home » Le notizie di oggi » CRS: AsstrA ha ottenuto la classificazione Argento

CRS: AsstrA ha ottenuto la classificazione Argento

Cosa svolge il ruolo decisivo per il cliente nella scelta di un produttore di beni o di un fornitore di servizi? Secondo uno studio Nielsen, per l'85% dei consumatori globali importante è la politica ambientale dell’azienda. L'84% dei partecipanti ha dichiarato di concentrarsi su trasparenza e onestà degli affari dell'azienda.

Secondo lo standard ISO 26000 la responsabilità sociale d’impresa (CSR) è la responsabilità dell'organizzazione in merito all’impatto delle decisioni e delle azioni sulla società e sull'ambiente che si manifesta in comportamenti trasparenti ed etici.


Una società che rispecchia il concetto di CSR:

- contribuisce allo sviluppo sostenibile, compresi la salute e il benessere della società;

- tiene conto delle aspettative delle parti interessate;

- è conforme alle leggi in vigore e agli standard comportamentali internazionali;

- è integrata nell’organizzazione e viene attuata in partenariato.


Come assicurarsi che il partner logistico selezionato aderisca al concetto di CSR? Bisogna richiedere una valutazione da un'agenzia di classificazione internazionale. Il gruppo di società di trasporto e logistica AsstrA ha ottenuto "argento" nella valutazione della responsabilità sociale dell’impresa da EcoVadis, l’agenzia chiave di rating nelle catene di approvvigionamento internazionali.


L’audit di EcoVadis è progettato per la valutazione e il monitoraggio del lavoro delle aziende. La società si impegna a gestire i rischi e integrare le iniziative ambientali nelle catene di approvvigionamento globali. Lo scopo della valutazione della responsabilità sociale dell’impresa è determinare la qualità del sistema di gestione della CSR nell’azienda. L'attenzione si concentra sulle azioni strategiche e tattiche dell'azienda.

I criteri di valutazione si basano sugli standard internazionali di CSR. Alla base vi sono i principi del Patto mondiale delle Nazioni Unite, le convenzioni dell'Organizzazione internazionale del lavoro (OIL), lo standard Global Reporting Initiative (GRI), lo standard ISO 26000 e i principi di CERES (Coalition for Environmentally Responsible Business). La valutazione comprende un'analisi di 21 indicatori, che sono raggruppati per 4 gruppi tematici: ambiente, pratiche sociali, etica e fornitori.


“La partecipazione alla valutazione è un indicatore del desiderio del gruppo di società di soddisfare gli standard di responsabilità sociale dell’impresa. La valutazione complessiva di AsstrA basata sui risultati dell'audit di EcoVadis è stata di 54 su 100. Grazie a una valutazione oggettiva, i clienti aziendali sono sicuri dell'approccio consapevole del gruppo di società nel condurre gli affari. Per i clienti di AsstrA futuri e attuali, la presenza della valutazione da parte dell’agenzia di rating consente di risparmiare le risorse sull’audit. ‘Argento’ da EcoVadis  è un marchio di qualità di AsstrA", commenta Vladislav Aleynikov, responsabile della direzione di qualità, ambiente e sicurezza del lavoro di AsstrA-Associated Traffic AG.

 




Vladislav Aleynikov

21/05/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Accordo Interporto Pordenone e Cis Nola-Interporto

22/09/2020

Siglata una rilevante collaborazione per l'avvio di una relazione ferroviaria merci sulla tratta Pordenone-Napoli-Nola, al fine di rispondere alle esigenze di un 3PL specializzato nell'ecommerce.
read more..

Settore non food, ecco la fotografia dell'Osservatrio di GS1

21/09/2020

Edizione speciale quella del 2020: oltre a raccontare l’evoluzione del largo consumo non alimentare nel 2019, analizza anche l’effetto del coronavirus sulle intenzioni di spesa degli italiani del 2020 e individua i cambiamenti del 2021.
read more..

Arriva anche in Europa la soluzione Geotab Truck

21/09/2020

Fornendo accesso quasi in tempo reale ai dati sul veicolo e sul conducente, offre una panoramica unica su elementi quali identificazione del conducente, download remoto automatico, stato del tachigrafo in tempo reale e analisi delle infrazioni.
read more..

Formazione e carriera: ecco la proposta del MIP di Milano

21/09/2020

Il 30 settembre si tiene la presentazione ufficiale della nuova edizione del Percorso Executive in Supply Chain Management della Business School del Politecnico di Milano.
read more..
più letti

Traffico merci Tirrenia da record da/per la Sicilia

07/01/2019

La compagnia registra una crescita di oltre il 35%, pari a un incremento di più di 500mila metri lineari nel totale trasportato da e per l'isola.
read more..

Soluzioni Toshiba per rendere smart i processi della logistica

07/01/2019

Edge computing leggero e smart glass proposti dalla Casa nipponica migliorano produttività e qualità del nostro settore.
read more..

Polo Mercitalia dà vita a Mercitalia Maintenance

07/01/2019

La neonata società è specializzata nella manutenzione e revisione di carri ferroviari destinati al traffico merci.
read more..

Successo dei carrelli elevatori elettrici CAT a 48 Volt

07/01/2019

Elevata manovrabilità e design ergonomico sono alcune delle caratteristiche più apprezzate di queste macchine innovative.
read more..