Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Le notizie di oggi » Arco Spedizioni inaugura nuova filiale a Venezia

Arco Spedizioni inaugura nuova filiale a Venezia

La nuova sede, operativa da inizio mese, occupa una superficie complessiva di 1000 mq in via G. Paganello 22; prevede ribalte su due fronti: un fronte di carico consente di posizionare due bilici/autotreni, l’altro 12 furgoni o piccole motrici. Ma la novità più interessante è lo sbocco diretto sul mare grazie alla dotazione di una riva d’acqua, che consente l’attracco di motobarche in grado di sfruttare la fitta rete di canali interni navigabili per effettuare consegne dirette in tutte le zone della città, comprese le molte isole che la circondano. Un servizio particolarmente difficile e delicato, non solo per la particolare conformazione fisica e urbanistica della città, caratterizzata da vie strette e inadatte alla circolazione di mezzi pesanti, ma anche per la tipologia di prodotti trasportati da Arco Spedizioni come, per esempio, le merci pericolose, uno dei settori di specializzazione dell’azienda monzese. La posizione strategica della nuova filiale garantisce così per i clienti dislocati in laguna dei notevoli benefici in termini di tempo rispetto al precedente punto operativo di Mogliano Veneto. Grazie all’ottimizzazione dei collegamenti che la nuova struttura consente, Arco Spedizioni è in grado di ridurre notevolmente i tempi di resa, raggiungendo in anticipo e con maggior facilità il centro storico della città, soprattutto in occasione di particolari fenomeni come l’alta marea.

16/02/2016, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Contraffazione, il mercato corre ai ripari

24/02/2017

La prevenzione di questo fenomeno che colpisce fortemente il nostro made in Italy (60 sono i miliardi annui generati dall'Italian sounding) rappresenta un business in costante crescita, nel quale il packaging gioca spesso un ruolo fondamentale.
read more..

Europallet EPAL a quota 105,5 milioni di pallet nel 2016

24/02/2017

La produzione di bancali EPAL è salita dell' 8,93% e ammonta a 80,5 milioni, la riparazione è cresciuta di 1 milione e si attesta a 25 milioni di unità riparate.
read more..

Convegno a Milano di GS1 Italy sulla logistica sostenibile

24/02/2017

Si terrà il 2 marzo al centro congressi Fondazione Stelline; titolo "Logistica sostenibile: misurare per migliorare".
read more..

VDO propone il nuovo tachigrafo ”DTCO 3.0”

24/02/2017

Design rinnovato per adattarsi alle cabine dei veicoli più moderni è quanto prevede la nuova soluzione del marchio del gruppo Continental.
read more..
più letti

Sistri, la piena operatività fatta slittare all'anno 2017

08/01/2016

Il doppio binario con anche i vecchi adempimenti cartacei doveva finire dal 2016, ma il decreto Milleproroghe lo ha prolungato di un anno.
read more..

A Bologna è di scena la logistica che fa innovazione

21/01/2016

Grazie al convegno organizzato il 28 gennaio dall'Osservatorio Contract Logistics (School of Management-Politecnico di Milano) e Assologistica.
read more..

La Cina punta al trasporto ferroviario delle merci

08/01/2016

Nel 2016 la Ferrovia Internazionale Yuxinou realizzerà quasi un treno al giorno dal Paese asiatico per l’Europa.
read more..

TomTom Telematics acquisisce la polacca Finder SA

08/01/2016

La società si rivolge così direttamente al grande mercato della telematica, stabilendo inoltre una posizione di leadership nell’Europa orientale.
read more..