Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » In primo piano » I pallet di CHEP a emissioni zero per conto di Conad

I pallet di CHEP a emissioni zero per conto di Conad

Conad, organizzazione cooperativa leader in Italia di imprenditori indipendenti della distribuzione, e CHEP, leader mondiale di soluzioni di pallet pooling, hanno attivato con PEFC Italia un progetto di pioppicoltura sostenibile al fine di contrastare i cambiamenti climatici e di neutralizzare le emissioni di “gas serra” prodotte dalla gestione dei pallet nella movimentazione dei prodotti a marchio Conad. 


Due piantagioni di pioppi in Pianura Padana, cuore del progetto
Il cuore del progetto è rappresentato da importanti piantagioni in Pianura Padana per lo sviluppo di benefici ambientali, come l’assorbimento di anidride carbonica e la riduzione dell’inquinamento, nei territori vicinali ai propri più importanti siti logistici di stoccaggio e movimentazione dei prodotti a marchio Conad. “Questo progetto - dice Andrea Mantelli, responsabile della supply chain di Conad - avrà impatti positivi a livello ambientale, ma anche economici e sociali. Il finanziamento avrà infatti importanti ricadute sul territorio, promuovendo pratiche gestionali che riducono l’inquinamento da fertilizzanti e da pesticidi, e porterà benefici economici per le comunità coinvolte.” “Sostenibilità ambientale ed efficienza della supply chain sono da sempre elementi portanti del nostro sistema di pooling - gli ha eco Marco Moritsch, direttore generale di CHEP Italia - Il progetto Emissioni Zero in collaborazione con Conad ci rende molto orgogliosi e conferma il nostro impegno a continuare a portare concreti benefici per il territorio e le comunità in cui operiamo”. 


Come è strutturato il progetto Emissioni Zero
E’ proprio per i vantaggi in termini di efficienza e sostenibilità che Conad ha scelto il pallet pooling rispetto all’interscambio nella movimentazione dei prodotti a proprio marchio. Il progetto con PEFC Italia potenzia i benefici ambientali propri del sistema di pooling. Grazie al calcolatore dell’Impatto Ambientale LCA certificato ISO14044, CHEP e Conad hanno quantificato in 1.231 tonnellate di CO2 l’impatto ambientale della gestione dei pallet CHEP per le spedizioni di prodotti a marchio Conad e insieme hanno quindi affidato a PEFC Italia (ente per la promozione della certificazione forestale sostenibile) l’identificazione di imprese agricole che assorbano un quantitativo pari e superiore tonnellate di CO2 equivalenti. Il finanziamento del progetto permette quindi di rendere concreta, in maniera del tutto volontaria, la neutralizzazione dei gas serra calcolati, con la promozione di attività sostenibili in Pianura Padana per una quantità uguale di anidride carbonica assorbita da piantagioni di pioppo. Le aziende agricole che partecipano al progetto, coordinate dall’Associazione Produttori Forestali ed Agroalimentari FORAGRI, si trovano in Piemonte e Lombardia. 



Alberi in cambio di gas serra

13/07/2018, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Successo della 13a China International Logistics and Transportation Fair

22/10/2018

L'edizione 2018 della manifestazione si è conclusa lo scorso 13 ottobre e anche quest'anno Shenzhen si è dimostrata essere di fatto la capitale della logistica, non solamente cinese. Servizio di ANDREA BATTERCO
read more..

Opel/Vauxhall confermano partnership con GEFCO

19/10/2018

I due brand hanno rinnovato il contratto 4PL per le aree di Europa e Turchia per altri quattro anni, da gennaio 2019.
read more..

Speciale operazione di export per Donelli Group a Trieste

18/10/2018

Lo spedizioniere doganale ha curato le operazioni doganali per l'esportazione di uno yacht Ferretti 670 con destinazione finale a Hong Kong.
read more..

Conto alla rovescia per il ”Il Logistico dell'anno 2018”

18/10/2018

Assologistica e il suo ramo formativo Assologistica Cultura e Formazione, assieme al magazine Euromerci, organizzano il 26 ottobre a Milano la 14a edizione dell’evento che premia manager e aziende che hanno innovato nel nostro settore.
read more..
più letti

Codognotto in prima linea nella green logistics

02/01/2017

L'operatore è presente in due iniziative della Commissione Ue quali i progetti LNG blue corridor e OptiTruck.
read more..

Un nuovo presidio Palletways nell'area di Monza Brianza

02/01/2017

E' il concessionario Autotrasporti Giobbio di Lazzate, che gestirà un'area dove l'espansione dei volumi risulta importante e strategica.
read more..

Accordo Linde Material Handling Italia e Volandia

02/01/2017

Con questa partnership il Parco e Museo del Volo potrà utilizzare a titolo gratuito gli innovativi strumenti della Casa tedesca, a partire dai carrelli elevatori.
read more..

AEFI sigla un agreement internazionale con IELA

02/01/2017

L'Associazione Esposizioni e Fiere Italiane collaborerà con l'Associazione mondiale dei professionisti della logistica per il settore fieristico.
read more..