Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » In primo piano » Rinnovato il consiglio direttivo del Propeller Club Milano

Rinnovato il consiglio direttivo del Propeller Club Milano

La recente assemblea annuale del Propeller Milano ha eletto il consiglio direttivo per il triennio 2018-2020. Il nuovo consiglio - dopo aver confermato Riccardo Fuochi nel ruolo di presidente - ha poi provveduto all'assegnazione delle cariche sociali e risulta composto anche da Guido Moretti (vice-presidente e tesoriere), Luca Castigliego (delegato ai rapporti con il Propeller nazionale), Ermino Borloni (past president),  Eugenio Muzio (past president), Alessio Franconi (presidente del gruppo giovani), Manuela Bellistri, Fausto Benzi, Giovanni Costantini, Jean Francois Daher, Franco Larizza, Marco Lopez de Gonzalo, Giovanni Mundo, Giuseppe Perugini (segretario), Federico Prestileo e Tino Volpe.  
“Ringrazio i consiglieri uscenti e sono molto felice della composizione di questa squadra che lavorerà in ottica di continuità e che vede esponenti di assoluto livello e professionalità del nostro mondo - dice Riccardo Fuochi -  Il consiglio darà sicuramente grande impulso alle attività del prossimo triennio: vogliamo continuare a essere un punto di riferimento a Milano, e non solo, per i temi della logistica e dei trasporti e approfondiremo anche argomenti di interesse generale sia economico che sociale". 



Il nuovo consiglio direttivo del Propeller di Milano


Intensa attività del Propeller Club di Milano nello triennio 2015-2017
L'elezione e l'assegnazione delle cariche sono state precedute dalla relazione del presidente Fuochi sul triennio 2015-2017 che ha evidenziato il grande attivismo del sodalizio meneghino. Il Propeller Milano ha - infatti - organizzato, negli ultimi tre anni, numerose conviviali, incontri e convegni su temi di estremo interesse: economia, logistica e trasporti, formazione, arte e politica. Significativa anche l’attività svolta dal gruppo Giovani, presieduto da Alessio Franconi, il quale ha spiegato come siano ormai consolidati i rapporti con le Università milanesi per favorire la diffusione della cultura della logistica e dei trasporti fra le nuove leve. Relativamente al 2018, Fuochi ha poi ricordato l'ottima organizzazione da parte del Club della seconda edizione di Shipping, Forwarding&Logistics Meet Industry (Milano 1-2 febbraio) e annunciato che l'anno proseguirà con un nutrito programma di conviviali, partecipazione a eventi nazionali e internazionali e l’organizzazione di un convegno, in autunno, sul cargo aereo a Malpensa. La serata è proseguita con la conviviale “Giù le mani dai miei soldi – Come difendersi dalle angherie delle banche” che ha visto la relazione di Gianluigi De Marchi, esperto di Economia e Finanza, autore di numerosi testi, professore universitario e giornalista economico che ha toccato temi di grande interesse relativi al rapporto fra banche e risparmiatori. 


CHI E' il Propeller Club Port of Milan 
E' un’associazione senza scopo di lucro che ha l’obiettivo di favorire l’apprezzamento dell’opinione pubblica sui temi della logistica e dei trasporti. Comprende oltre 100 soci in rappresentanza delle più importanti aziende della logistica e dei trasporti lombarde, avvocati, consulenti, assicuratori e broker. E’ stato il primo dei Propeller italiano lanciare il Gruppo Giovani, composto oggi da 10 soci.

28/02/2018, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Prima locomotiva elettrica TRAXX E494 per Mercitalia Rail

21/03/2019

Ne dovranno arrivare altre 40, tutte realizzate nello stabilimento di Vado Ligure (Savona) da Bombardier Transportation.
read more..

Arriva ANITA&Jobs, servizio a disposizione delle imprese di trasporto e logistica

21/03/2019

Secondo ANITA ha l’obiettivo di intercettare figure professionali meglio rispondenti alle esigenze operative delle imprese del settore, anche attraverso un servizio ad hoc di profilazione dei candidati.
read more..

Charge4Europe, il progetto di e-mobility di innogy e DKV

21/03/2019

In futuro offrirà agli operatori delle flotte commerciali con veicoli elettrici soluzioni complete di rifornimento
read more..

Il Trade Lane Management (TLM) secondo ASSTRA

21/03/2019

Un team di manager del gruppo di società illustra i vantaggi di questo speciale percorso di trasporto.
read more..
più letti

Servizio aftersales promosso dai clienti di OM STILL

02/01/2018

In Italia la Casa ha una rete assistenza di 800 tecnici e un magazzino con oltre 30 mila referenze a stock che può spedire i ricambi in 24 ore.
read more..

Aumenti pedaggi autostradali, scende in campo anche Zingaretti

03/01/2018

Il presidente della Regione Lazio, in un tweet, annuncia l'incontro con Delrio per dirimere la questione relativa al balzo del 12,89% della Strada dei Parchi (sulla A24 Roma-L'Aquila) e che tante proteste sta suscitando tra pendolari e trasportatori.
read more..

Voucher temporary export manager, in arrivo altre risorse

03/01/2018

Su decisione del ministro Calensa aumentano a circa 36 milioni di euro rispetto ai 26 inizialmente previsti; obiettivo: aumentare il numero di aziende italiane stabilmente esportatrici.
read more..

L'istituto di ricerca IKN Italy organizza il terzoi InnovAuto

03/01/2018

L'evento - focalizzato su innovazioni, nuovi modelli di business e bisogni dei consumatori del mondo automotive & feet e dell’Industria 4.0. - si tiene a Milano il 14 febbraio.
read more..