Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Le notizie di oggi » Delrio punta a rilanciare il porto di Gioia Tauro

Delrio punta a rilanciare il porto di Gioia Tauro

“Esprimo grande soddisfazione per la conclusione positiva della vertenza sul porto di Gioia Tauro, per la sua crescita e l’occupazione” sono le parole con cui il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Delrio ha commentato la sigla dell’intesa quadro per il rilancio del porto di Gioia Tauro, avvenuta di recente al ministero di Porta Pia a Roma. Spiegando i contenuti dell’intesa, e in particolare sul fronte porto, Delrio afferma: 


Non solo transhipment e preso il gateway ferroviario
Il porto è oggetto di un ambizioso e indifferibile progetto di riconversione industriale, funzionale e produttiva, messo in campo dal Governo per offrire una risposta strutturale alla crisi globale del settore trasbordo. Oltre alle tradizionali attività di transhipment, infatti, vanno sviluppati settori nuovi e a tale obiettivo si sta lavorando attraverso la realizzazione del gateway ferroviario, l’istituzione della ZES, il progetto del bacino di carenaggio. Si sono conclusi interventi di dragaggio attesi da anni, e che fanno oggi di Gioia Tauro l’unico scalo del Mediterraneo in grado di ospitare fino a 4 navi madri. Si sta lavorando per accelerare le operazioni di controllo sulla merce, grazie alla partnership con l’Agenzia delle Dogane che ha previsto l’istituzione di una vera e propria task force dedicata, e si stanno sostenendo iniziative di diversificazione dei traffici. Sono complessivamente in corso investimenti per 150 milioni di euro, così come previsto nell’APQ firmato a Palazzo Chigi un anno fa”. 



Impegno del Governo sul versante dell'occupazione
Per quanto riguarda l’occupazione, Delrio continua: “L’Agenzia per la somministrazione, la riqualificazione e la ricollocazione del personale posto in esubero da MCT, che in prospettiva e come già previsto per legge si trasformerà poi in soggetto art. 17 come operante in tutti gli altri porti di Italia, ha rappresentato la risposta del Governo alla prima e più importante richiesta giunta dal sindacato: neanche un posto di lavoro vada perduto, né ora né in futuro”. “Attorno a questo sforzo si sono ritrovati Governo, Regione Calabria, Autorità di Sistema Portuale, azienda, CGIL, CISL, UIL, UGL in rappresentanza di circa l’80% dei lavoratori dello scalo. "Ad essi va il mio più forte apprezzamento per una scelta coraggiosa e lungimirante che potrà garantire al porto un futuro di crescita, sviluppo e legalità", ha concluso Delrio.

19/06/2017, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Engel & Völkers Commercial vende polo Roma Nord

25/09/2017

L’area logistica-industriale (dove Amazon ha già un proprio insediamento) è situata nel comune di Fara in Sabina, all’interno dell’agglomerato industriale di Passo Corese.
read more..

Number 1 al convegno di Treviso sulla food logistics

25/09/2017

L'evento è previsto per mercoledì 27 Settembre 2017, al Centro congressi Best Western Premier BHR Treviso Hotel, Quinto di Treviso (ore 9.00 - ore 17.00).
read more..

Sanofi sceglie Kuehne + Nagel come partner logistico

25/09/2017

Presso la piattaforma di Geel in Belgio, l'operatore gestirà le attività del gruppo farmaceutico, cui riserva una moderna area di stoccaggio materia prime.
read more..

Immobiliare logistico italiano, ecco la radiografia

25/09/2017

E' contenuta nel report relativo al primo semestre 2017 e realizzato da World Capital col patrocinio di Numisma: il meglio dell'offerta si concentra al Nord, con Lombardia e Milano superstar.
read more..
più letti

Sistri, la piena operatività fatta slittare all'anno 2017

08/01/2016

Il doppio binario con anche i vecchi adempimenti cartacei doveva finire dal 2016, ma il decreto Milleproroghe lo ha prolungato di un anno.
read more..

A Bologna è di scena la logistica che fa innovazione

21/01/2016

Grazie al convegno organizzato il 28 gennaio dall'Osservatorio Contract Logistics (School of Management-Politecnico di Milano) e Assologistica.
read more..

La Cina punta al trasporto ferroviario delle merci

08/01/2016

Nel 2016 la Ferrovia Internazionale Yuxinou realizzerà quasi un treno al giorno dal Paese asiatico per l’Europa.
read more..

TomTom Telematics acquisisce la polacca Finder SA

08/01/2016

La società si rivolge così direttamente al grande mercato della telematica, stabilendo inoltre una posizione di leadership nell’Europa orientale.
read more..