home » Dal mercato » Datalogic si aggiudica M.D. Micro Detectors SpA

Datalogic si aggiudica M.D. Micro Detectors SpA

Datalogic S.p.A. (Borsa Italiana S.p.A.: DAL), società quotata presso il Mercato Telematico Azionario – Segmento Star – organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (“Datalogic”) e leader mondiale nei settori dell’acquisizione automatica dei dati e dell’automazione industriale, comunica che, in data odierna, la sua società controllata Datalogic S.r.l. (“Datalogic Srl”) previa preventiva autorizzazione da parte di Datalogic, si è impegnata ad acquistare, per un corrispettivo di circa 37 milioni di euro, da Finmasi di Marcello Masi & C. S.A.p.A. l’intero capitale sociale di M.D. Micro Detectors S.p.A. (“M.D. Micro Detectors”), azienda con sede a Modena e operante nella progettazione, produzione e vendita di sensori industriali.


L’acquisizione consentirà al Gruppo Datalogic di rafforzare la sua presenza italiana e nel mondo nel mercato dell’automazione industriale attraverso l’integrazione nel proprio portafoglio prodotti di sensori induttivi e ultrasonici con applicazioni in molteplici settori industriali fra i quali elettronica, farmaceutica, logistica, automotive.


L’elevato contenuto innovativo di M.D. Micro Detectors combinati con il portafoglio prodotti e l’assetto distributivo di Datalogic rappresenta un progetto di crescita che ha come obiettivo la creazione del principale polo italiano nell’ambito della sensoristica per l’automazione industriale.


L’amministratore delegato di Datalogic, Valentina Volta, ha dichiarato “siamo estremamente soddisfatti della conclusione di quest’operazione. Il Gruppo Datalogic continua la sua focalizzazione nel settore Manufacturing caratterizzato dall’alta marginalità e dalle eccellenti prospettive di crescita nei segmenti ad alto valore aggiunto della cd. industria 4.0. L’acquisizione di una realtà d’eccellenza come M.D., che opera da decenni nella progettazione e produzione di un’ampia gamma di sensori industriali si sposa perfettamente con il percorso strategico avviato e ci permette di incrementare ulteriormente la nostra presenza nel mercato di oltre 5 miliardi dei sensori industriali, sfruttando le numerose sinergie derivanti dalla combinazione con la nostra offerta di sensori, prodotti per la sicurezza e sistemi di visione. Ulteriore motivo d’orgoglio è poi l’opportunità di accompagnare nella prossima fase di crescita una realtà italiana d’eccellenza tecnologica come M.D. guidata per oltre 20 anni da un imprenditore lungimirante come il dott. Marcello Masi.”


MD Micro Detectors con le sue controllate, in base ai dati consuntivi preliminari stima, per l’esercizio 2020 un fatturato di circa Euro 25 milioni, un EBITDA  pari a circa Euro 4 milioni, una posizione finanziaria netta positiva di Euro 250 mila e ha circa 200 dipendenti.


Il Gruppo Datalogic farà fronte agli impegni economici derivanti dall’acquisizione esclusivamente mediante fondi propri nell’ambito delle linee di credito esistenti. Il perfezionamento dell’operazione è attualmente previsto in data 1 marzo 2021, subordinatamente al verificarsi di condizioni in linea con la prassi di mercato per operazioni similari.


Per la finalizzazione dell’operazione, Datalogic si è avvalsa della consulenza legale di White & Case LLP e Finmasi di Marcello Masi & C. S.A.p.A. si è avvalso dello studio legale Titi & Associati. Nell’operazione le parti si sono altresì avvalse della consulenza di Ernst & Young.

04/03/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

I trend della logistica della moda secondo Hannover Fairs

11/06/2021

L'ente organizzatore di Intralogistica Italia ha realizzato una tavola rotonda in collaborazione. con World Capital nel corso della quale sono stati presentati i risultati di una ricerca sulle tendenze tecnologiche del comparto.
read more..

Trasporto aereo delle merci in netta ripresa ad aprile 2021

11/06/2021

Secondo la IATA la domanda globale è aumentata del 12% rispetto ad aprile 2019 e del 7,8% rispetto a marzo 2021. La domanda destagionalizzata è ora superiore del 5% rispetto al picco di agosto 2018 pre-crisi.
read more..

Aiuti agli operatori ferroviari, arriva il sì dell'Unione europea

11/06/2021

La Commissione Ue ha dato il via libera alla misura italiana che prevede la riduzione dei canoni pagati per accedere all'infrastruttura ferroviaria da gennaio ad aprile 2021.
read more..

Brennero, ANITA interviene sulle limitazioni al traffico

11/06/2021

L'Associazione chiede una politica per il transito al valico non più decisa unilateralmente dal Tirolo, ma dagli Stati interessati dal corridoio Scan Med, asse sul quale transitano merci per un valore do 214 miliardi di euro l’anno.
read more..
più letti

Pedaggi autostradali, stop agli aumenti delle tariffe 2020

02/01/2020

Sono stati differiti dal decreto milleproroghe gli incrementi tariffari per la quasi totalità della rete autostradale nazionale.
read more..

Mercitalia Intermodal apre servizio tra Friuli e Piemonte

02/01/2020

Il collegamento ferroviario sarà operativo dal 13 gennaio fra l’Interporto di Cervignano del Friuli (Udine) e l’Interporto di Torino Orbassano.
read more..

Altri limiti settoriali dall'Austria al traffico pesante in transito

07/01/2020

Il divieto è stato esteso a nuove tipologie di merci, ovvero carta e cartone, prodotti a base d'oli minerali fluidi, cemento, calce e gesso, tubi e profilati cavi e anche cereali.
read more..

Ritenute e compensazioni in appalti e subappalti per il contrasto della somministrazione illecita di manodopera: la conversione in legge

07/01/2020

Con la legge di conversione del Decreto Legge n. 124 del 26.10.2019, in corso di pubblicazione, è ora definito il quadro normativo in tema di responsabilità solidale nell’outsourcing. Articolo a cura dell'avv. Piergiorgio Bonacossa.
read more..