home » Le notizie di oggi » Addio Alitalia, avanti Italia Trasporto Aereo (ITA)

Addio Alitalia, avanti Italia Trasporto Aereo (ITA)

I ministri dell’economia e delle finanze Roberto Gualtieri, delle infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli, dello sviluppo economico Stefano Patuanelli e del lavoro e delle politiche sociali, Nunzia Catalfo, hanno firmato oggi il decreto di costituzione della newco per il trasporto aereo che prende il nome Italia Trasporto Aereo (ITA).



Addio Alitalia dunque e anche lo statuto della società, allegato al decreto, conferma che non ci sarà più il nome Alitalia. ITA avrà sede nel comune di Roma, ma non viene specificato dove. Il nome Alitalia rimane alla compagnia commissariata, la bad company che dovrà trasferirà parte dell’attività alla nuova Ita. ITA parte con un capitale sociale di 20 milioni di euro, tutto detenuto dallo Stato attraverso il Mef.



“La newco rappresenta il primo passo verso la costituzione di un vettore di qualità capace di competere sul mercato internazionale. Poniamo le basi per il rilancio del trasporto aereo italiano, attraverso la scelta di manager di primo livello e grande competenza in grado di elaborare e attuare un piano industriale solido e sostenibile”, ha dichiarato il ministro Gualtieri.



“Nasce oggi la nuova compagnia aerea di bandiera, in netta discontinuità con il passato e che dovrà giocare un ruolo da protagonista sul mercato europeo e internazionale. Si tratta di una grande operazione industriale al servizio del Paese, a sostegno della competitività delle nostre imprese e per il rilancio del turismo italiano”, le ha fatto eco la ministra De Micheli.



Il consiglio di amministrazione è composto da Francesco Caio (presidente), Fabio Maria Lazzerini (amministratore delegato) e dai consiglieri Alessandra Fratini, Angelo Piazza, Lelio Fornabaio, Frances Vyvyen Ouseley, Simonetta Giordani, Silvio Martuccelli e Cristina Girelli. Nel collegio sindacale vi sono Paolo Maria Ciabattoni, Giovanni Naccarato, Marina Scandurra, Gianfranco Buschini e Serena Gatteschi.

10/10/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Nuovo progetto speculativo per Logistics Capital Partners

12/04/2021

Il sito di 28,3 ettari è situato a Cremona, adiacente alla A21, a soli 20 minuti di auto dallo svincolo A1 di Piacenza ed è collegato a Milano - 75 km a nord-ovest - e a Brescia - 50 km a nord-est.
read more..

CEVA Logistics aderisce all'European Supply Chain Day

12/04/2021

Per il 6° anno consecutivo il 3PL rinnova la partecipazione all'evento che rappresenta un’opportunità unica per studenti appassionati di logistica di conoscere questa professione.
read more..

Al via nuovo collegamento ferroviario Vado Gateway-Terminal Piacenza Intermodale

12/04/2021

I servizi da/per l'infrastruttura ligure salgono così complessivaente a quattro (oltre a Piacenza sono già attivi quelli per Milano, Padova e Rubiera) per un totale di 10-12 coppie di treni settimanali incrementabili a seconda delle esigenze del mercato.
read more..

Nuovo collegamento aereo per Tel Aviv di Poste Air Cargo

12/04/2021

Il volo verso la metropoli israeliana è programmato su base settimanale con partenza il sabato dall’aeroporto “Leonardo da Vinci” di Fiumicino.
read more..
più letti

Pordenone, ruolo strategico di Interporto Centro Ingrosso

23/03/2020

La struttura intermodale è punto di riferimento per attività di servizio nell’ambito della dogana, della motorizzazione ed è anche realtà consortile, con un lavoro di filiera.
read more..

L'Unione Europea dà vita al Corona response team

02/03/2020

Sarà composto da cinque commissari che coordineranno i lavori per fare arrestare l'epidemia; attivata anche una pagina web dedicata alle info sul Covid 19.
read more..

DHL Express è il Top Employer 2020 più premiato al mondo

17/02/2020

Il leader mondiale della logistica espressa ha ricevuto la certificazione in 63 Paesi, più Paesi rispetto a qualsiasi altra azienda a livello globale.
read more..

Le Autorità portuali scrivono alla ministra De Micheli

26/03/2020

I 16 presidenti dei porti hanno dettagliato le ragioni per cui il Governo dovrebbe intervenire con misure urgenti.
read more..