Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Le notizie di oggi » Fatturato consolidato di STEF bene anche nel 2° trimestre

Fatturato consolidato di STEF bene anche nel 2° trimestre

Tutte le attività del gruppo si mantengono in territorio positivo anche nel 2° trimestre dell’anno, con un fatturato di 735 milioni di euro, in crescita del 4,8%, trainato da consumi alimentari dinamici, in particolare in Francia. Escludendo le vendite realizzate per conto terzi (clienti della ristorazione fuori casa Ho.Re.Ca. presenti in Francia, Spagna e Belgio), il fatturato ha fatto registrare un incremento del 5,8%. Le variazioni di perimetro riguardano la società Vers-Express, acquisita nei Paesi Bassi il 30 aprile 2016, che ha generato un fatturato supplementare di 0,3 milioni di euro e l’acquisizione, il 31 maggio 2017, della società Transports Badosa in Spagna, che ha conseguito un fatturato di 1,2 milioni di euro in un mese di attività. 


Trasporto Francia (313,1 milioni di euro): l’aumento dei volumi trasportati in Francia ha consentito alla rete di chiudere il secondo trimestre con un fatturato in crescita del 5,4%, di cui il 3,2% non include la sovrattassa sull’energia. L’attività è stata particolarmente dinamica nel corso del mese di maggio. I flussi di trasporto verso l’export aumentano in maniera significativa e permettono di compensare il rallentamento dell’attività per la grande e media distribuzione. 


Logistica Francia (130,9 milioni di euro): Il calo di 4 punti, a 87,6%, del tasso di saturazione dei depositi surgelati, rispetto a un inizio 2016 eccezionale, ha portato a una leggera erosione del fatturato di questa attività, che rappresenta un terzo della divisione logistica. Al contrario, le altre attività proseguono il loro trend di crescita, facendo registrare, in particolare, un’accelerazione del fatturato per conto dei grandi marchi della ristorazione commerciale (+6,2%). 


Attività internazionali (173,4 milioni di euro): prosegue anche nel secondo trimestre la crescita di STEF al di fuori del territorio francese, con una dinamica particolarmente brillante nella penisola iberica (incremento a due cifre in Spagna e Portogallo). L’acquisizione della società Transports Badosa in Spagna ha rafforzato la presenza del gruppo nella zona nord-orientale del Paese e ha consentito di ampliare l’offerta di servizi in questa regione caratterizzata da un’elevata produzione agro-alimentare. Dal canto suo, il Benelux beneficia delle sinergie organizzative generate dall’integrazione di Vers-Express e fa registrare un aumento del fatturato dell’11%. 


Marittimo (27,8 milioni di euro): il fatturato dell’attività marittima si mantiene stabile nel 2° trimestre, malgrado un effetto base sfavorevole dovuto al noleggio straordinario della nave Monte d’Oro a partire da maggio 2016. Il leggero calo dell’attività passeggeri è compensato da un volume di merce trasportata in crescita del 2,4%. Il fatturato totale del gruppo al 30 giugno 2017 ammonta a 1.433,0 M€ rispetto ai 1.359,3 M€ a fine giugno 2016, in crescita del 5,4% (5,2% a perimetro costante). Il gruppo pubblicherà il proprio bilancio consolidato semestrale il 6 settembre 2017, dopo la chiusura delle piazze borsistiche.

31/07/2017, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Number 1 Logistics Group e Barilla rinnovano contratto

19/10/2017

L'operatore sarà sempre più coinvolto nelle scelte progettuali della multinazionale italiana del food, con un approccio non solo di puro servizio.
read more..

Domande Ferrobonus, domani ultimo giorno di presentazione

19/10/2017

L’incentivo è previsto dalla Legge di Stabilità per il triennio 2016-2018 a sostegno del trasporto combinato e trasbordato su ferro.
read more..

Superammortamento per i mezzi industriali, no di FLC

19/10/2017

Anche il Freight Leader Council si unisce al coro delle Associazioni che chiedono al Governo certezze per la sostenibilità ambientale.
read more..

ASSOLOGISTICA FA IL PUNTO SULLA LOGISTICA ITALIANA

18/10/2017

In un recente incontro con la stampa il presidente Andrea Gentile e i vertici associativi hanno affrontato i temi cruciali del nostro settore e sui quali da 70 anni l’Associazione lotta e si confronta.
read more..
più letti

Sistri, la piena operatività fatta slittare all'anno 2017

08/01/2016

Il doppio binario con anche i vecchi adempimenti cartacei doveva finire dal 2016, ma il decreto Milleproroghe lo ha prolungato di un anno.
read more..

A Bologna è di scena la logistica che fa innovazione

21/01/2016

Grazie al convegno organizzato il 28 gennaio dall'Osservatorio Contract Logistics (School of Management-Politecnico di Milano) e Assologistica.
read more..

La Cina punta al trasporto ferroviario delle merci

08/01/2016

Nel 2016 la Ferrovia Internazionale Yuxinou realizzerà quasi un treno al giorno dal Paese asiatico per l’Europa.
read more..

TomTom Telematics acquisisce la polacca Finder SA

08/01/2016

La società si rivolge così direttamente al grande mercato della telematica, stabilendo inoltre una posizione di leadership nell’Europa orientale.
read more..