home » Dal mercato » In arrivo nuovi carrelli da BAOLI in versione diesel

In arrivo nuovi carrelli da BAOLI in versione diesel

Continua a crescere il successo del marchio BAOLI, che in Italia ha ormai conquistato l’1,5% del mercato, tanto che ad oggi un carrello di produzione cinese su due venduto in Italia è a marchio BAOLI. Uno dei segreti di questo successo è certamente l’apprezzamento che stanno riscuotendo presso i clienti i carrelli frontali diesel KB+, una gamma completa e adatta ad ogni esigenza con portata da 1,5 a 5 tonnellate. 


La tecnologia tedesca sposa i costi competitivi del made in Asia
Perfetto per gli utilizzi in ambienti esterni, come cantieri o piazzali, il KB+ è primo carrello diesel che coniuga tecnologia e progettualità tedesche ai costi competitivi dei prodotti realizzati in Asia, offrendo un rapporto qualità-prezzo senza pari. Progettati per fornire alta produttività, i carrelli della serie KB+ sono disponibili nelle versioni diesel da 15, 18 e 20 quintali, in abbinamento a motori Isuzu, e 25, 30 e 35 quintali con potenti motori Mitsubishi. Chi ha bisogno di performance superiori può invece optare per le versioni da 40 e 50 quintali, dotati di potenti motori Cummings e trasmissione idrodinamica KION Group



Il KB+ è perfetto per ambienti esterni, come cantieri o piazzali
 

Ergonomia e confort degni di un prodotto made in Germany
Il progetto e la tecnologia dei carrelli della serie KB+ sono totalmente made in Germany, per questa ragione dal punto di vista della sicurezza, dell’ergonomia e dell’affidabilità nulla è stato lasciato al caso. Il comfort è assicurato dalla cabina "full suspended", che riduce le vibrazioni provenienti dal suolo. Ampia, spaziosa e facilmente accessibile, la cabina è studiata per garantire la massima visibilità e conseguentemente aumentare la sicurezza. Il KB+ è un prodotto versatile che può prestarsi a molteplici impieghi, grande attenzione è stata quindi rivolta alla manovrabilità del carrello, garantita in primo luogo dallo speciale sterzo di diametro ridotto. Altri importanti ausili alla guida sono il freno di stazionamento a pedale, il selettore direzione di marcia elettronico, le leve idrauliche facilmente accessibili e il cruscotto dotato di display multifunzione. 



La cabina "full suspended" riduce le vibrazioni 


Gli altri plus dei carrelli diesel KB+
L’attenzione e la cura rivolte a tutti gli aspetti costruttivi e progettuali è testimoniata dalla particolare forma del contrappeso, che incrementa la sicurezza aumentando l’impatto visivo in retromarcia, e dalla presenza di maniglia di salita e maniglia posteriore, dotata di pulsante attivazione clacson, per una retromarcia confortevole. Il cofano motore del KB+ è stato realizzato in metallo per assicurare la massima resistenza e funzionalità in tutte le condizioni d’uso, mentre la massima semplicità delle operazioni di assistenza è garantita dal cofano che si apre oltre i 90 gradi e dal vano motore ampio che agevola l’accesso a tutti i componenti. Il KB+ come tutti i prodotti a marchio Baoli, è distribuito in Italia da una rete di dealer tutti accuratamente selezionati da OM Carrelli Elevatori. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito internet www.baoli.it



I carrelli sono distribuiti da dealer selezionati da OM Carrelli Elevatori

20/12/2017, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Hyundai rielabora l'E-Stapler a tre e quattro ruote

27/03/2020

La Casa costruttrice ha effettuato importanti modifiche alla serie-U dei suoi carrelli elevatori a propulsione elettrica; la novità è rappresentata dallo sterzo Zapi della serie ACE, dal motore di propulsione Schabmüller e dal cambio ZF.
read more..

Assologistica: stop alle troppe disposizioni anti-Covid 19

27/03/2020

Il presidente Andrea Gentile sollecita una sorta di regia per mitigare l’eccesso di interventi normativi, la cui frammentazione disorienta ancor di più gli operatori economici, già provati da una situazione senza precedenti.
read more..

Per Deutsche Post DHL fatturato su di quasi il 3%

27/03/2020

Nel 2029 tutte le cinque divisioni del gruppo hanno contribuito a raggiungere un fatturato di 63,3 miliardi di euro, con un utile operativo (EBIT) di 4,1 miliardi di euro (+30,5%).
read more..

Lotta al coronavirus, con ”Innova per l'Italia” il Governo chiama a raccolta gli innovatori

27/03/2020

Il progetto riguarda aziende, università, enti e centri di ricerca, associazioni, cooperative, consorzi, fondazioni e istituti che possono fornire un contributo nell'ambito dei dispositivi per prevenzione, diagnostica e monitoraggio del virus.
read more..
più letti

CEVA Italia premiata per l'innovazione nella formazione

11/11/2019

Il premio "Il logistico dell'Anno 2019" riconosce al 3PL l'aver certificato i suoi warehouse manager e platform manager secondo gli standard fissati dalla European Logistics Association.
read more..

Vicenda ArcelorMittal, le associazioni dell'Autotrasporto chiedono incontro al Governo

11/11/2019

L'obiettivo è quello di trovare una soluzione che salvaguardi il settore del trasporto del comparto siderurgico.
read more..

ASSEGNATI A MILANO I PREMI IL LOGISTICO DELL'ANNO 2019

08/11/2019

L’auditorium Giò Ponti di Assolombarda ha accolto la cerimonia di premiazione di manager e imprese che hanno fatto dell’innovazione il loro punto di forza. L'evento è stato accompagnato da un affollato convegno sui trend del nostro settore.
read more..

Mercitalia Fast festeggia il primo anno di operatività

07/11/2019

Seicento chilometri tra l’Interporto di Bologna e Caserta Marcianise in 3 ore e 30 minuti: questo è quello che offre il servizio di Mercitalia Logistcs partito il 7 novembre 2018 su treni ad alta velocità sulla linea dedicata all’alta velocità.
read more..