Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Le notizie di oggi » K+N utilizza la tecnologia blockchain per VGM Portal

K+N utilizza la tecnologia blockchain per VGM Portal

L'operatore sfrutta per la prima volta i vantaggi della tecnologia blockchain in un ambiente operativo su larga scala con 800.000 transazioni al mese, aggiornando il suo consolidato VGM Portal (dove VGM sta per Verified Gross Mass). La soluzione avanzata offre ai caricatori nuove funzionalità che migliorano la facilità di fare business e il grado di trasparenza sullo stato VGM (la massa lorda di un container) di tutte le spedizioni dei clienti e la cronologia delle informazioni persistenti. 


Blockchain, soluzione che garantisce massima riservatezza dei dati
Tutte le informazioni inviate tramite il portale vengono archiviate su catena, il che consente l'utilizzo di interfacce blockchain native per lo scambio di dati con terze parti, eliminando la necessità di ulteriori canali di comunicazione off-chain. Kuehne + Nagel ha progettato la soluzione per soddisfare i requisiti del settore in materia di riservatezza dei dati, aggiungendoli alle caratteristiche naturali di una blockchain, ovvero immutabilità e tracciabilità.  "L'elenco delle promesse relative all'uso della blockchain nel settore della logistica è lungo, ma le applicazioni del mondo reale sono difficili da trovare. La soluzione Kuehne + Nagel VGM Portal, sviluppata congiuntamente dai nostri esperti di seafreight e il nostro team IT, ci consente di ottenere una vera esperienza pratica con la tecnologia blockchain in un ambiente di produzione on-premise e con un elevato numero di transazioni. I nostri clienti beneficiano di una soluzione a prova di manomissione per lo scambio di informazioni con terzi, con maggiore efficienza e trasparenza", dice Martin Kolbe, chief information officer di Kuehne + Nagel International AG: . 

 
L'importanza di un agire collaborativo
Kuehne + Nagel è impegnata in una serie di progetti blockchain con clienti, fornitori ed enti governativi che affrontano le sfide in vari settori, poiché il pieno potenziale della blockchain può essere sfruttato solo agendo in modo collaborativo con i partner commerciali. "Il nostro coinvolgimento in un consorzio impegnato nella digitalizzazione delle polizze di carico per il trasporto via mare è l'esempio migliore di questa modalità operativa. Il funzionamento del portale VGM su blockchain in un ambiente operativo ad alto volume offre preziose conoscenze e competenze per lo sviluppo di applicazioni congiunte di blockchain", conclude Kolbe.  
La prima versione di Kuehne + Nagel VGM Portal è stata lanciata nel 2016 per offrire agli spedizionieri una soluzione conveniente per presentare le dichiarazioni VGM come richieste per le spedizioni via mare in seguito alla Convenzione internazionale per la sicurezza della vita in mare (SOLAS). Ora, l'uso della tecnologia blockchain facilita ulteriormente lo scambio di dati tra i diversi partner.

13/09/2018, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Zucchetti si aggiudica la totalità delle azioni di SIMA

24/09/2018

La software house ha acquisito la società che offre una soluzione ERP destinata ad aziende nazionali e internazionali di trasporto, logistica e spedizioni.
read more..

Ponte Morandi, Italferr si propone per la ricostruzione?

24/09/2018

In un comunicato le Ferrovie dello Stato Italiane dichiarano la messa a disposizione di know how e competenze della società di ingegneria del gruppo.
read more..

A Innotrans 2018 Interporto Bologna presenta WA.MA.RE

24/09/2018

Wagons Maintenance and Revision Network è la prima piattaforma manutentiva in Italia che offre un’unica interfaccia per servizi di manutenzione e revisione dei rotabili ferroviari.
read more..

Consorzio ZAI ospita IMIS (Implementation of Multimodal Innovative Solutions)

24/09/2018

Il progetto è finanziato dall’UE e ha come scopo l’individuazione e l’implementazione di soluzioni innovative in campo multimodale.
read more..
più letti

Codognotto in prima linea nella green logistics

02/01/2017

L'operatore è presente in due iniziative della Commissione Ue quali i progetti LNG blue corridor e OptiTruck.
read more..

Un nuovo presidio Palletways nell'area di Monza Brianza

02/01/2017

E' il concessionario Autotrasporti Giobbio di Lazzate, che gestirà un'area dove l'espansione dei volumi risulta importante e strategica.
read more..

Accordo Linde Material Handling Italia e Volandia

02/01/2017

Con questa partnership il Parco e Museo del Volo potrà utilizzare a titolo gratuito gli innovativi strumenti della Casa tedesca, a partire dai carrelli elevatori.
read more..

AEFI sigla un agreement internazionale con IELA

02/01/2017

L'Associazione Esposizioni e Fiere Italiane collaborerà con l'Associazione mondiale dei professionisti della logistica per il settore fieristico.
read more..