home » Le notizie di oggi » Il porto di Trieste guarda a sud e acquista nuovi spazi

Il porto di Trieste guarda a sud e acquista nuovi spazi

Dopo l’annuncio delle settimane scorse, si è concluso ieri l’iter di compravendita con cui l’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico orientale ha rilevato da CoSELAG, Edison e Coop Alleanza 3.0 alcuni terreni dismessi per circa 350.000 mq in località Noghere, nel territorio comunale di Muggia.


L’intervento è stato possibile grazie al supporto del fondo complementare al PNRR e prevede un investimento complessivo di 60 milioni di euro al fine di intraprendere un vero e proprio progetto di rigenerazione del territorio. Spetterà all’Adsp, in collaborazione con la Regione FVG, il Comune di Muggia e il CoSELAG, avviare una radicale operazione di risanamento e valorizzazione di aree da tempo non utilizzate, interessate da rilevanti problematiche ambientali e in parte, un decennio fa, destinate a progetti commerciali ormai non più attuali.


Oggi il comprensorio può tornare a nuova vita e sarà di importanza strategica per lo sviluppo logistico-industriale regionale connesso al porto di Trieste, grazie anche alla vicinanza e integrazione del futuro terminal multipurpose delle Noghere, gestito in concessione da una società controllata dallo Stato ungherese. Uno scalo dunque che si espande sempre più a sud. Dopo FREEeste e il nuovo impulso per il canale navigabile, la creazione della piattaforma logistica e connessa riqualificazione del vasto comprensorio dell’ex Ferriera, emergono ora nuove opportunità di sviluppo a Muggia. 


I contenuti dell’iniziativa sono stati presentati questa mattina durante una conferenza stampa a cui hanno partecipato, oltre a Zeno D’Agostino, anche Sergio Emidio Bini, assessore alle Attività produttive e turismo della Regione Friuli Venezia Giulia, e Paolo Polidori, sindaco del Comune di Muggia. Proprio grazie a questa sinergia tra enti e territorio il progetto è stato concepito, condiviso e coltivato: a trarre beneficio da questa operazione non sarà solo il sito e il sistema portuale, ma il comune di Muggia stesso e, in senso più lato, l’intero territorio regionale.


Nel merito, il piano d’azione sarà articolato in più tappe: la riqualificazione ambientale di una parte dei terreni che attendono la bonifica da almeno 30 anni; la costruzione di infrastrutture per garantire l’accessibilità sostenibile dell’intera area; la realizzazione di una fascia di verde a protezione e con funzione di mascheramento e mitigazione verso l’abitato e verso le altre aree produttive.


Quanto alle funzioni, il progetto è architettato in più direzioni tra loro integrate. Vi è la volontà di insediare nuove attività produttive, potendo contare su un’area ad elevata accessibilità logistica, tale da attrarre investitori internazionali, con notevoli ricadute positive in termini di occupazione. Le aziende da insediare saranno valutate tra quelle che adottano tecnologie pulite e rispettose dell’ambiente. Il piano contempla anche di sviluppare infrastrutture che assicurino la transizione energetica per renderla disponibile ai residenti.

25/01/2023, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Monaco di Baviera, torna dal 9 al 12 maggio transport logistic

08/02/2023

La fiera leader mondiale per logistica, mobilità, IT e gestione della supply chain mostrerà come stanno evolvendo atteggiamenti e modelli di business, con la sostenibilità "uber alles".
read more..

Sindacati e Alsea siglano accordo per il welfare nei settori logistica, trasporto merci e spedizione

08/02/2023

Condivisa la necessità di offrire a lavoratori e imprese la possibilità di trasformare il premio di risultato, già previsto nell’accordo, in misure di welfare (comporta benefici fiscali e contributivi per lavoratori e datori di lavoro).
read more..

BCube nomina Luigi Bonzano AD e Umberto Bonzano consigliere delegato

08/02/2023

La nuova governance ha l’obiettivo di gestire la complessità aziendale tramite la definizione di regole, sistemi, processi, e rapporti societari che contribuiscano a una gestione efficiente dell’impresa.
read more..

Al via il 1° treno intermodale di Lugo Terminal SpA

06/02/2023

Il nuovo collegamento intensifica il traffico dalla Puglia verso Nord, in particolare Lombardia e Piemonte, creando un canale di comunicazione coi gateway di Benelux, Germania, Inghilterra, Grecia e Turchia.
read more..
più letti

Pawel Wojciechowski in visita ai ports of Genoa

01/11/2022

Il coordinatore europeo del corridoio Reno-Alpi dopo 4 anni torna a far vista ai porti di Genova e Savona-Vado Ligure per un sopralluogo sulle opere che consentiranno di collegare la Liguria con i mercati dell’Europa centro settentrionale.
read more..

Rolando Bargigia nominato Ceo di Raben SITTAM

29/01/2023

In precedenza a capo delle operations, il manager prende le redini da Wojciech Brzuska che manterrà il suo ruolo di Raben Group regional manager Italia e Grecia oltre a svolgere funzioni di presidente del cda.
read more..

Ecco cosa hanno detto Salvini e Fontana alla serata del 75° anniversario di Assologistica

19/12/2022

L'evento - tenutosi nella suggestiva cornice del Circolo Filologico di Milano - ha avuto tra i suoi ospiti anche il ministro dei Trasporti e il governatore della Lombardia, entrambi hanno espresso il loro impegno per il nostro settore.
read more..

Parma ospita “Solids”, fiera delle tecnologie per granuli

16/11/2022

Dopo il successo delle edizioni internazionali di Anversa, Cracovia, Dortmund, Rotterdam e Zurigo, il salone approda il 14-15 giugno 2023 al quartiere fieristico della città emiliana.
read more..