home » Approfondimenti » ANAMA E CLUSTER CARGO AEREO PRESENTANO IL 1° STUDIO DELL’OSSERVATORIO CARGO AEREO

ANAMA E CLUSTER CARGO AEREO PRESENTANO IL 1° STUDIO DELL’OSSERVATORIO CARGO AEREO

Il sistema aeroportuale italiano è competitivo rispetto al resto d’Europa?  È a questa domanda che vuole rispondere il convegno “Osservatorio Cargo Aereo: diamo i numeri!organizzato dal cluster Cargo aereo (Anama, Assaeroporti, Assohandlers e IBAR), in programma il prossimo 21 maggio a Milano (Alcatraz, via Valtellina 25 – ore 16.30).


Durante il convegno, infatti, verrà presentato “Il trasporto aereo merci in Italia: efficacia ed efficienza rispetto ai principali competitor europei” commissionato e realizzato da Ernst & Young: si tratta del primo studio dell’Osservatorio Cargo Aereo, progetto di analisi del settore nato per iniziativa di Anama (Associazione Nazionale Agenti Merci Aeree) e del cluster Cargo Aereo, che si è posto l’obiettivo di raccogliere dati sui due principali aeroporti cargo italiani - Milano Malpensa e Roma Fiumicino – per valutarne la competitività rispetto alle principali realtà aeroportuali europeeAmsterdam, Bruxelles, Parigi, Madrid, Francoforte, Monaco, Lipsia, Liegi, Lussemburgo e Zurigo.

 


Il lavoro svolto è stato stimolante e complesso – racconta Antonella Scardinocapo progetto per EY - anzitutto abbiamo reperito le informazioni disponibili tramite le associazioni internazionali ed europee, per poi richiedere la collaborazione dei gestori degli aeroporti considerati, degli handlers aeroportuali che vi operano, il tutto con un continuo scambio di informazioni con i componenti del Cluster Cargo Aereo per meglio tarare la ricerca”.

 


Con questo studio abbiamo voluto anzitutto capire cosa stiamo confrontando – dichiara Marina Marzani, presidente di Anama a nome del cluster Cargo Aereo - Ernst & Young ha compiuto un lavoro di ricerca davvero approfondito per descrivere la dotazione infrastrutturale degli aeroporti presi in esame, per rilevare e confrontare i servizi da questi offerti e per conoscere le iniziative di miglioramento che stanno ponendo in essere”.

 


L’obiettivo del progetto “Osservatorio Cargo Aereo” e di questo primo studio è quello di offrire uno strumento valido di analisi del settore e del mercato a disposizione degli operatori e, allo stesso tempo, rappresentare una solida base per un dialogo costruttivo tra il cluster Cargo Aereo, le amministrazioni pubbliche e i gestori delle infrastrutture, che parta da dati certi, standard e best practice consolidate a livello internazionale.

 

Al convegno del 21 maggio interverranno: il presidente Marzani, il direttore generale di EnacAlessio Quaranta, il direttore Centrale Tecnologie e Innovazione dell’Agenzia delle Dogane e dei MonopoliGianfranco Brosco e Antonella Scardino di Ernst & Young.

14/05/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Il mega-Antonov 124-100M-150 è decollato da Palermo

09/04/2020

L'aereo, proveniente da Bucarest, è partito alla volta dell'Australia, caricando prodotti tecnologici siciliani, con anche un trasporto eccezionale di 25 tonnellate per Sydney
read more..

SMART WORKING, PRO E CONTRO SECONDO ASSTRA

08/04/2020

Secondo i risultati del centro di ricerca Superjob, oggi il 22% delle aziende assume regolarmente i remote worker, i quali godono di numerosi vantaggi, ma anche di innegabili svantaggi. Sentiamo il parere di alcuni manager del gruppo AsstrA.
read more..

Con Bsamply Tradeshow Project fiere e sfilate online

08/04/2020

Grazie a questa piattaforma è possibile ricreare un'esperienza a 360 gradi e gli attori del settore del fashion potranno incontrarsi, campionare, contrattare e vendere tutto online, anche una volta che l'emergenza covid-19 verrà superata.
read more..

Emergenza covid-19: PTV Group offre gratis il software di pianificazione consegne

08/04/2020

La soluzione consente di ottimizzare la sequenza delle varie fermate del giro, ridurre i chilometri e di sfruttare al meglio la flotta di veicoli a disposizione.
read more..
più letti

CONTRACT LOGISTICS: LA CRESCITA CONTINUA, LIEVE, MA CONTINUA

21/11/2019

Nel '18 il fatturato è di 84 miliardi di euro (+0,7%) consolidando il trend positivo degli ultimi 5 anni; le previsioni '19 rivelano un lieve aumento in termini assoluti del turnover (84,5% mld). Lo rileva la Ricerca 2019 dell'Osservatorio G. Marchet.
read more..

Nuovi progetti immobiliari in Italia per P3 Logistic Parks

20/11/2019

Il nostro Paese rappresenta un mercato molto significativo per il gruppo specializzato in investimenti a lungo termine, sviluppo, acquisizione e gestione di immobili ad uso logistico. Tra le tante novità anche l'acquisizione di un'area ad Ardea (Roma).
read more..

Partito il progetto ”Smart Glasses at BLG”

20/11/2019

L'operatore lo ha implementato presso il logistic center Bremen, attivando flussi di lavoro attorno alle istruzioni di ri-confezionamento e la visualizzazione nei display virtuali degli occhiali stessi.
read more..

Nuova generazione di carrelli controbilanciati per Linde MH

15/11/2019

La gamma, con portate da 2 a 3,5 tonnellate, stabilisce inediti standard in termini di efficienza, sostenibilità e sicurezza. Le nuove macchine sono anche collegate in rete e predisposte per le applicazioni in collaborazione con l'Industry 4.0.
read more..