home » Le notizie di oggi » Dall'INPS un aiuto alla regolarità degli appalti

Dall'INPS un aiuto alla regolarità degli appalti

Importante novità dall'Inps per il mondo degli appalti, grazie al nuovo applicativo MoCOA (Monitoraggio Congruità Occupazionale Appalti) che consente di monitorare correttezza e congruità degli adempimenti contributivi delle imprese appaltatrici e subappaltatrici in relazione ai lavoratori impiegati nell’appalto. La verifica, spiega l’Inps, non è obbligatoria e, se attivata liberamente dalle imprese committenti, rilascia un report mensile, su discordanze o incongruenze nei dati dichiarati. 

 


L’applicativo Monitoraggio Congruità Occupazionale Appalti (MoCOA) si fonda su un’attività di data crossing tra i dati dei lavoratori impiegati in appalto/subappalto, noti al committente, e quelli poi effettivamente denunciati in UniEmens dagli appaltatori/subappaltatori. Le imprese committenti, durante tutto il corso dell’appalto, avranno la possibilità di avere conferma o meno del rispetto degli impegni assunti dagli appaltatori all’atto del conferimento dell’appalto in termini di manodopera regolarmente denunciata. Il sistema, infatti, elabora un report mensile – Documento Congruità Occupazionale Appalti – DoCOA – che evidenzia eventuali discordanze e/o incongruenze nei dati dichiarati e registrati.

 


Il costante monitoraggio della congruità occupazionale può supportare il contrasto a fenomeni di dumping e di fattori degenerativi che stravolgono i normali rapporti economici, aiutando a ripristinare regole di correttezza del mercato a tutto vantaggio, oltre che dei committenti, anche di tutte le aziende appaltatrici/subappaltatrici che operano nel rispetto della normativa previdenziale.

 


L’applicativo è disponibile all’interno del Portale delle Agevolazioni (procedura ex DiResCo), per tutti i datori di lavoro muniti di PIN/SPID e per i soggetti istituzionalmente abilitati a operare per conto dei datori di lavoro (intermediari); l’accesso e l’operatività in procedura è consentito altresì ai soggetti muniti di PIN/SPID, esplicitamente autorizzati, esclusivamente dal datore di lavoro, tramite l’apposito servizio “Abilitazione accesso MoCOA”,  accessibile dal sito istituzionale “www.inps.it”, selezionando “Tutti i servizi” – “Abilitazione accesso Monitoraggio Congruità Occupazionale Appalti”, oppure utilizzando l’apposita funzione di ricerca presente sul Portale.

 


All’interno dell’applicativo Monitoraggio Congruità Occupazionale Appalti, accedendo alla pagina iniziale, è possibile visualizzare tutti gli appalti riconducibili al soggetto che ha effettuato l’accesso; è altresì presente il tasto Inserimento nuovo appalto, che consente al datore di lavoro di registrare ogni singolo nuovo appalto.

 


Ai fini della registrazione, è necessario che l’utente fornisca le informazioni richieste relative all’appalto ed all’eventuale subappalto; alcuni dati sono precaricati in automatico dalla procedura, perché già disponibili negli archivi dell’Istituto (Denominazione e Ragione sociale, Codice fiscale, indirizzi PEC del committente), altri devono essere registrati dal committente, anche attraverso la selezione da menu a tendina.

 


Le varie funzioni risultano attive e utilizzabili, in base al profilo dell’utente connesso; ad esempio, le funzioni Dettaglio Appalto e Stampa Appalto sono attive per tutti gli utenti (committente, appaltatore e sub appaltatore), mentre le funzioni Inserimento Appalto ed Elimina Appalto sono attive solo per il committente.

 

 

 

02/02/2022, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Partita la collaborazione tra TELT e Rail Baltica

30/06/2022

La partnership tra i promotori delle nuove connessioni ferroviarie europee è stata siglata ai Connecting Europe Days, l’appuntamento della Commissione Ue che da dieci anni si confronta su presente e futuro delle reti TEN-T.
read more..

driveMybox sigla accordo strategico con Go.Trans

30/06/2022

La nuova nata del gruppo Contship Italia che fa leva sulla tecnologia digitale per portare efficienza e trasparenza nella gestione del trasporto container integrerà il business della società fondata da Franco Gobbi.
read more..

Friulia entra nel capitale della softwarehouse Infoera

30/06/2022

La società finanziaria della Regione Friuli-Venezia Giulia ha acquisito una partecipazione pari al 20%. Le restanti quote sono così ripartite: a Circle il 51% e a Catone Investimenti il 29%.
read more..

La figura della Logistica entra nel Codice civile

30/06/2022

Soddisfazione da parte di Assologistica per il compimento di un percorso avviato dall’Associazione sei anni fa. La novità legislativa consentirà uno sviluppo armonico e regolamentato delle attività logistiche nel nostro Paese.
read more..
più letti

Quinto Shipping, Forwarding & Logistics meet Industry

04/01/2021

L'edizione 2021 della manisfetazione consisterà in una due giorni di sessioni trasversali e verticali, in programma il 4 e 5 marxo 2021 in versione live streaming.
read more..

La francese Ophtalmic Compagnie sceglie Savoye

04/01/2021

Nell'ottica di migliorare i processi aziendali e la produttività la società distributrice di prodotti ottici ha ha installato la soluzione robotizzata di preparazione Goods-To-Person X-PTS.
read more..

No aumenti tariffari sul 98% delle nostre autostrade

04/01/2021

Il decreto Milleproroghe prevede la sospensione di ogni adeguamento tariffario nei confronti delle società per le quali è in corso l’aggiornamento del rapporto concessorio.
read more..

Mezzi pesanti, ecco gli stop alla circolazione 2021

04/01/2021

E’ disponibile l'annuale decreto del MIT che dispone, per particolari tipi di veicoli e di trasporti stradali, il divieto di circolazione fuori dai centri abitati in determinati giorni e orari.
read more..