Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Le notizie di oggi » Dichiarazione sulla cultura europea della sicurezza ferroviaria

Dichiarazione sulla cultura europea della sicurezza ferroviaria

È stata sottoscritta oggi a Firenze da 33 operatori ferroviari la Dichiarazione per una cultura della sicurezza ferroviaria in Europa nell’ambito della Conferenza “Cultura della sicurezza - Modelli ed esperienze ferroviarie a confronto” organizzata dall’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie (ANSF) in collaborazione con l’Agenzia dell’Unione Europea per le Ferrovie (ERA). La Dichiarazione, proposta dall’ERA, ha l’obiettivo di unire e compattare i più importanti soggetti ferroviari europei nella promozione di una positiva cultura della sicurezza all’interno del settore. “Siamo molto colpiti dall’ampia partecipazione degli operatori ferroviari e convinti che la diffusione di una buona cultura della sicurezza sia fondamentale anche nell’ambito ferroviario – ha dichiarato Marco D’Onofrio, direttore dell’ANSF – Sull’esempio del trasporto aereo e della sanità, la cultura della sicurezza si rivolge principalmente all’elemento umano, rafforzando gli effetti e la capacità di reazione di tutto il sistema in un impegno collettivo”. 


I  principi più importanti espressi nella Dichiarazione 
· La sicurezza è il principale motore dell’efficienza e dell’affidabilità dei servizi ferroviari. In caso di conflitto tra diversi obiettivi aziendali, la sicurezza non deve essere compromessa. 
· Le organizzazioni promuoveranno la sicurezza, la comunicazione e i principi della cultura della fiducia e non punitiva, tra i dirigenti, i dipendenti e le altre parti, compresi gli appaltatori e i fornitori di beni e servizi. 
· Le organizzazioni hanno la responsabilità di incoraggiare comportamenti corretti e di fornire l’ambiente appropriato per consentire di lavorare in modo sicuro, comprese la progettazione del lavoro, la messa a disposizione di strumenti, la formazione e le procedure.
· In caso di incidenti o situazioni pericolose, le indagini e le analisi degli eventi devono concentrarsi innanzitutto sulle prestazioni del sistema, sulle condizioni e i fattori che influenzano le pratiche lavorative, piuttosto che sull’attribuzione di colpa o della responsabilità individuale. 


Chi sono gli enti sottoscrittori
Hanno sottoscritto il documento Arriva Italia Rail, Italcertifer Spa, Ferrovie del Sud Est, Cfi Compagnia Ferroviaria Italiana, Sistemi Territoriali, Gtt (infrastruttura), Gtt (trasporto), Ente Autonomo Volturno (GI), Ente Autonomo Volturno (IF), Gts Rail spa, La ferroviaria Italiana Spa, Trasporto Ferroviario Toscano, Cargo RailItaly, Ferrovie Emilia Romagna, Ferrovie Nord, MercitaliaRail, Ferrovie del Gargano, For.Fer Srl, SO.G.RA.FSrl, CSF scuola nazionale trasporti e logistica, Hupac spa, Azienda mobilità e trasporti Spa Genova, SAT trasporto locale, Trenord Srl, Dimezzano Po Spa, DB Cargo Italia, Ferrotranviaria Spa, Tua Spa, Sbb Cargo Italia, Trenitalia Spa, Rfi Spa, Adriafer Srl, Tx Logistics AG.


05/12/2018, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Quale futuro per i lavoratori in un mondo robotizzato?

19/08/2019

Alla domanda risponde Maciej Tyburci del gruppo AsstrA, secondo il quale occorre considerare tre fattori: cambiamenti nei metodi di lavoro, cambiamenti nelle aziende e sviluppo tecnologico.
read more..

DSV porta a completamento l'acquisizione di Panalpina

19/08/2019

Oggi la società di trasporti danese prevede di saldare l'offerta di scambio pubblico precedentemente annunciata; dalla fusione nasce un operatore con 60.000 dipendenti in 90 Paesi e un fatturato di oltre 15 miliardi di euro.
read more..

Zalando effettua consegne il giorno stesso per Adidas

19/08/2019

A Parigi, i due partner stanno effettuando prove su come efficientare la capacità logistica. Cosa c’è di speciale? I clienti non hanno effettuato gli ordini sul sito Zalando, ma su adidas.fr
read more..

Primo scalo a Genova per il Canada Express 1 di MSC

19/08/2019

A effettuare le operazioni di sbarco e imbarco è stata la portacontainer “MSC Monica” che collegherà il terminal multipurpose genovese IMT - Intermodal Marine Terminal - con Montreal in 12 giorni, scalando a Gioia Tauro e Sines.
read more..
più letti

Servizio aftersales promosso dai clienti di OM STILL

02/01/2018

In Italia la Casa ha una rete assistenza di 800 tecnici e un magazzino con oltre 30 mila referenze a stock che può spedire i ricambi in 24 ore.
read more..

Aumenti pedaggi autostradali, scende in campo anche Zingaretti

03/01/2018

Il presidente della Regione Lazio, in un tweet, annuncia l'incontro con Delrio per dirimere la questione relativa al balzo del 12,89% della Strada dei Parchi (sulla A24 Roma-L'Aquila) e che tante proteste sta suscitando tra pendolari e trasportatori.
read more..

Voucher temporary export manager, in arrivo altre risorse

03/01/2018

Su decisione del ministro Calensa aumentano a circa 36 milioni di euro rispetto ai 26 inizialmente previsti; obiettivo: aumentare il numero di aziende italiane stabilmente esportatrici.
read more..

L'istituto di ricerca IKN Italy organizza il terzoi InnovAuto

03/01/2018

L'evento - focalizzato su innovazioni, nuovi modelli di business e bisogni dei consumatori del mondo automotive & feet e dell’Industria 4.0. - si tiene a Milano il 14 febbraio.
read more..