Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Le notizie di oggi » Vertenza Fedex-Tnt raggiunto l'accordo coi sindacati

Vertenza Fedex-Tnt raggiunto l'accordo coi sindacati

“Condivise, nell’accordo, ricollocazioni all’interno del perimetro aziendale e nelle stesse aree, con una forte attenzione al Mezzogiorno, ed esodi volontari incentivati sia per chi rischiava il licenziamento sia per chi sarebbe stato oggetto di trasferimento, a seguito della chiusura della propria filiale e trovate soluzioni negoziali evitando azioni aziendali unilaterali”. Lo afferma la Filt Cgil in merito all’accordo con Fedex e Tnt raggiunto al ministero del Lavoro sulla procedura di licenziamento per 361 dipendenti e di trasferimento per 115 lavoratori


I termini dell'accordo
Nello specifico – riferisce la Filt Cgil – al momento sono state definite 208 ricollocazioni. Nel primo incontro di verifica, a settembre, saranno aggiunte altre posizioni. Ulteriori 28 ricollocazioni sono state indirizzate al personale per il quale l’azienda aveva previsto il trasferimento forzato. Per coloro che saranno avviati a un percorso di ricollocazione è stato previsto un adeguato supporto formativo per una corretta riconversione professionale. Per quanto attiene all’esodo volontario incentivato – sottolinea la Federazione dei Trasporti della Cgil – sono state previste attribuzioni economiche che vanno dalle 15 mensilità per il personale con anzianità fino a 6 anni a un massimo di 30 mensilità per il personale con oltre 30 anni di anzianità. A tali somme saranno aggiunte ulteriori 6 mensilità, a prescindere dall’anzianità, per tutte le persone che richiederanno volontariamente l’esodo entro il 31 dicembre 2018. Per le lavoratrici e i lavoratori che intenderanno trasferirsi volontariamente in siti produttivi distanti più di 50 chilometri dalla sede di lavoro in cui operavano prima dell’intesa attuale saranno riconosciute 18 mensilità a titolo di disagio. Secondo la Filt Cgil è importante inoltre aver avviato il percorso per la sottoscrizione di un protocollo sugli appalti che garantisce il divieto di subappalto, la possibilità di rivolgersi solo a soggetti con requisiti organizzativi e finanziari solidi e il rispetto pieno del contratto nazionale Logistica Trasporto, Merci e Spedizione.

07/07/2018, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Zucchetti si aggiudica la totalità delle azioni di SIMA

24/09/2018

La software house ha acquisito la società che offre una soluzione ERP destinata ad aziende nazionali e internazionali di trasporto, logistica e spedizioni.
read more..

Ponte Morandi, Italferr si propone per la ricostruzione?

24/09/2018

In un comunicato le Ferrovie dello Stato Italiane dichiarano la messa a disposizione di know how e competenze della società di ingegneria del gruppo.
read more..

A Innotrans 2018 Interporto Bologna presenta WA.MA.RE

24/09/2018

Wagons Maintenance and Revision Network è la prima piattaforma manutentiva in Italia che offre un’unica interfaccia per servizi di manutenzione e revisione dei rotabili ferroviari.
read more..

Consorzio ZAI ospita IMIS (Implementation of Multimodal Innovative Solutions)

24/09/2018

Il progetto è finanziato dall’UE e ha come scopo l’individuazione e l’implementazione di soluzioni innovative in campo multimodale.
read more..
più letti

Codognotto in prima linea nella green logistics

02/01/2017

L'operatore è presente in due iniziative della Commissione Ue quali i progetti LNG blue corridor e OptiTruck.
read more..

Un nuovo presidio Palletways nell'area di Monza Brianza

02/01/2017

E' il concessionario Autotrasporti Giobbio di Lazzate, che gestirà un'area dove l'espansione dei volumi risulta importante e strategica.
read more..

Accordo Linde Material Handling Italia e Volandia

02/01/2017

Con questa partnership il Parco e Museo del Volo potrà utilizzare a titolo gratuito gli innovativi strumenti della Casa tedesca, a partire dai carrelli elevatori.
read more..

AEFI sigla un agreement internazionale con IELA

02/01/2017

L'Associazione Esposizioni e Fiere Italiane collaborerà con l'Associazione mondiale dei professionisti della logistica per il settore fieristico.
read more..