home » Le notizie di oggi » A Parma apre il 1° laboratorio di logistica sostenibile

A Parma apre il 1° laboratorio di logistica sostenibile

Inaugurato - presente il viceministro delle Infrastrutture Teresa Bellanova - all’ITIS Leonardo da Vinci di Parma, il primo Laboratorio di Logistica Sostenibile, un progetto fortemente distintivo del territorio e inserito nel più ampio distretto dei “FARM”. L’iniziativa nasce su impulso del “Logistics Transport Farm”, innovativa formula avviata nell’ottobre del 2018 che coinvolge scuole, Itis Da Vinci di Parma, Iiss Berenini di Fidenza, Isii Marconi di Piacenza, associazioni, aziende ed enti di formazione per formare operatori sempre più qualificati e in linea con l’evoluzione del mercato e delle tecnologie nel campo della logistica del territorio.

 

 

La contaminazione tra formazione e mondo del lavoro sono gli elementi chiave del nuovo Laboratorio, uno spazio di 200 mq completamente ristrutturato in cui sarà simulato un vero e proprio magazzino di stoccaggio delle merci con tutte le tecnologie per la gestione della supply chain.

 

 

Realizzato in una struttura adiacente e precedentemente non utilizzata dell’Istituto Da Vinci, si tratta di un progetto corale per cui si sono mosse diverse realtà del territorio: la Fondazione Cariparma, la Provincia di Parma, l’azienda Lanzi Trasporti, l’Associazione “Parma, io ci sto!” e lo stesso ITIS “Da Vinci” per un investimento complessivo di 147.500 mila euro.

 

 

“Il nuovo spazio di cui può usufruire l’ITIS “L. da Vinci” rappresenta un’ulteriore opportunità che viene messa a disposizione dei giovani del territorio. La sinergia tra più realtà, ancora una volta, garantisce possibilità di concreta formazione a chi, di fatto, sarà il futuro dell'imprenditoria e del tessuto sociale. – sottolinea il dirigente scolastico dell’ITIS “Leonardo da Vinci” prof. Giorgio Piva - Gli studenti delle 6 classi del corso di trasporti e logistica saranno i principali attori delle azioni che saranno messe in campo e avranno modo di vivere una concreta esperienza formativa.”

 

 

L’obiettivo è quello di allineare l’offerta formativa alle esigenze delle aziende del settore trasporti e di quelle che, più in generale, devono governare al loro interno la supply chain. In particolare, proprio a Parma, sono 125 le imprese che operano nell’ambito dei servizi logistici, con oltre 10.000 dipendenti e un fatturato di 2,3 miliardi di euro (studio condotto in periodo pre-covid). Un settore con numeri in crescita, che ha nelle sue priorità la formazione di personale specializzato per fornire competenze ai giovani in linea con quanto richiesto in azienda.

 

 

Il laboratorio sarà a disposizione degli studenti delle sezioni di logistica dell’ITIS e di altre realtà del territorio in orario extrascolastico, quali l’IFTS di Supply Chain Management, gli ITS, gli Enti di formazione specifica e per la formazione aziendale. Permetterà agli studenti di apprendere le competenze tecniche necessarie simulando un vero luogo di lavoro, grazie alla possibilità di applicarsi alla simulazione del layout dei magazzini, alla progettazione e gestione degli spazi, alle scorte e relativi tempi, del ciclo e quantità di riordino delle scorte. Questo offrirà agli studenti una preparazione non solo teorica, ma anche pratica e di conoscenza di software così da essere già pronti per il mondo del lavoro.



Il laboratorio è un esempio del progetto del distretto dei “FARM” che caratterizza il territorio di Parma, dove la contaminazione tra sistema della formazione e quello del lavoro ha trovato una miscellanea diversa e inedita rispetto a qualunque precedente esperienza in Italia. Ne sono altri esempi Innovation Farm, Food Farm 4.0 e il futuro Laboratorio del Distretto del Prosciutto di Parma Academy.

 

 

Nel laboratorio verrà messa in atto una didattica avanzata, resa possibile anche grazie alla collaborazione con importanti fornitori di software e applicazioni gestionali, che hanno fornito il loro supporto e partnership tecnologiche: Zucchetti SIMA Software, Murata ID Solutions, Coop. Il Colle, AB Coplan. Queste importanti collaborazioni permetteranno la formazione degli studenti attraverso gli strumenti realmente in uso nelle aziende del settore.

 


Il laboratorio sarà intitolato ad Egidio Lanzi, fondatore di Lanzi trasporti.

07/11/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

”Delivering on Circularity”: DHL e le economie circolari

25/01/2022

Nel libro bianco dell'operatore emerge, fra l'altro, come industria della moda e dell'elettronica di consumo siano i settori con impatto e opportunità più significative in chiave sostenibile, ma determinante è il comportamento dei consumatori.
read more..

Franco Maria Rondini nuovo direttore generale di Kalypso

25/01/2022

Da oltre 40 anni nel mondo dello shipping presso diverse realtà e in diverse location, Rondini guiderà la nuova compagnia di navigazione di proprietà di Rif Line.
read more..

Trasporto container, arriva l'indicatore di Kuehne+Nagel

25/01/2022

Mostra il tempo di attesa cumulativo teu in giorni nei porti di Prince Rupert, Vancouver/Seattle, Oakland, Los Angeles/Long Beach, New York, Savannah, Hong Kong area, Shanghai/Ningbo e Rotterdam/Anversa.
read more..

Trieste primo porto ferroviario d'Italia

25/01/2022

Nel 2021 i treni manovrati nello scalo sono stati 9.304 (+15,13%); registrato anche un record sul singolo mese di dicembre per Adriafer, con 783 treni manovrati, la miglior performance storica, considerando la serie dei singoli mesi di dicembre.
read more..
più letti

Nasce BeveRete Network e propone una logistica green

25/01/2021

Il progetto è frutto dell’unione di Beverete Italia & Grocery con Citylogin, con capitale sottoscritto da tre aziende leader nel settore logistico, FM Logistic Italia, MagDi e F.lli di Martino.
read more..

Container a Trieste, primo quadrimestre 2021 positivo

02/06/2021

la variazione positiva sfiora il + 4% con 250.284 TEU movimentati: complessivamente i TEU pieni nello scalo giuliano sono stati 205.417 (+5,29%) mentre quelli vuoti 44.867 (-2,15%).
read more..

In arrivo il primo aeromobile A330-300 per GEODIS

31/08/2021

Il velivolo porterà con orgoglio il logo del 3PL e collegherà Amsterdam, Londra, Chicago e Hong Kong, coprendo anche la rotta Cina-Europa nei periodi di picco.
read more..

Lufthansa Cargo converte in cargo due Airbus A321

08/07/2021

Gli aerei di medio raggio sono utilizzati come aeromobili solo merci sulle rotte continentali in Europa e saranno operati da Lufthansa CityLine.
read more..