Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » In primo piano » I pallet di CHEP a emissioni zero per conto di Conad

I pallet di CHEP a emissioni zero per conto di Conad

Conad, organizzazione cooperativa leader in Italia di imprenditori indipendenti della distribuzione, e CHEP, leader mondiale di soluzioni di pallet pooling, hanno attivato con PEFC Italia un progetto di pioppicoltura sostenibile al fine di contrastare i cambiamenti climatici e di neutralizzare le emissioni di “gas serra” prodotte dalla gestione dei pallet nella movimentazione dei prodotti a marchio Conad. 


Due piantagioni di pioppi in Pianura Padana, cuore del progetto
Il cuore del progetto è rappresentato da importanti piantagioni in Pianura Padana per lo sviluppo di benefici ambientali, come l’assorbimento di anidride carbonica e la riduzione dell’inquinamento, nei territori vicinali ai propri più importanti siti logistici di stoccaggio e movimentazione dei prodotti a marchio Conad. “Questo progetto - dice Andrea Mantelli, responsabile della supply chain di Conad - avrà impatti positivi a livello ambientale, ma anche economici e sociali. Il finanziamento avrà infatti importanti ricadute sul territorio, promuovendo pratiche gestionali che riducono l’inquinamento da fertilizzanti e da pesticidi, e porterà benefici economici per le comunità coinvolte.” “Sostenibilità ambientale ed efficienza della supply chain sono da sempre elementi portanti del nostro sistema di pooling - gli ha eco Marco Moritsch, direttore generale di CHEP Italia - Il progetto Emissioni Zero in collaborazione con Conad ci rende molto orgogliosi e conferma il nostro impegno a continuare a portare concreti benefici per il territorio e le comunità in cui operiamo”. 


Come è strutturato il progetto Emissioni Zero
E’ proprio per i vantaggi in termini di efficienza e sostenibilità che Conad ha scelto il pallet pooling rispetto all’interscambio nella movimentazione dei prodotti a proprio marchio. Il progetto con PEFC Italia potenzia i benefici ambientali propri del sistema di pooling. Grazie al calcolatore dell’Impatto Ambientale LCA certificato ISO14044, CHEP e Conad hanno quantificato in 1.231 tonnellate di CO2 l’impatto ambientale della gestione dei pallet CHEP per le spedizioni di prodotti a marchio Conad e insieme hanno quindi affidato a PEFC Italia (ente per la promozione della certificazione forestale sostenibile) l’identificazione di imprese agricole che assorbano un quantitativo pari e superiore tonnellate di CO2 equivalenti. Il finanziamento del progetto permette quindi di rendere concreta, in maniera del tutto volontaria, la neutralizzazione dei gas serra calcolati, con la promozione di attività sostenibili in Pianura Padana per una quantità uguale di anidride carbonica assorbita da piantagioni di pioppo. Le aziende agricole che partecipano al progetto, coordinate dall’Associazione Produttori Forestali ed Agroalimentari FORAGRI, si trovano in Piemonte e Lombardia. 



Alberi in cambio di gas serra

13/07/2018, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Kuehne + Nagel lancia la soluzione online KN Pledge

17/04/2019

Propone lead time garantito per il trasporto marittimo in container, coprendo tutte le combinazioni di consegna, da port-to-port a door-to-door.
read more..

A Mestre il primo gioco di ruolo sulle catene logistiche

17/04/2019

E' GIO.CA.LO – acronimo di GIOco della CAtena LOgistica - creato per formare i professionisti della logistica portuale e per permettere agli insegnanti di valutare la competenza degli studenti.
read more..

Piombino maxi-hub per il traffico di auto nuove

17/04/2019

Obiettivo da raggiungere dopo il protocollo di intesa siglato da Regione Toscana, sindaco della città toscana e dall'AD di Manta Logistics (società controllata pariteticamente dal gruppo Onorato e dalla bavarese ARS Altman).
read more..

GVA Redilco advisor per la vendita del parco di Broni (PV)

17/04/2019

La struttura è composta da 4 moderni immobili di grado “A”, ultimati tra fine 2018 ed inizio 2019, ubicati fronte autostrada A21 Torino/Piacenza/Brescia all’uscita del casello di Broni-Stradella.
read more..
più letti

Servizio aftersales promosso dai clienti di OM STILL

02/01/2018

In Italia la Casa ha una rete assistenza di 800 tecnici e un magazzino con oltre 30 mila referenze a stock che può spedire i ricambi in 24 ore.
read more..

Aumenti pedaggi autostradali, scende in campo anche Zingaretti

03/01/2018

Il presidente della Regione Lazio, in un tweet, annuncia l'incontro con Delrio per dirimere la questione relativa al balzo del 12,89% della Strada dei Parchi (sulla A24 Roma-L'Aquila) e che tante proteste sta suscitando tra pendolari e trasportatori.
read more..

Voucher temporary export manager, in arrivo altre risorse

03/01/2018

Su decisione del ministro Calensa aumentano a circa 36 milioni di euro rispetto ai 26 inizialmente previsti; obiettivo: aumentare il numero di aziende italiane stabilmente esportatrici.
read more..

L'istituto di ricerca IKN Italy organizza il terzoi InnovAuto

03/01/2018

L'evento - focalizzato su innovazioni, nuovi modelli di business e bisogni dei consumatori del mondo automotive & feet e dell’Industria 4.0. - si tiene a Milano il 14 febbraio.
read more..