Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » L'intervista » Parla Andrei Zaitsev, manager del Gruppo AsstrA

Parla Andrei Zaitsev, manager del Gruppo AsstrA

Dopo l'analisi delle caratteristiche e dei vantaggi delle consegne ferroviarie, aeree e quelle su strada, ora tocca al trasporto marittimo. Su che cosa agita il mare sulle rive del continente europeo e quali sono i vantaggi del trasporto short sea che attirano i clienti ci racconta Andrei Zaitsev, vicedirettore delle operazioni per la gestione del trasporto marittimo presso AsstrA.


Andrei Zaitsev


Cominciamo con la definizione di concetti. Cosa sono le spedizioni short e deep sea? Zaitsev: Il trasporto Short Sea è la consegna di merci via mare su un breve tratto di percorso, generalmente all'interno dello stesso continente. I trasporti deep sea sono le consegne intercontinentali in cui una parte del percorso attraversa l'oceano.


Quali sono le tendenze del trasporto short sea delineate nella prima metà del 2019? Zaitsev: Le tendenze precise dei primi sei mesi del 2019 sono nate a seguito degli eventi del 2018. Alla fine dell’anno scorso sono avvenute diverse fusioni. Il più grande operatore portuale DP World ha acquisito Unifeeder, il corriere marittimo CMA-CGM ha acquisito Containerships. Per diversi decenni, nel settore marittimo è in corso un processo di fusioni e acquisizioni. Le linee di navigazione a lunga distanza acquisiscono i vettori short sea. Ciò porta ad un aumento dell'offerta dei porti di consegna dai vettori deep sea. Negli ultimi anni è emersa una nuova tendenza: in precedenza le grandi società acquistavano quelle piccole, adesso le grandi aziende acquisiscono anche quelle leggermente meno grandi.



In quali casi i clienti scelgono il trasporto via mare su rotte intra UE? Zaitsev: Di norma, il mare "corto" è scelto per il trasporto di grandi spedizioni. La merce viene spedita in un lotto. Ciò facilita la pratica di documentazione e di conseguenza riduce il rischio di errori. Inoltre, sul mercato è disponibile un'ampia gamma di container, che consente di scegliere il volume di carico adeguato e di ottenere un prezzo di trasporto conveniente. Il trasporto marittimo intra UE supera il trasporto stradale diretto nel prezzo. Le tariffe per le spedizioni marittime sono fissate per un periodo da 1 a 12 mesi. Grazie a tale stabilità si può pianificare le spese per i servizi logistici. Nell'organizzare il trasporto via mare, il team di AsstrA fa affidamento principalmente su trade lane per le quali, sia nel Paese di partenza del carico che in quello di arrivo, il gruppo di società ha gli uffici di rappresentanza regionali. Gli esperti dell'azienda sfruttano la geografia sviluppata della presenza di AsstrA per fornire un servizio di livello mondiale. Il prossimo passo è la prossima apertura della sede ad Amburgo, grazie alla quale i clienti di AsstrA amplieranno la geografia delle spedizioni short sea.

23/10/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

A DAVOS SI DISCUTERA' DI CAPITALISMO ”SOSTENBILE”

20/01/2020

L’edizione 2020 del World Economic Forum si apre con un'ambizione importante: dire addio al capitalismo interessato solo a creare valore per gli azionisti e ripartire da un nuovo paradigma economico per la salvezza di tutti, pianeta incluso.
read more..

Al via a Torino innovativo corso di Diploma in Logistica

16/01/2020

Verrà realizzato grazie a un accordo tra Istituto Istruzione Superiore Galilei-Ferrari e FAI e SITO SpA – Società Interporto Torino.
read more..

A TREVISO IL SECONDO CONVEGNO DELL’OSSERVATORIO “GINO MARCHET”

16/01/2020

Si terrà giovedì 30 gennaio 2020, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, presso Best Western Premier BHR Treviso Hotel, in via Postumia Castellana, a Quinto di Treviso.
read more..

Ellen MacArthur Foundation mette a punto Circulytics

16/01/2020

Si tratta di uno strumento di misurazione della circolarità, ottenuto grazie al contributo di varie aziende, tra cui Brambles, supply chain leader.
read more..
più letti

ANITA, incredibili le ordinanze di blocco dei TIR per neve

03/01/2019

L'Associazione denuncia come il principio di precauzione sia stato utilizzato per non doversi assumere responsabilità.
read more..

Soluzioni Toshiba per rendere smart i processi della logistica

07/01/2019

Edge computing leggero e smart glass proposti dalla Casa nipponica migliorano produttività e qualità del nostro settore.
read more..

Polo Mercitalia dà vita a Mercitalia Maintenance

07/01/2019

La neonata società è specializzata nella manutenzione e revisione di carri ferroviari destinati al traffico merci.
read more..

Successo dei carrelli elevatori elettrici CAT a 48 Volt

07/01/2019

Elevata manovrabilità e design ergonomico sono alcune delle caratteristiche più apprezzate di queste macchine innovative.
read more..