTom Telematics acquisisce la polacca Finder SA

08/01/2016

La società si rivolge così direttamente al grande mercato della telematica, stabilendo inoltre una posizione di leadership nell’Europa orientale.
read more..