home » Dal mercato » STILL lancia frontali diesel RCD per carichi fino a 18 tonn

STILL lancia frontali diesel RCD per carichi fino a 18 tonn

STILL integra e completa la sua gamma grazie ai nuovi e potenti frontali diesel RCD per movimentare carichi fino a 18 tonnellate. Disponibili in 12 versioni, con portata da 10 a 18 ton e baricentro da 600 mm a 1200 mm, gli RCD sono pensati appositamente per gestire in modo agile ed efficiente le operazioni di movimentazione di carichi pesanti e ingombranti.


Dotati di potenti e silenziosi motori diesel, garantiscono performance di alto livello rispettando gli standard EU5. Queste soluzioni permettono un basso consumo del carburante, maggiore affidabilità e basse emissioni di CO2, grazie al filtro antiparticolato autorigenerante e al catalizzatore SCR installati di serie, che riducono al minimo l’impatto sull’ambiente. Il sistema di gestione è stato particolarmente ottimizzato per coordinare le funzioni di sollevamento e marcia coniugando precisione, prestazioni e consumi. La trasmissione idrodinamica, inoltre, consente al carrello ripartenze dolci e accostamenti precisi con comandi intuitivi per ridurre i tempi di formazione degli operatori.



Le operazioni di carico/scarico di merci ingombranti e in condizioni precarie, lungo strade e piazzali dal manto irregolare, non saranno più un problema. Il posto di guida dell’RCD, oltre ad essere molto ergonomico, permette all’operatore di ruotare di 180° la postazione di guida. Grazie a questa funzionalità, se la visuale anteriore è ostruita da carichi particolarmente ingombranti l’operatore può ruotare il posto di guida e scegliere di proseguire in retromarcia, liberando completamente il proprio campo visivo. La visuale posteriore è infatti ottimale grazie al contrappeso rastremato che riduce l’angolo cieco del veicolo e che, in combinazione con le grandi superfici vetrate, consente al conducente di spostarsi in modo sicuro nell’ambiente di lavoro. Il pacchetto sicurezza viene completato dall’illuminazione a LED e dal sistema STILL Safety Light, la luce blu che avverte i pedoni e gli operatori dell’arrivo del carrello per evitare collisioni.


Per quanto riguarda il comfort, la cabina sospesa - separata dal telaio e dal motore tramite una serie di cuscinetti in gomma - garantisce un comfort elevato e basse vibrazioni. Gli operatori possono così lavorare in modo efficiente e sicuro anche su più turni di lavoro, controllando ogni operazione tramite il display HD touch 7” a colori. La manutenzione, infine, è facilitata grazie alla cabina ribaltabile e ai componenti pensati per impieghi gravosi che minimizzano i fermi macchina.


06/12/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Futuro all'insegna di smart ports e greeen ports per gli scali dell'associazione NAPA

20/05/2022

E' quanto hanno ribadito i rappresentanti dei porti di Trieste e Monfalcone, Ravenna, Koper (Capodistria) e Rijeka (Fiume) coordinati da quelli di Venezia e Chioggia nel corso degli European Maritime Days tenutisi a Ravenna.
read more..

Scania, Gruber Logistics ed Electrolux; partnership sostenibile

20/05/2022

Un passo importante è stato compiuto attraverso l'acquisizione di 350 camion da parte di Gruber Logistics: garantiscono una riduzione dei consumi del 10% e potranno utilizzare ogni tipologia di biodiesel.
read more..

Interporto Bologna scommette su una logistica etica

20/05/2022

Lo fa dando vita al progetto InTerLab finanziato da un bando regionale e in collaborazione con con MISTER Smart Innovation, Clust-ER Innovate e Due Torri Spa.
read more..

FERCAM chiude il 2021 con un fatturato di 943 milioni di euro

19/05/2022

Numeri record che hanno fatto sì che l'operatore abbia registrato un incremento generale del 16%, anche se le migliori performance le ha ottenute la divisione air&ocean, il cui aumento di turnover è stato del 56%.
read more..
più letti

Marco Lopez de Gonzalo dello Studio Legale Mordiglia

04/03/2021

Il legale - tra i relatori del prossimo Shipping, Forwarding and Logistics meet Industry - spiega perché sia così diffusa tra le PMI la prassi delle'Ex Works, fornendo indicazioni sul come cambiare questa rotta sfavorevole al made in Italy
read more..

Civitavecchia-Olbia, garantita la continuità territoriale

10/05/2021

Durante il peirodo invernale il servizio marittimo verrà effettuato - senza oneri per lo Stato - dagli stessi armatori autorizzati ad effettuare il collegamento nella stagione estiva.
read more..

Megazzini logistici: i trend secondo Engel & Völkers

15/03/2021

La divisione Commercial Milano della società ha svolto un’indagine con lo scopo di studiare l’evoluzione degli investimenti in logistica negli ultimi dieci anni e le prospettive dei prossimi 5 anni.
read more..

Venezia, il porto perde traffico, ma meno del trend nazionale

02/02/2021

Un calo, quello riportato dallo scalo veneziano (-10.3%) nel corso del 2020 che risulta inferiore al calo medio (-14.3%) registrato dai porti italiani comparabili per profilo geografico, di mercato e funzionale.
read more..