Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Le notizie di oggi » A Scandicci (FI) oggi Number1 presenta il servizio Pallet1

A Scandicci (FI) oggi Number1 presenta il servizio Pallet1

NUMBER1 Logistics Group rinnova la sua presenza al convegno dell'Osservatorio Gino Marchet 2018 sul tema “Ambiti di innovazione nella logistica: esperienze a confronto". L’evento annuale è organizzato dall’Osservatorio del Politecnico di Milano e porta le proprie esperienze declinate all’insegna dell’innovazione e della sostenibilità, veri e propri punti cardine delle nuove progettualità e delle strategie condivise con i propri clienti. 



L’appuntamento è in programma per venerdì 18 gennaio 2019 al Gucci ArtLab di via delle Nazioni Unite 1, Scandicci (Firenze), dalle ore 10.00 alle ore 13.00. Un ricco parterre di relatori che rappresentano il top del settore logistico, a confronto, in un momento economico particolarmente significativo che richiede sempre maggior impegno e competitività. La logistica corre sempre più veloce e affronta tematiche affascinanti e complesse, che il convegno si propone di affrontare: i trend di mercato, sia in termini quantitativi, sia qualitativi, quali la revisione dei modelli organizzativi, il monitoraggio delle principali merge & acquisition e il confronto con l’Europa; le soluzioni di logistica 4.0, con la valutazione delle potenzialità di diffusione e di benefici/criticità; le soluzioni più innovative in tema di sostenibilità ambientale ed economica. 


“L’obiettivo del convegno è quello di illustrare casi di innovazione riguardanti le tematiche trattate dall’Osservatorio Contract Logistics - sottolinea Renzo Sartori, vice presidente di Assologistica e presidente di Number1 - con un focus specifico su alcuni dei temi che si declinano in questioni fondamentali: il valore del mercato della contract logistics in Italia; come stanno cambiando le dinamiche di terziarizzazione e come stanno evolvendo i rapporti tra committenti e fornitori di servizi logistici; quali le modifiche nel network e nella gestione della distribuzione in un mondo sempre più omnicanale; qual è lo stato dell'arte della green logistics; quali sono le soluzioni tecnologiche più innovative in tema di sostenibilità ambientale (ed economica); ed infine quali i casi di innovazione di successo, in ambito logistico, che hanno permesso di apportare miglioramenti nelle prestazioni aziendali”. 



Per presentare dunque i propri progetti e le esperienze concrete che hanno consentito all’azienda parmense di evolversi da mero fornitore di servizi a operatore logistico in grado di offrire una partnership condivisa con i committenti, NUMBER1 Logistics Group ha invitato al convegno uno dei propri grandi clienti, Monica Nifo, logistic manager Italy di GB Foods, con cui da qualche tempo è attivo il servizio di pallet pooling, servizio di noleggio Epal comprensivo di tutte le movimentazioni e di recupero buoni pallet presso il retail. “L’obiettivo del progetto Pallet1 attivato da NUMBER1 è duplice” - ricorda Maurizio Bortolan, sales director Number1 - “offrire a coloro che lo chiedono il servizio completo di gestione dei pallet; focalizzarsi su un servizio mirato di recupero dei buoni pallet. Abbiamo esteso questa soluzione anche a clienti che non rientrano nel portafoglio NUMBER1, potendo così rivolgersi ad aziende solo per la gestione dei pallet. In questo modo NUMBER1 solleva il committente dall’onere dei costi di recupero o di eventuale mancato recupero affinché il produttore non si preoccupi più dei buoni pallet. Il 70 per cento dei clienti già acquisiti NUMBER1 sono oggi in pooling, e il servizio è funzionante in modo ottimale. Per quanto riguarda i clienti esterni, siamo in una ottima fase di approccio finale. Crediamo che questo servizio rappresenti davvero una grande semplificazione per qualsiasi azienda produttrice.»

18/01/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Quale futuro per i lavoratori in un mondo robotizzato?

19/08/2019

Alla domanda risponde Maciej Tyburci del gruppo AsstrA, secondo il quale occorre considerare tre fattori: cambiamenti nei metodi di lavoro, cambiamenti nelle aziende e sviluppo tecnologico.
read more..

DSV porta a completamento l'acquisizione di Panalpina

19/08/2019

Oggi la società di trasporti danese prevede di saldare l'offerta di scambio pubblico precedentemente annunciata; dalla fusione nasce un operatore con 60.000 dipendenti in 90 Paesi e un fatturato di oltre 15 miliardi di euro.
read more..

Zalando effettua consegne il giorno stesso per Adidas

19/08/2019

A Parigi, i due partner stanno effettuando prove su come efficientare la capacità logistica. Cosa c’è di speciale? I clienti non hanno effettuato gli ordini sul sito Zalando, ma su adidas.fr
read more..

Primo scalo a Genova per il Canada Express 1 di MSC

19/08/2019

A effettuare le operazioni di sbarco e imbarco è stata la portacontainer “MSC Monica” che collegherà il terminal multipurpose genovese IMT - Intermodal Marine Terminal - con Montreal in 12 giorni, scalando a Gioia Tauro e Sines.
read more..
più letti

Servizio aftersales promosso dai clienti di OM STILL

02/01/2018

In Italia la Casa ha una rete assistenza di 800 tecnici e un magazzino con oltre 30 mila referenze a stock che può spedire i ricambi in 24 ore.
read more..

Aumenti pedaggi autostradali, scende in campo anche Zingaretti

03/01/2018

Il presidente della Regione Lazio, in un tweet, annuncia l'incontro con Delrio per dirimere la questione relativa al balzo del 12,89% della Strada dei Parchi (sulla A24 Roma-L'Aquila) e che tante proteste sta suscitando tra pendolari e trasportatori.
read more..

Voucher temporary export manager, in arrivo altre risorse

03/01/2018

Su decisione del ministro Calensa aumentano a circa 36 milioni di euro rispetto ai 26 inizialmente previsti; obiettivo: aumentare il numero di aziende italiane stabilmente esportatrici.
read more..

L'istituto di ricerca IKN Italy organizza il terzoi InnovAuto

03/01/2018

L'evento - focalizzato su innovazioni, nuovi modelli di business e bisogni dei consumatori del mondo automotive & feet e dell’Industria 4.0. - si tiene a Milano il 14 febbraio.
read more..