Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Le notizie di oggi » FERCAM inaugura una nuova filiale ad Ascoli Piceno

FERCAM inaugura una nuova filiale ad Ascoli Piceno

È stato scelto il ponte d’inizio novembre per l’avvio delle attività nella nuova struttura FERCAM di Ascoli Piceno. La scelta di questa località rientra nelle strategie dell'operatore che intende intensificare la propria presenza diretta in territori produttivi importanti quali lo sono le provincie di Ascoli e Teramo, onde garantire maggiore vicinanza ai propri clienti per una migliore qualità distributiva. 


Al servizio delle aziende produttive della zona 
Con questa apertura FERCAM intende migliorare l’erogazione dei servizi di distribuzione e raccolta merce in tutta la provincia di Ascoli e in gran parte delle provincie di Teramo e Fermo. Con efficienti collegamenti giornalieri con tutta l’Italia nonché con oltre 400 punti distributivi in Europa, FERCAM è al servizio delle aziende produttive della zona attive sul mercato nazionale ed europeo. Sono molte le aziende produttive del settore tessile, fashion e calzaturiero della zona, che hanno uno sbocco commerciale sul mercato europeo. Calzature, abbigliamento, arredo bagno, alimentari, meccanica di precisione, cartotecnica sono i settori merceologici nella zona per i quali FERCAM ha servizi su misura per garantire spedizioni anche di piccole quantità, veloci ed affidabili. 


Investimenti produttivi per nuove opportunità occupazionali 
Nella nuova struttura da subito v’iengono occupati circa 20 lavoratrici e lavoratori tra personale diretto amministrativo e indiretto per lo smistamento delle merci nel magazzino e per la raccolta e distribuzione delle merci. L'investimento sulla nuova filiale FERCAM di Ascoli Piceno ha sicuramente ripercussioni positive sul mercato occupazionale e potrà creare in futuro ulteriori opportunità di lavoro. “Per un’azienda di servizi, collaboratori affidabili e competenti sono molto importanti perché sono loro che rendono i nostri servizi di qualità. E’ per questo che attribuiamo massima importanza aI fattore umano, cerchiamo di reperire collaboratori in loco e investiamo nelle loro capacità”, è convinto Giuseppe Rubini, direttore operativo per la distribuzione Italia, che ha curato l’apertura della nuova filiale.

07/11/2018, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Gruppo Mercurio sostiene il progetto ”Bee my future”

18/01/2019

L’iniziativa, promossa da LifeGate – punto di riferimento della sostenibilità in Italia - vuole tutelare le api in contesti urbani.
read more..

SDA Torino e le buone notizie dal mondo del lavoro

18/01/2019

Tramite Man Hand Work assunte 40 persone precedentemente alle dipendenze di una cooperativa romana inadempiente.
read more..

L'americana FedEx Express si espande in Israele

18/01/2019

Il corriere espresso sta per acquistare l'attività di trasporto espresso internazionale dell'israeliana Flying Cargo Group.
read more..

A Scandicci (FI) oggi Number1 presenta il servizio Pallet1

18/01/2019

Lo fa nel corso del convegno "Ambiti di innovazione nella logistica: esperienze a confronto" organizzato dall'Osservatorio Gino Marchet presso il Gucci ArtLab.
read more..
più letti

Servizio aftersales promosso dai clienti di OM STILL

02/01/2018

In Italia la Casa ha una rete assistenza di 800 tecnici e un magazzino con oltre 30 mila referenze a stock che può spedire i ricambi in 24 ore.
read more..

Aumenti pedaggi autostradali, scende in campo anche Zingaretti

03/01/2018

Il presidente della Regione Lazio, in un tweet, annuncia l'incontro con Delrio per dirimere la questione relativa al balzo del 12,89% della Strada dei Parchi (sulla A24 Roma-L'Aquila) e che tante proteste sta suscitando tra pendolari e trasportatori.
read more..

Voucher temporary export manager, in arrivo altre risorse

03/01/2018

Su decisione del ministro Calensa aumentano a circa 36 milioni di euro rispetto ai 26 inizialmente previsti; obiettivo: aumentare il numero di aziende italiane stabilmente esportatrici.
read more..

L'istituto di ricerca IKN Italy organizza il terzoi InnovAuto

03/01/2018

L'evento - focalizzato su innovazioni, nuovi modelli di business e bisogni dei consumatori del mondo automotive & feet e dell’Industria 4.0. - si tiene a Milano il 14 febbraio.
read more..