home » L'intervista » Parla Andrei Zaitsev, manager del Gruppo AsstrA

Parla Andrei Zaitsev, manager del Gruppo AsstrA

Dopo l'analisi delle caratteristiche e dei vantaggi delle consegne ferroviarie, aeree e quelle su strada, ora tocca al trasporto marittimo. Su che cosa agita il mare sulle rive del continente europeo e quali sono i vantaggi del trasporto short sea che attirano i clienti ci racconta Andrei Zaitsev, vicedirettore delle operazioni per la gestione del trasporto marittimo presso AsstrA.


Andrei Zaitsev


Cominciamo con la definizione di concetti. Cosa sono le spedizioni short e deep sea? Zaitsev: Il trasporto Short Sea è la consegna di merci via mare su un breve tratto di percorso, generalmente all'interno dello stesso continente. I trasporti deep sea sono le consegne intercontinentali in cui una parte del percorso attraversa l'oceano.


Quali sono le tendenze del trasporto short sea delineate nella prima metà del 2019? Zaitsev: Le tendenze precise dei primi sei mesi del 2019 sono nate a seguito degli eventi del 2018. Alla fine dell’anno scorso sono avvenute diverse fusioni. Il più grande operatore portuale DP World ha acquisito Unifeeder, il corriere marittimo CMA-CGM ha acquisito Containerships. Per diversi decenni, nel settore marittimo è in corso un processo di fusioni e acquisizioni. Le linee di navigazione a lunga distanza acquisiscono i vettori short sea. Ciò porta ad un aumento dell'offerta dei porti di consegna dai vettori deep sea. Negli ultimi anni è emersa una nuova tendenza: in precedenza le grandi società acquistavano quelle piccole, adesso le grandi aziende acquisiscono anche quelle leggermente meno grandi.



In quali casi i clienti scelgono il trasporto via mare su rotte intra UE? Zaitsev: Di norma, il mare "corto" è scelto per il trasporto di grandi spedizioni. La merce viene spedita in un lotto. Ciò facilita la pratica di documentazione e di conseguenza riduce il rischio di errori. Inoltre, sul mercato è disponibile un'ampia gamma di container, che consente di scegliere il volume di carico adeguato e di ottenere un prezzo di trasporto conveniente. Il trasporto marittimo intra UE supera il trasporto stradale diretto nel prezzo. Le tariffe per le spedizioni marittime sono fissate per un periodo da 1 a 12 mesi. Grazie a tale stabilità si può pianificare le spese per i servizi logistici. Nell'organizzare il trasporto via mare, il team di AsstrA fa affidamento principalmente su trade lane per le quali, sia nel Paese di partenza del carico che in quello di arrivo, il gruppo di società ha gli uffici di rappresentanza regionali. Gli esperti dell'azienda sfruttano la geografia sviluppata della presenza di AsstrA per fornire un servizio di livello mondiale. Il prossimo passo è la prossima apertura della sede ad Amburgo, grazie alla quale i clienti di AsstrA amplieranno la geografia delle spedizioni short sea.

23/10/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Covide-19, sfida per il digitale e la tecnologia in Italia

31/03/2020

Per l'Associazione della telematica per i trasporti e la sicurezza - TTS l'Italia che nel giro di pochi giorno ha dovuto attingere a competenze che hanno messo istituzioni, imprese e singoli cittadini difronte alle possibilità offerte dal salto tecnologi
read more..

Precisazione del Presidente della Commissione Dogane di Assologistica

31/03/2020

Un chiarimento di Stefano Morelli sulla Determinazione del 26 marzo dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.
read more..

SERVIZI LOGISTICI IN FAVORE DI SOGGETTI NON RESIDENTI A RISCHIO IVA: DECIDE IL CONTRATTO

31/03/2020

La territorialità Iva delle prestazioni di logistica varia nei diversi contratti tra committente e prestatore, con potenziali enormi rischi per le imprese di logistica che operano in favore di soggetti non italiani. L'avv. E.Sbandi spiega perché.
read more..

Reagire subito: il dopoguerra della logistica rischia di minare la ripresa dell'intera economia nazionale

31/03/2020

E’ questo il titolo del documento presentato da Confetra alla ministra De Micheli e al presidente del consiglio Conte.
read more..
più letti

Al via percorso AEO-Responsabile delle Questioni Doganali nella sede di Roma di Assologistica

05/03/2019

Il corso ha una durata complessiva di 80 ore, per 10 giornate d’aula e mezza giornata di esame scritto e orale, affrontando i contenuti stabiliti dalla determinazione emanata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli il 25 Ottobre 2018.
read more..

Intermodalità leva di crescita sostenibile per la Toscana

23/10/2019

Il tema è al centro dell'incontro (29/10), firmato Logistica Uno e Interporto della Toscana Centrale; offrirà un panorama d'interesse per gli operatori del settore impegnati nella logistica sostenibile.
read more..

ALLA FIERA DI VICENZA C'E' EXPO INDUSTRIA

27/09/2019

Un gruppo di aziende Assomprese (Associazione delle PMI nazionali) e che crede nel successo del lavoro di squadra ha dato vita all'evento che si tiene il 4 e 5 ottobre; previsti oltre 70 espositori di svariati settori produttivi e 32 seminari.
read more..

Fiere di Bologna, torna il 4 e 5 settembre la fiera FARETE

29/08/2019

L'ottava edizione dell'evento - dedicato al networking ad alle opportunità di business - è organizzato da Confindustria Emilia Area Centro.
read more..