home » Dal mercato » DKV permette il pagamento del pedaggio in Marocco senza contanti

DKV permette il pagamento del pedaggio in Marocco senza contanti

Il fornitore europeo leader per i servizi di mobilità B2B, consente ora ai propri clienti la possibilità di pagare il pedaggio in Marocco senza l’utilizzo di contanti, attraverso l’OBU prepagata TAG JAWAZ.

 

DKV Mobility e il gestore dei pedaggi del Marocco, Afriquia SMDC, hanno infatti stipulato un contratto che permette di coprire l’intera rete sottoposta a pedaggio che, nel paese nordafricano, si estende per 1.750 chilometri.

 

Per acquistare l'unità di bordo, i clienti DKV possono scegliere comodamente tra 40 punti vendita e stazioni di rifornimento lungo le principali arterie di traffico in Marocco. Nelle stazioni di pedaggio, i clienti DKV possono pagare i pedaggi automaticamente tramite l'OBU utilizzando la corsia di pedaggio drive-through.



 


"Siamo molto orgogliosi di poter offrire ai nostri clienti anche il pagamento del pedaggio in Marocco. Per la prima volta nella storia della nostra azienda copriamo anche il continente africano con il servizio di pedaggio.”, dichiara Jérôme Lejeune, managing director Toll di DKV.

 

“DKV vanta già una partnership di lunga data con Afriquia SMDC per il pagamento dei carburanti. Siamo orgogliosi di poter collaborare anche sul fronte del pedaggio rispondendo, in questo modo, alle esigenze di molti clienti europei ed africani che sempre più utilizzano la rete autostradale marocchina per il trasporto di merci.", aggiunge Marco Berardelli, managing director di DKV Italia.

 

Elbaghdadi CEO di Afriquia SMDC aggiunge: "Come leader della distribuzione di petrolio e gas in Marocco, siamo felici che la partnership con DKV vada oltre l'accettazione DKV per il rifornimento carburante nella nostra rete di stazioni di servizio. L'offerta di pedaggio TAGS per i clienti DKV, è un naturale passo avanti per massimizzare la soddisfazione del cliente con un unico fornitore".

21/02/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

A Gruber Logistics la fornitura di 100 IVECO S-Way LNG

26/02/2021

I veicoli contribuiscono alla riduzione dei consumi e dell’azione inquinante – con un 90% in meno di NO2, il 95% in meno di PM e, qualora si utilizzi il biometano, il 95% in meno di CO2 rispetto alle equivalenti versioni diesel.
read more..

Giovannini ribadisce alla commissaria Ue Valean il rispetto dei principi dei ”corridoi verdi”

26/02/2021

Il ministro ha anche fatto presente come finora siano stati riscontrati solo 27 casi positivi su 14.823 autisti testati prima del superamento del Brennero, a riprova della serietà e affidabilità del sistema dell’autotrasporto italiano.
read more..

ECCO COME IL COVID SPINGE LA TRASFORMAZIONE DEGLI IMMOBILI LOGISTICI

25/02/2021

Cresce complessità: il 47% delle imprese usa tutte le tipologie di magazzino, per il 40% aumenteranno i magazzini di prossimità e i fulfillment center nelle aree urbane. E' uno dei trend evidenziati dall?osservatorio G. Marchet.
read more..

Mit: Bellanova (IV) e Morelli (Lega) nominati vice.ministri

25/02/2021

Sottosegretario è Giancarlo Cancelleri (M5S). Bellanova nel coverno Conte è stata ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Morelli è stato eletto nel 2018 presidente della 9ª Commissione Trasporti della Camera dei DeputatiMorelli
read more..
più letti

Una inedita livrea per i vagoni cisterna della Lotras

10/10/2020

Le unità, rinnovate nella Repubblica Slovacca, hanno una capienza di 600 ettolitri l'una e rispettano i requisiti previsti dalle normative comunitarie e nazionali per il trasporto di liquidi alimentari.
read more..

Luca Rossi vice-president, European key account di CHEP

10/10/2020

Riportando al presidente di CHEP Europe e quale membro del team dirigenziale europeo, sarà responsabile dei rapporti con i 35 principali clienti.
read more..

Palletways Italia lancia il servizio “pallets to consumers”

10/10/2020

Consente la distribuzione a domicilio di merci pallettizzate dei clienti corporate; prevede una serie di opzioni di consegna tra servizi Premium o Economy.
read more..

MIP tra le migliori al mondo per la formazione SCM

10/10/2020

A comunicarlo è il QS World University Rankings. Tra i numerosi corsi executive della business school del Politecnico di Milano spicca il Percorso in Supply Chain Management in partenza a novembre.
read more..