home » Le notizie di oggi » Scania propone la prima gamma di veicoli solo elettrici

Scania propone la prima gamma di veicoli solo elettrici


Con un’autonomia fino a 250 chilometri, il veicolo elettrico Scania può essere utilizzato nel corso dell’intera giornata lavorativa, per poi tornare in sede per la ricarica notturna. Se è necessaria un’autonomia maggiore, il conducente può ricaricare rapidamente il mezzo durante una pausa o durante le soste di guida.

 

Il veicolo è disponibile con cinque batterie, per un totale di 165 kWh, oppure con nove batterie per un totale di 300 kWh di capacità installata. Con cinque batterie l’autonomia è di 130 km. L’autonomia dipende, ovviamente, dalla massa complessiva, dall’allestimento e dalla topografia.

 

Con la rimozione del motore a combustione interna, è stato liberato spazio per le batterie, oltre a quelle installate lungo il telaio. Il nuovo motore elettrico eroga una potenza in funzionamento continuo di 230 kW o circa 310 CV e dispone di due marce per fornire un’elevata potenza in un intervallo di velocità più ampio, migliorando così il comfort.

 

Uno dei principali vantaggi di un motore elettrico, rispetto a un motore a combustione, è la sua elevata gestione. Questo significa per il cliente un’accelerazione e una risposta più rapide da parte del motore. Lungo il telaio, vengono montati anche altri componenti necessari per la propulsione completamente elettrica, come le unità di gestione della batteria, i componenti di raffreddamento della batteria, il sistema di sterzo elettroidraulico, il compressore dell’aria elettrico e l’inverter.

 


Il veicolo elettrico di Scania è dotato di un connettore CCS per la ricarica dalla rete elettrica. Con una potenza di 130 kW, le cinque batterie verranno caricate in meno di 55 minuti, le nove batterie in meno di 100 minuti. Il veicolo può anche essere caricato tramite frenata rigenerativa.

 

L’elettrico Scania è dotato di una connessione per una presa di forza completamente elettrica. Invece di collegare l’attrezzatura all’interfaccia meccanica che solitamente si trova sul cambio o sul motore, il collegamento avviene nel DC box montato sul telaio. Quest’ultimo fornisce un collegamento in corrente continua fino a 60 kW per i sistemi ausiliari dell’allestimento, per esempio sistemi di refrigerazione.

 

Il veicolo elettrico è disponibile con le cabine della serie L e P, entrambe progettate per le operazioni in ambito urbano. La cabina L ad accesso ribassato, in particolare, è progettata appositamente per il trasporto in città con elevato traffico, grazie ad una visibilità impareggiabile.

 

 

16/09/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Accordo Interporto Pordenone e Cis Nola-Interporto

22/09/2020

Siglata una rilevante collaborazione per l'avvio di una relazione ferroviaria merci sulla tratta Pordenone-Napoli-Nola, al fine di rispondere alle esigenze di un 3PL specializzato nell'ecommerce.
read more..

Settore non food, ecco la fotografia dell'Osservatrio di GS1

21/09/2020

Edizione speciale quella del 2020: oltre a raccontare l’evoluzione del largo consumo non alimentare nel 2019, analizza anche l’effetto del coronavirus sulle intenzioni di spesa degli italiani del 2020 e individua i cambiamenti del 2021.
read more..

Arriva anche in Europa la soluzione Geotab Truck

21/09/2020

Fornendo accesso quasi in tempo reale ai dati sul veicolo e sul conducente, offre una panoramica unica su elementi quali identificazione del conducente, download remoto automatico, stato del tachigrafo in tempo reale e analisi delle infrazioni.
read more..

Formazione e carriera: ecco la proposta del MIP di Milano

21/09/2020

Il 30 settembre si tiene la presentazione ufficiale della nuova edizione del Percorso Executive in Supply Chain Management della Business School del Politecnico di Milano.
read more..
più letti

Vladislav Lagun, trade lane manager di AsstrA

10/04/2019

Il dirigente ci spiega come - nonostante le cosiddette "guerre commerciali" tra gli Stati Uniti, l'Europa e la Russia - il provider di servizi di trasporto e logistica riesca ad accrescere il volume di spedizioni merci transatlantiche anno dopo anno.
read more..

Nuove soluzioni Hyster per carrelli più facili da condurre

18/01/2019

La società - specializzata nella produzione di macchine per la movimentazione dei materiali distribuite in Italia da CLS - prevede speciali accorgimenti per favorire la guida dei carrelli elevatori e la precisione di manovra da parte degli operatori.
read more..

Certificazione, ecco quanto è importante per AssrtA

09/05/2019

I certificati GOST, ISO, DIN, EN e altri documenti normativi sono un vantaggio competitivo e spesso un requisito necessario per le grandi multinazionali. A qualità, ambiente e sicurezza il gruppo dedica un dipartimento ad hoc.
read more..

Brambles utilizza solo legname da fonti sostenibili certificate

11/09/2020

La società multinazionale specializzata in soluzioni per la supply chain col marchio Chep ha raggiunto l'obiettivo (previsto per il 2020) di deforestazione zero.
read more..