home » Le notizie di oggi » GreenRouter partner accreditato GLEC framework

GreenRouter partner accreditato GLEC framework

A luglio 2019 GreenRouter è stato certificato dallo Smart Freight Center per il calcolo delle emissioni GHG in logistica secondo il framework GLEC. È tra i primi tool al mondo ad avere ottenuto la certificazione GLEC per la misurazione dell’impatto nella logistica.nIl primato raggiunto rientra in uno scopo ben definito: consentire ai manager e direttori d’azienda di prendere il controllo delle emissioni inquinanti nella logistica attraverso una metodologia standard condivisa.  

Il framework di misurazione si configura come la via principale per le aziende per contribuire alla mappatura e riduzione del proprio impatto sul clima, considerando che il trasporto è responsabile del 24% del totale delle emissioni di gas ad effetto serra in Europa.  Le aziende si stanno impegnando sempre di più a livello globale per limitare la propria impronta di carbonio, e quindi l’effetto sul clima, alla luce degli Accordi di Parigi che prevedono la riduzione quasi totale delle emissioni entro la fine del secolo.
 
GreenRouter è una startup italiana nata nel 2016 dall’esperienza di Andrea Fossa, direttore scientifico dell’Osservatorio Contract Logistics del Politecnico di Milano, insieme ad alcuni collaboratori. 
È proprietaria di un software di misurazione della CO2 equivalente, che, grazie ad algoritmi complessi, rende possibile misurare, simulare e gestire l’impatto climatico della logistica, con il fine di renderla più sostenibile. 
Tra i principali clienti figurano Conad, Luxottica, Prysmian Group, Niinivirta, Albini & Pitigliani, Traconf, Colcom.
 
 
Collegamenti
 

09/09/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Al via il 1° treno intermodale di Lugo Terminal SpA

06/02/2023

Il nuovo collegamento intensifica il traffico dalla Puglia verso Nord, in particolare Lombardia e Piemonte, creando un canale di comunicazione coi gateway di Benelux, Germania, Inghilterra, Grecia e Turchia.
read more..

Due nuovi uffici a Istanbul e Izmir per Gruber Logistics

06/02/2023

Le attività che il 3PL implementerà saranno traffici in import ed export dalla Turchia con un ampio raggio di servizi di trasporto che vanno dai carichi completi, parziali e groupage, ai trasporti eccezionali e air & ocean.
read more..

Il gruppo Columbus primo 3PL carbon neutral in Italia

06/02/2023

L'obiettivo della carbon neutrality è stato raggiunto grazie a una straordinaria attenzione alla riduzione dell’impatto ambientale generato da tutti processi e al ritiro di crediti di carbonio da progetti di compensazione certificati Verra.
read more..

Dal 15 febbraio la pugliese GTS da Nola arriva a Piacenza

04/02/2023

I collegamenti settimanali fanno scalo a Pomezia e una volta a Piacenza trovano quindi coincidenza giornaliera per il porto belga di Zeebrugge.
read more..
più letti

Filiere agroalimentari, è possibile renderle sostenibili?

11/05/2022

La risposta il 10 giugno in una tavola rotonda nel corso della 6a International Conference on Food and Wine Supply Chain, presso la sede di FICO Eataly World, a Bologna.
read more..

RFID, supply chain e Retail 4.0: GS1 Italy presenta 8 casi

04/04/2022

Con due workshop, otto casi aziendali, uno standard condiviso: prosegue il piano a sostegno dell’identificazione in radiofrequenza per accompagnare le imprese alla sua adozione.
read more..

A Terminali Italia la gestione del terminal Marghera VINT

06/06/2022

Il terminal si trova all’ingresso dell’area portuale di Venezia, a sette chilometri dal casello autostradale. Connesso alla stazione di Marghera Scalo, è facilmente raggiungibile dalla SS 309 Romea.
read more..

PHSE (E.De Vita) acquisisce la brasiliana Bio Transportes

04/07/2022

L'azienda con quartier generale a San Paolo è attiva nel trasporto a temperatura controllata di materiali per studi clinici, farmaci e vaccini in fase di sperimentazione.
read more..