home » Le notizie di oggi » Confetra incontra il ministro degli Affari europei Amendola

Confetra incontra il ministro degli Affari europei Amendola

Si è svolto oggi in Confetra il seminario con il ministro degli Affari Europei, Enzo Amendola. "La maggior parte delle scelte e delle politiche - anche nazionali - che riguardano la logistica, i trasporti e le infrastrutture discendono da Bruxelles. È in Europa che occorre tenere alta la guardia, come Sistema Paese" ha dichiarato in apertura dei lavori Marco Conforti, vice presidente di Confetra con delega ai dossier comunitari.

Gli interventi dei leader delle categorie aderenti alla Confederazione che si sono succeduti - tra gli altri: spedizionieri, autotrasportatori, terminalisti portuali, doganalisti, operatori ferroviari - hanno rappresentato al ministro Amendola le principali criticità emerse in questi mesi presso le Istituzioni europee. Ampio spazio al dibattito su BER, Golden Power, natura giuridica delle AdSP, Brexit, Pacchetto Mobilità, Riforma delle Reti Ten T, IV Pacchetto Ferroviario, Cielo Unico Europeo, Codice Doganale Unionale, Dazi.

"Finalmente riparte un dialogo strutturato con il Governo sulle esigenze logistiche del Paese. Oggi incontriamo Amendola, giovedì sarà con noi a Trieste la ministra Paola De Micheli per discutere di cargo ferroviario e Corridoi, venerdì illustreremo al ministro Provenzano le nostre proposte su logistica e Mezzogiorno, Zes, Mediterraneo, fondi strutturali. Stiamo anche definendo la data per un seminario con il ministro Speranza sul tema dei controlli sanitari sulla merce. Nella nostra Agorà 2019 discuteremo di tutto ciò, ma intanto registriamo una prima buona notizia: il Governo sui temi della logistica c'è, ascolta, si confronta fin da subito con le categorie" ha detto, concludendo i lavori, il presidente di Confetra Guido Nicolini.


21/10/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Porto di Venezia: si riattiva il traffico automotive

28/05/2020

Dopo lo stop per l'emergenza pandemica è giunto nel terminal di Fusina un convoglio ferroviario carico di 240 automobili provenienti dalla Romania.
read more..

Il futuro delle consegne in città? Digitali e green

28/05/2020

E' quanto sostenuto da Massimo Marciani, presidente del Freight Leaders Council, durante la presentazione del rapporto “MobilitAria 2020”.
read more..

Bocconi e Plug and Play per B4i - Bocconi for innovation

28/05/2020

E' pronta la seconda ‘Bocconi for Innovation Startup Call’ dal 3 giugno fino al 19 luglio 2020: per le startup selezionate 30 mila euro e un percorso di accelerazione di quattro mesi.
read more..

Webinar sugli effetti della pandemia nel largo consumo

28/05/2020

Lo organizza martedì 9 giugno GS1 Italy e sarà l'occasione per presentare i risultati di una ricerca realizzata con la collaborazione di LIUC Università Cattaneo e Politecnico di Milano.
read more..
più letti

Traffico merci Tirrenia da record da/per la Sicilia

07/01/2019

La compagnia registra una crescita di oltre il 35%, pari a un incremento di più di 500mila metri lineari nel totale trasportato da e per l'isola.
read more..

Soluzioni Toshiba per rendere smart i processi della logistica

07/01/2019

Edge computing leggero e smart glass proposti dalla Casa nipponica migliorano produttività e qualità del nostro settore.
read more..

Polo Mercitalia dà vita a Mercitalia Maintenance

07/01/2019

La neonata società è specializzata nella manutenzione e revisione di carri ferroviari destinati al traffico merci.
read more..

Successo dei carrelli elevatori elettrici CAT a 48 Volt

07/01/2019

Elevata manovrabilità e design ergonomico sono alcune delle caratteristiche più apprezzate di queste macchine innovative.
read more..