home » Dal mercato » FERCAM, ultimo miglio a 0 emissioni anche a Bolzano

FERCAM, ultimo miglio a 0 emissioni anche a Bolzano

FERCAM espande a Bolzano il progetto avviato a Roma di consegne ultimo miglio a emissioni zero, ampliando la flotta degli automezzi per il servizio di consegna sostenibile nella Zona a Traffico Limitato - ZTL del centro cittadino con furgoni elettrici di ultima generazione.

 


FERCAM per le consegne nella ZTL del capoluogo altoatesino ha adottato anche il più recente modello di mezzo elettrico FIAT E-Ducato, alimentato a batteria da 47 kwh e con un’autonomia di circa 120 chilometri; questo di FERCAM è il primo nuovo modello della casa torinese con furgonatura e sponda caricatrice idraulica ad essere operativo sul territorio nazionale. Oltre a garantire il rispetto per l’ambiente, l’E-Ducato Fiat assicura un alto livello di sicurezza per i conducenti, potendo essere avviato solamente nel momento in cui le cinture di sicurezza sono correttamente allacciate ed entrambe le mani dell’autista posizionate sul volante.




 

Da sempre attenta alla sostenibilità e a ridurre al minimo l’impatto ambientale delle proprie attività, FERCAM ha avviato nel 2020 presso la propria filiale di Roma il progetto Emission Free Delivery (distribuzione delle merci senza rilasciare alcuna sostanza inquinante prodotta da motori endotermici), che dopo una prima fase di test viene ora gradualmente esteso a tutte le filiali nazionali dell’azienda.


 

Alla base del progetto pilota una strategia di rinnovamento in chiave green della flotta e dell’organizzazione di stoccaggio e distribuzione merci, che vede quindi coinvolti sul medio termine sia il parco mezzi sia i magazzini dell’operatore logistico altoatesino. Come primo step del progetto, FERCAM ha deciso di avviare una collaborazione con il CNR Itae (Istituto di tecnologie avanzate per l’energia), con l’obiettivo di testare nuove tipologie di powertrain per i propri automezzi pesanti e furgoni, ricorrendo al biometano e all’idrogeno accoppiato all’elettrico. Il fine ultimo è individuare la tipologia di veicolo a zero emissioni più adatto alla distribuzione merci all’interno delle città.

 




Dopo la fase pilota iniziata a Roma, il progetto emission free delivery continua a svilupparsi anche nelle ZTL di altre città italiane: oltre a Bolzano, la filiale di Trento ha da poco introdotto un mezzo a impatto zero per consegne in centro, e l'iniziativa sarà replicata anche a Milano, Bologna e Como.

 


«Siamo felici dell’opportunità di portare avanti il progetto emission free delivery in una città sensibile alla tematica della tutela ambientale come la nostra, in particolare con questo mezzo elettrico di ultima generazione, ecologico e sicuro. Riscontriamo reazioni molto positive al nostro nel centro storico», commenta Paola Tagliari, department manager – distribution, FERCAM Bolzano.



11/05/2022, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Nazzarena Franco, Ceo di Dhl Express Italy

02/12/2022

La manager parla dell'impegno sociale della divisione express courier del colosso dei trasporti e della logistica, in questi giorni impegnato nell'evento milanese "Run For Inclusion" che vuole celebrare i valori di inclusività, diversità e sostenibilità.
read more..

STILL ottimizza la logistica di magazzino di Bolton Group

02/12/2022

La Casa produttrice di carrelli elevatori ha fornito due carrelli trilaterali con forche telescopiche per lo stoccaggio in doppia profondità, incrementando del 30 percento la capacità complessiva del magazzino di Nova Milanese del gruppo.
read more..

Le dogane che verranno nel 6° convegno di Fedespedi

02/12/2022

L’evento, dal titolo “il futuro dell’Unione Doganale: la proposta di riforma del Codice e la digitalizzazione dei processi” è stata l’occasione per mettere a fuoco i passi che gli operatori sono chiamati a compiere in sinergia con l’Agenzia delle Dogane.
read more..

Un'inedita geografia dei consumi nell’Italia divisa in quattro territori

02/12/2022

A individuare e mappare il rapporto tra quattro inedite aree territoriali e gli stili d’acquisto, ridisegnando la geografia dei consumi in Italia, è il Nuovo Codice Consumi elaborato da GS1 Italy in collaborazione con Ipsos e McKinsey & Company.
read more..
più letti

Quinto Shipping, Forwarding & Logistics meet Industry

04/01/2021

L'edizione 2021 della manisfetazione consisterà in una due giorni di sessioni trasversali e verticali, in programma il 4 e 5 marxo 2021 in versione live streaming.
read more..

La francese Ophtalmic Compagnie sceglie Savoye

04/01/2021

Nell'ottica di migliorare i processi aziendali e la produttività la società distributrice di prodotti ottici ha ha installato la soluzione robotizzata di preparazione Goods-To-Person X-PTS.
read more..

No aumenti tariffari sul 98% delle nostre autostrade

04/01/2021

Il decreto Milleproroghe prevede la sospensione di ogni adeguamento tariffario nei confronti delle società per le quali è in corso l’aggiornamento del rapporto concessorio.
read more..

Mezzi pesanti, ecco gli stop alla circolazione 2021

04/01/2021

E’ disponibile l'annuale decreto del MIT che dispone, per particolari tipi di veicoli e di trasporti stradali, il divieto di circolazione fuori dai centri abitati in determinati giorni e orari.
read more..