home » Le notizie di oggi » Nuovo ruolo per Valentina Tundo in CHEP Europe

Nuovo ruolo per Valentina Tundo in CHEP Europe

Operativa in Italia a partire dal 1 gennaio, Valentina Tundo è stata nominata carrier management director e farà capo a Pedro Gabaldon, vice president of Logistics per CHEP Europe.  Nelle sue nuove mansioni, sarà responsabile del costante sviluppo ed esecuzione della nuova strategia aziendale europea di gestione dei trasporti, imperniata su un uso ottimale della rete aziendale e sul miglioramento negli utilizzi dei camion, facendo leva su soluzioni mirate per la supply chain e a carattere digitale in grado di migliorare l'esperienza dei clienti CHEP. Valentina formulerà inoltre il programma CHEP di decarbonizzazione dei trasporti per l’Europa, al fine di conseguire gli obiettivi aziendali di decarbonizzazione per il 2040.

 

“È un grande piacere inaugurare questo nuovo programma in CHEP, dove spero di introdurre iniziative innovative in grado di migliorare l'esperienza offerta ai clienti e la nostra offerta di servizi”, afferma Tundo. “L'ottimizzazione delle supply chain dei clienti consentirà di incrementarne non solo l'efficienza, ma anche la sostenibilità”.  

 

Tundo è entrata a far parte del team CHEP nel gennaio 2020, in veste di senior manager supply chain Italy and Greece. Durante questo periodo ha apportato miglioramenti alle reti di supply chain locali, implementato la roadmap di automazione dei centri servizi e aiutato l'Italia a conseguire una certificazione Lean & Green a tre stelle. Prima della sua esperienza in CHEP, ha rivestito la carica di supply chain manager presso Eurotranciatura, azienda italiana specializzata nella produzione di macchinari industriali. Ha conseguito una laurea in Scienze e un master in Ingegneria Industriale presso il Politecnico di Milano.      




Valentina Tundo

16/01/2023, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Al via il 1° treno intermodale di Lugo Terminal SpA

06/02/2023

Il nuovo collegamento intensifica il traffico dalla Puglia verso Nord, in particolare Lombardia e Piemonte, creando un canale di comunicazione coi gateway di Benelux, Germania, Inghilterra, Grecia e Turchia.
read more..

Due nuovi uffici a Istanbul e Izmir per Gruber Logistics

06/02/2023

Le attività che il 3PL implementerà saranno traffici in import ed export dalla Turchia con un ampio raggio di servizi di trasporto che vanno dai carichi completi, parziali e groupage, ai trasporti eccezionali e air & ocean.
read more..

Il gruppo Columbus primo 3PL carbon neutral in Italia

06/02/2023

L'obiettivo della carbon neutrality è stato raggiunto grazie a una straordinaria attenzione alla riduzione dell’impatto ambientale generato da tutti processi e al ritiro di crediti di carbonio da progetti di compensazione certificati Verra.
read more..

Dal 15 febbraio la pugliese GTS da Nola arriva a Piacenza

04/02/2023

I collegamenti settimanali fanno scalo a Pomezia e una volta a Piacenza trovano quindi coincidenza giornaliera per il porto belga di Zeebrugge.
read more..
più letti

Nord Ovest driver del Paese? Se ne parla a un convegno

02/03/2022

Si tiene il 10 marzo prossimo all'interno di Shipping, Forwarding&Logistics meet Industry. evento promosso da Confetra, ALSEA e The International Propeller Clubs.
read more..

Intervista a Stefano Bolognini, assessore allo Sviluppo Città metropolitana

19/12/2022

Il responsabile dell'assessorato Giovani e Comunicazione - intervenuto alla serata dei 75 anni di Assologistica - ha ribadito il ruolo fondamentale della formazione anche per il mondo della logistica.
read more..

Conclusa SEALOGY, la fiera dedicata alla blue economy

21/11/2022

Con aree espositive, workshop e convegni, che hanno ospitato enti ed istituzioni di riferimento del mondo mare, la manifestazione ha fornito uno spaccato esaustivo dei progetti locali ed europei che caratterizzeranno il comparto.
read more..

Il Mims va a Matteo Salvini, ma nasce anche il ministero del Mare

23/10/2022

Il neonato discatero viene accorpato a quello delle politiche del Sud e va a Sebastiano Musumeci (FdI). Resta il nodo di chi assumerà di fatto le competenze sui porti, tema molto caro alla Lega.
read more..