home » Le notizie di oggi » Pordenone, ruolo strategico di Interporto Centro Ingrosso

Pordenone, ruolo strategico di Interporto Centro Ingrosso

“L’Interporto è aperto, ci sono attività che viaggiano con un – 50% e altre con un -20%. C’è un ovvio decremento legato al rallentamento della produzione. Ma si registra anche un incremento per il terminal ferroviario per la crisi derivante dalla chiusura delle frontiere, in particolare Austria e Slovenia”.  

 

E’ l’analisi di Giuseppe Bortolussi, amministratore delegato di Interporto Centro Ingrosso di Pordenone, in questo periodo legato all’emergenza da Coronavirus. “A preoccupare ora – sottolinea Bortolucci – è lo stop alla produzione, eccetto quella in deroga che da noi però non è molta. Questa mattina, ho fatto notare al prefetto che nella nostra realtà si producono macchine che a loro volta producono qualsiasi cosa, per cui sono macchine che possono operare in svariati campi e, di fatto, siamo una zona strategica per la capacità produttiva”.  

 

Interporto, infatti, rappresenta il punto di riferimento che all’area mancava per svolgere quelle attività di servizio nell’ambito della dogana, della motorizzazione ed è anche una struttura consortile, con un lavoro di filiera. Il tema, poi, è sempre quello di ridurre il traffico su gomma e incrementare quello su rotaia. 

 

“Bisogna essere fermi una volta per tutte – argomenta Bortolussi - e affrontare il tema dei trasporti con l’Europa dell’Est. L’unica strada da seguire è trasportare una quota significativa di trasporto merci, attualmente tutto gomma, in modalità ferro. Il sistema dei camion si è sviluppato in modo selvaggio e ha intasato le nostre autostrade, la Pontebbana ecc. Ora più che mai bisogna compiere un cambio di passo e cambiare modalità, facendola diventare anche appannaggio del treno, non solo del camion. Il treno, però, soprattutto verso l’Est Europa deve coprire sia l’andata che il ritorno, altrimenti non è un sistema possibile. Il problema è che c’è tanta merce a scendere da questi Paesi e poca merce a rientrare. C’è, quindi, bisogno di un sostegno ed è quello che ho fatto presente in Regione”.

 

23/03/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Rhenus Air & Ocean, Orso nuovo CEO per il Sud Europa

26/10/2021

Il nuovo incarico dopo un percorso di oltre 20 anni in Cesped, dove ha ricoperto vari ruoli nell’area sales e operation fino a diventare general manager dell’air & ocean division.
read more..

Un libro bianco di FM Logistic sulla sostenibilità

26/10/2021

"Business as usual is dead. How can the supply chain enable new consumption models?" analizza le idee per una logistica che necessita di reinventarsi per promuovere un business rispettoso della sostenibilità ambientale e sociale.
read more..

Avanzamento di carriera: la formazione è fondamentale

25/10/2021

Lo sa bene il MIP – la Graduate School of Business del Politecnico di Milano, che rilancia a novembre la nuova edizione del Percorso Executive in Supply Chain Management,programma di alta formazione per manager e imprenditori.
read more..

Lombardia, crescono le stime sul PIL per il 2021 (+6,4%) e le nascite di nuove imprese

22/10/2021

La forte ripresa in atto e le attese positive sulla produzione sono tra i maggiori fattori a influenzare il rialzo (+6,4% per il 2021), nonostante crescano criticità sul fronte delle catene di approvvigionamento.
read more..
più letti

A Green Logistics Intermodal Forum il futuro della logistica

10/11/2020

Dalla piattaforma digitale della Fiera di Padova una due giorni (12 e 13 novembre) di dibattiti e di business con i principali leader del settore.
read more..

Gruppo ASTM si aggiudica le gare di tratte autostradali

19/10/2020

Sono le A21 Torino-Piacenza, A5 Torino-Quincinetto, la bretella A4/A5 Ivrea-Santhià e il Sistema Tangenziale Torinese, nonché le tratte A12 Sestri Levante-Livorno, A11/A12 Viareggio-Lucca, A15 diramazione per la Spezia e A10 Savona-Ventimiglia.
read more..

Assoporti e UIR alla 15a CILF di Shenzhen (Cina)

24/09/2020

La partecipazione alla China International Logistics and Supply Chain Fair punta a inserire gli investimenti, facenti capo al Gruppo di Lavoro “Invest in Italy” di Agenzia ICE e Invitalia, nel Piano strategico One Belt One Road.
read more..

Logistica dell'acciaio, ecco le soluzioni su misura di AsstrA

08/09/2020

Questo segmento di mercato ha regole proprie, dovute anche alla natura del materiale che viene trasportato e che richiede particolari accorgimenti.
read more..