Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Dal mercato » AsstrA realizza in Russia (a Livenka) l'Operazione ”Ponte”

AsstrA realizza in Russia (a Livenka) l'Operazione ”Ponte”

Il gruppo internazionale di società AsstrA-Associated Traffic AG crede che non tutto riguardi solo il business. L’attività di trasporto e logistica può essere una fonte di storie ispiratrici sulla buona volontà e beneficenza. Come è possibile? Natalya Shemyakina, vice direttrice operativa della gestione dei trasporti stradali nell'Europa meridionale e settentrionale, nonché nei paesi della CSI, racconta una storia commovente sul progetto di trasporto di elementi di un ponte dall'Italia alla Russia.


Il progetto era iniziato con una richiesta standard dall'Associazione Nazionale Alpini (Associazione Nazionale Alpini - ANA), inviata al gruppo di società su raccomandazione di uno dei clienti TOP di AsstrA. ANA è un'associazione di protezione civile, fondata nel 1919, che unisce i rappresentanti della più antica elite delle truppe da montagna dell'Esercito Italiano. Il suo compito iniziale era proteggere il confine italiano.


Secondo il comunicato stampa del distretto di Krasnogvardeysky, il 13 settembre 2018 nella città di Biryuch, il centro amministrativo del distretto di Krasnogvardeysky, è stata in visita una delegazione composta da rappresentanti dell'Ambasciata italiana in Russia, l'Associazione Nazionale Alpini, la sezione dell'Associazione Nazionale Veterani delle Forze Alpini della provincia di Brescia ed è stato stipulato l'accordo di gemellaggio tra la provincia italiana e il distretto di Krasnogvardeisky. Il 17 settembre 2018, come simbolo di rafforzamento delle relazioni italo-russi e di preservazione della pace, è stato inaugurato il ponte dell'amicizia nel villaggio di Livenka. Gli italiani hanno portato i dettagli strutturali per la costruzione del ponte in Russia e hanno aiutato personalmente durante i lavori di costruzione.




La storia è iniziata con una telefonata in uno degli uffici di AsstrA:

- Abbiamo bisogno di trasportare delle parti del ponte dall'Italia alla Russia e fare lo sdoganamento. Lo sapreste fare, giusto? chiede il rappresentante dell'Associazione Nazionale Alpini.

- Lo sappiamo. Si prega di inviare documenti per il calcolo della tariffa e dei costi di sdoganamento, risponde l'esperto di AsstrA.

- Quali documenti?

- Fatture, liste di imballaggio con il numero indicato degli articoli, un contratto con il destinatario, i certificati del carico.

- Non ci sono i documenti, nemmeno i destinatari ... Vogliamo soltanto trasportare gli elementi strutturali per costruire un ponte. Questa è una beneficenza! E abbiamo bisogno di macchine già per la prossima settimana, perché lunedì 30 persone partono dall'Italia alla Russia per costruire il ponte.

Fare un trasporto di elementi strutturali per la costruzione di un ponte senza documenti e nemmeno il destinatario da un'organizzazione no profit che non ha un’idea di come portare il carico in Russia e fare lo sdoganamento ...


"Non c’è bisogno di dire che dall’inizio era chiaro che durante la realizzazione del progetto il team di AsstrA affronterà molte difficoltà. La destinazione era a quasi 3000 chilometri dal punto di carico, poiché le merci venivano trasportate dalla città italiana di Pordenone al villaggio di Livenka, in Russia. Per gli specialisti di AsstrA il compito di consegnare il carico da "porta a porta" si è rivelato stimolante e motivante allo stesso tempo, in quanto si trattava di aiutare un’organizzazione no profit. Il team del dipartimento italiano e gli esperti di sdoganamento del dipartimento Trade si sono immediatamente messi al lavoro. Il successo era predefinito", racconta Natalya Shemyakina.


Prima della realizzazione dell’ambizioso progetto era importante preparare le fatture, liste dell’imballaggio con una descrizione completa delle merci sulla base di fotografie, stabilire i codici doganali per 120 articoli e i certificati necessari per lo sdoganamento. Il progetto, che prevedeva il trasporto delle parti del ponte di peso di 30 tonnellate, è stato realizzato tramite l’utilizzo di 4 macchine. Gli esperti di AsstrA hanno anche effettuato lo sdoganamento delle merci con una dichiarazione a distanza, assicurando la consegna del carico fino alla destinazione finale.


A prima vista sembra che sia un trasporto standard e senza complicazioni. In realtà il superamento delle varie difficoltà ha richiesto un totale di due mesi della costante attenzione al progetto, che il team di AsstrA ha chiamato “Operazione “Ponte”. In tali spedizioni il ruolo chiave gioca l'intuizione dei logistici e una chiara comprensione delle richieste del cliente.


Gli elementi strutturali del ponte sono stati consegnati, la costruzione è stata completata con successo. L'inaugurazione del ponte sul fiume Valuy nel villaggio di Livenka si è svolta con il sostegno del presidente dell'Associazione Nazionale Alpini. Gli esperti del gruppo di società ricordano quanto i rappresentanti italiani sono stati competenti e come hanno aiutato in ogni fase del progetto. Ogni giorno i membri dell'ANA (alcuni di loro hanno 70 anni) e il team di AsstrA insieme hanno superato gli ostacoli che si presentavano nel raggiungimento del loro comune obiettivo di beneficenza.


"Dato l'enorme sforzo richiesto per completare questa spedizione, essa merita di essere definita come il progetto del trasporto del secolo. Tali compiti senza dubbi formano il carattere di un provider di servizi logistici e lo rendono più forte", conclude Natalya Shemyakina.

AsstrA
asstraitalia@asstraitalia.com

06/02/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Con acquisisce le arrività di Auchan nel nostro Paese

15/05/2019

Nel gruppo italiano entra una parte importante dei circa 1.600 punti vendita di Auchan Retail Italia: ipermercati, supermercati, negozi di prossimità con i marchi Auchan e Simply.
read more..

Interporto Bologna: bilancio 2018 in forte espansione

15/05/2019

Registrato un risultato economico pari a 23,1 milioni di euro di ricavi e un utile al netto delle imposte di 853.888,00 euro (+31%).
read more..

Camionisti, una community decisamente “social”

15/05/2019

Il 66% passa sui social network da 1 a 2 ore al giorno; per il 35% rappresentano un modo per alleggerire le dure giornate di lavoro.
read more..

Prime reti di imprese logistiche per imballaggi terziari

14/05/2019

Sicilia e Lombardia sono le prime regioni italiane a dotarsi delle reti Logiteam: entro l'anno ve ne saranno altre 5 in Veneto, Abruzzo, Lazio, Puglia e Calabria con altrettanti centri di servizio dedicati.
read more..
più letti

Servizio aftersales promosso dai clienti di OM STILL

02/01/2018

In Italia la Casa ha una rete assistenza di 800 tecnici e un magazzino con oltre 30 mila referenze a stock che può spedire i ricambi in 24 ore.
read more..

Aumenti pedaggi autostradali, scende in campo anche Zingaretti

03/01/2018

Il presidente della Regione Lazio, in un tweet, annuncia l'incontro con Delrio per dirimere la questione relativa al balzo del 12,89% della Strada dei Parchi (sulla A24 Roma-L'Aquila) e che tante proteste sta suscitando tra pendolari e trasportatori.
read more..

Voucher temporary export manager, in arrivo altre risorse

03/01/2018

Su decisione del ministro Calensa aumentano a circa 36 milioni di euro rispetto ai 26 inizialmente previsti; obiettivo: aumentare il numero di aziende italiane stabilmente esportatrici.
read more..

L'istituto di ricerca IKN Italy organizza il terzoi InnovAuto

03/01/2018

L'evento - focalizzato su innovazioni, nuovi modelli di business e bisogni dei consumatori del mondo automotive & feet e dell’Industria 4.0. - si tiene a Milano il 14 febbraio.
read more..