Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Import / Export » LE SEMPLIFICAZIONI IN DOGANA: VALORE, PROCEDURE AUTORIZZATE, COMPLIANCE E AEO, REGIMI SPECIALI, GARANZIE

LE SEMPLIFICAZIONI IN DOGANA: VALORE, PROCEDURE AUTORIZZATE, COMPLIANCE E AEO, REGIMI SPECIALI, GARANZIE

Il Codice Doganale dell’Ue, in vigore dal 1.5.2016, ha introdotto numerose modifiche alle disciplina degli scambi import export, fornendo alle imprese una serie di strumenti di efficientamento dei flussi davvero rilevanti. Con la tassazione doganale, di norma parametrata sul valore, è evidente che la definizione della base imponibile è fondamentale. Per questo è importante definire il valore di transazione delle merci (e la sua forfettizzazione), le ipotesi di valore e prezzo di trasferimento, il trattamento dei campioni, i metodi secondari e tutti gli elementi che compongono il valore doganale delle merci, ad iniziare dalle royalties fino alle spese di trasporto ed assicurazione. Quanto ai flussi di efficientamento, il Codice offre agli operatori un’ampia scelta di processi di sdoganamento agevolato e di regimi speciali volti all’ottimizzazione dei processi doganali, in un’ottica essenzialmente di sospensione o azzeramento dei dazi. È questo il caso del perfezionamento, attivo o passivo, o del deposito, nella sua duplice accezione doganale (sui dazi) ed IVA (sul tributo interno). Da ultimo, è fondamentale per l’impresa valutare l’ottenimento della certificazione AEO, l’unica in grado di garantire alle imprese l’accesso privilegiato a talune procedure doganali ed a processi agevolati di sdoganamento in partenza ed a destino.

Per approfondire il tema Assologistica Cultura e Formazione ha organizzato il 20 giugno un corso ad hoc dal titolo: LE SEMPLIFICAZIONI IN DOGANA: VALORE, PROCEDURE AUTORIZZATE, COMPLIANCE E AEO, REGIMI SPECIALI, GARANZIE, a cura di uno dei massimi esperti del settore, l'avv. Ettore Sbandi dello Studio Legale Santa Croce.

 
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: 

08/06/2018, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Prima locomotiva elettrica TRAXX E494 per Mercitalia Rail

21/03/2019

Ne dovranno arrivare altre 40, tutte realizzate nello stabilimento di Vado Ligure (Savona) da Bombardier Transportation.
read more..

Arriva ANITA&Jobs, servizio a disposizione delle imprese di trasporto e logistica

21/03/2019

Secondo ANITA ha l’obiettivo di intercettare figure professionali meglio rispondenti alle esigenze operative delle imprese del settore, anche attraverso un servizio ad hoc di profilazione dei candidati.
read more..

Charge4Europe, il progetto di e-mobility di innogy e DKV

21/03/2019

In futuro offrirà agli operatori delle flotte commerciali con veicoli elettrici soluzioni complete di rifornimento
read more..

Il Trade Lane Management (TLM) secondo ASSTRA

21/03/2019

Un team di manager del gruppo di società illustra i vantaggi di questo speciale percorso di trasporto.
read more..
più letti

Servizio aftersales promosso dai clienti di OM STILL

02/01/2018

In Italia la Casa ha una rete assistenza di 800 tecnici e un magazzino con oltre 30 mila referenze a stock che può spedire i ricambi in 24 ore.
read more..

Aumenti pedaggi autostradali, scende in campo anche Zingaretti

03/01/2018

Il presidente della Regione Lazio, in un tweet, annuncia l'incontro con Delrio per dirimere la questione relativa al balzo del 12,89% della Strada dei Parchi (sulla A24 Roma-L'Aquila) e che tante proteste sta suscitando tra pendolari e trasportatori.
read more..

Voucher temporary export manager, in arrivo altre risorse

03/01/2018

Su decisione del ministro Calensa aumentano a circa 36 milioni di euro rispetto ai 26 inizialmente previsti; obiettivo: aumentare il numero di aziende italiane stabilmente esportatrici.
read more..

L'istituto di ricerca IKN Italy organizza il terzoi InnovAuto

03/01/2018

L'evento - focalizzato su innovazioni, nuovi modelli di business e bisogni dei consumatori del mondo automotive & feet e dell’Industria 4.0. - si tiene a Milano il 14 febbraio.
read more..