home » Dal mercato » Reverse logistics nuova frontiera della logistica per Ambrogio Intermodal

Reverse logistics nuova frontiera della logistica per Ambrogio Intermodal

Dal 2000, Ambrogio Intermodal ha investito e maturato esperienza nel settore della reverse logistics, ovvero la logistica di ritorno di materiali e prodotti a fine vita, con l’obiettivo di mettere al servizio dell’economia circolare la propria struttura logistica. Un servizio completo e puntuale, che va dal semplice trasporto dei rifiuti con mezzi autorizzati, fino all’organizzazione di reti nazionali o transfrontaliere complesse.


 

Ambrogio Intermodal ha trasportato, nel 2019, 50.000 tonnellate di rifiuti


“La sostenibilità ambientale – dichiara Livio Ambrogio, presidente di Ambrogio Intermodal – è da sempre una nostra priorità. Fin dalla nascita dell’azienda, abbiamo studiato soluzioni che garantissero un trasporto efficiente, anche in termini di emissioni di Co2 per tonnellata di merce trasportata. Ed è per questo che, ormai 20 anni fa, abbiamo ampliato il panel dei nostri servizi offrendo ai clienti anche quello di Reverse Logistics. Una specifica divisione aziendale si occupa di logistica di ritorno di rifiuti di autofficina e della gestione di raccolta di PFU (Pneumatici Fuori Uso) su rete nazionale. A questa attività si affianca la collaborazione con i più importanti impianti di smaltimento del nord Italia”.

 

Ambrogio Intermodal è anche socio fondatore del consorzio Ecotyre, costituito nel 2011 e specializzato nella gestione degli pneumatici fuori uso.


 

L'operatore è socio fondatore del consorzio Ecotyre


Nel 2019 Ambrogio ha trasportato complessivamente 50.000 tonnellate di rifiuti, di cui il 60% inviati a recupero in impianti sul territorio nazionale, mentre il restante 40% in impianti esteri di trattamento di rifiuti speciali, tramite trasporto combinato strada/ferrovia.

 

Il Gruppo dispone di una flotta di automezzi, casse mobili e semirimorchi autorizzati alla gestione dei principali codici EER, insieme ad una rete di stoccaggi intermedi di proprietà o in partnership con operatori altamente qualificati e regolarmente sottoposti ad audit. Tutti i flussi gestiti, inoltre, sono controllati direttamente e costantemente tracciati grazie ad un sistema di gestione on-line, con possibilità di customizzazione per i clienti.


 

 Fondata nel 1969 da Domenico Ambrogio, Ambrogio Trasporti S.p.A è un’azienda leader nel trasporto intermodale in Europa. Conta, oggi, 400 dipendenti ed un fatturato di circa 80 milioni l’anno

19/02/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Anita chiede la sospensione dei divieti di circolazione

30/10/2020

La richiesta tiene conto del fatto che finora l’industria lavora a pieno ritmo e non è stata interessata dai blocchi del Governo con le misure introdotte dagli ultimi DPCM.
read more..

Nuovo consiglio per l’Autorità di regolazione dei trasporti

30/10/2020

E' composto dal presidente Nicola Zaccheo e da Carla Roncallo e Francesco Parola (componenti): i membri saranno in carica sette anni e le loro nomine non sono rinnovabili.
read more..

Interporto di Nola: primi container via ferro dalla Cina

30/10/2020

Attivato un collegamento con la città di Shunde, grazie ad una partnership ISC Intermodal e ITS. Transit time di circa 30 giorni con una riduzione del 20% delle emissioni di C02.
read more..

Consorzio ZAI ripercorre la sua ormai lunga storia in un libro

30/10/2020

Si intitola “Un territorio in crescita – Il Consorzio ZAI e lo sviluppo di Verona 1948/2018” ed è stato pubblicato occasione del settantesimo anno dell'istituzione dell'interporto veronese.
read more..
più letti

Audizione di Confetra alla commissione Affari Sociali

11/07/2019

L'incontro parlamentare è avvenuto nell’ambito dell’indagine conoscitiva in materia di fondi integrativi del Servizio Sanitario Nazionale.
read more..

Al via la quarta edizione della Genoa Shipping Week

24/06/2019

La settimana (24-30 giugno) prevede approfondimenti tecnici rivolti al settore e di eventi divulgativi per promuovere la cultura portuale in città; è organizzata da Assagenti, con il sostegno di Intesa Sanpaolo Private Banking.
read more..

Genova, la Ue cofinanzia (6milioni di euro) E-BRIDGE

04/06/2019

Il progetto prevede l’implementazione di una piattaforma ICT per la condivisione dei dati tra sistemi portuali, varchi dei terminal, aree circostanti e connessioni di ultimo miglio ferroviario.
read more..

Chiusa a Milano la terza edizione di Drug Supply Chain

14/05/2019

L'evento ideato da IKN Italy tratta il tema nella sua completezza, dalla pianificazione della supply chain alla gestione dell'ultimo miglio.
read more..