home » Le notizie di oggi » GEODIS gestisce la supply chain in Italia di UBISOFT

GEODIS gestisce la supply chain in Italia di UBISOFT

L’azienda francese, editrice di videogames, ha affidato alla contract logistics di GEODIS lo sviluppo della logistica, finalizzata alla distribuzione dei suoi prodotti sul territorio italianoIn un progetto realizzato ad hoc, GEODIS ha integrato per l’azienda cliente tutte le diverse attività: dalla gestione del magazzino e dei flussi operativi inbound e outbound, all’ottimizzazione dei processi attraverso soluzioni IT performanti, attraverso il proprio sistema WMS, con una piattaforma unica di comunicazione per il monitoraggio, la condivisione e la sincronizzazione dei dati con la controparte. Un’eccellenza tra i sistemi IT di ultima generazione, che raccoglie globalmente più di 7 milioni di messaggi al mese, di cui oltre due milioni di messaggi al mese per la sola Contract Logistic di GEODIS e più di 40 messaggi al secondo.  

 


L’obiettivo principale è quello di dare all’intera supply chain di UBISOFT una nuova impronta di efficienza e standardizzazione: dal deposito allo smistamento, dalle spedizioni al trasporto, fino all’etichettatura per gruppi e al controllo dei prodotti, con un sensibile risparmio in termini di tempo nell’evasione degli ordini e di consegna, nonché specifiche personalizzazioni per quanto attiene le modalità di preparazione dei colli e della consegna per soddisfare l’esigenza di alcuni clienti finali.



 


La partnership tra UBISOFT e GEODIS è frutto di una collaborazione cross-Country, già consolidata in Francia e nata dalla necessità di coordinare in modo adeguato le diverse appartenenze alle categorie di prodotto, prestando particolare attenzione anche all’aggiornamento dei database e alle procedure di spedizione.

 


UBISOFT, azienda leader nella creazione e pubblicazione di videogiochi, è presente nel mondo con venticinque studi principali, in circa diciassette paesi. Tra le città con sedi UBISOFT di maggiore rilievo troviamo Parigi, Milano, Montreal, Toronto e San Francisco. Fondata nel 1986 inizialmente come distributore di hardware e software, successivamente decise di estendere il proprio business allo sviluppo di videogames: tra i titoli più famosi ricordiamo Assassin's CreedJust Dance.

 

“La peculiarità di questa nuova collaborazione logistica consiste nell’offrire al cliente la continuità dei servizi GEODIS in Italia, dopo l’ottima performance già svolta dai nostri colleghi francesi, in ottica di vera partnership tra le due aziende a livello di Gruppo – afferma Francesco Cazzaniga, presidente e amministratore delegato di GEODIS in Italia – Un’opportunità per sviluppare soluzioni integrate che siano in grado di supportare le diverse aree business dei nostri clienti, prendendo in carico necessità particolari e realizzando efficienti sistemi personalizzati”

 

“L’avvento del digitale ha profondamente modificato le abitudini di acquisto, ma la peculiare geografia del territorio rendono l’Italia il mercato con la quota retail più importante di tutta Europa – dichiara Ricardo Cones, managing director di Ubisoft Italia - vogliamo mantenere un livello di servizio elevato e adeguato ai nostri clienti che supportano il videogioco in formato fisico. Con un partner logistico come GEODIS, siamo certi di poter avere la capillarità necessaria per raggiungere tutti i nostri distributori, mantenendo una garanzia di servizio elevata”.

 


04/07/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Una app in BLG Logistics favorisce i rapporti personali

02/07/2020

All’interno della piattaforma i dipendenti del Gruppo trovano ultime novità e comunicati stampa, interagendo con commenti, scambio di idee e domande su qualsiasi argomento.
read more..

Assologistica: l'autoproduzione nei porti deve rispettare norme e leale concorrenza

01/07/2020

L'Associazione ricorda quanto sia fondamentale che in un ambito come quello portuale, dove operano diversi soggetti, le regole siano puntuali e uniformemente applicate, anche per garantire elevati standard di sicurezza.
read more..

Il Tar del Lazio decide il reintegro di Zeno D'Agostino

30/06/2020

Il manager dovrà essere reintegrato nell'incarico di presidente dell'Autorità portuale del Mare Adriatico orientale; plauso della deputata Debora Serracchiani (Pd).
read more..

Martedì 7 luglio si tengono gli Stati Generali della moda

30/06/2020

Oltre 1.500 aziende e più di 50 speaker autorevoli si sono dati appuntamento per rilanciare l’intero settore in un momento di profondo cambiamento.
read more..
più letti

Marebonus e ferrobonus prorogati nella Manovra fiscale

18/12/2019

In arrivo 20 milioni di euro per il 2021 per la proroga degli incentivi ai trasporti mare-gomma e 14 milioni per il 2020 e 25 milioni per il 2021 per la proroga per quelli destinati al trasporto combinato e trasbordato su ferro.
read more..

Piano Marshall per le infrastrutture liguri

26/11/2019

Lo chiede Confetra Liguria, che sollecita un piano che - fra l'altro - travalichi il rapido completamento del Terzo Valico e che comprenda anche il raddoppio della ferrovia con la Francia e della ferrovia pontremolese.
read more..

Lufthansa Cargo acquista altri due nuovissimi Boeing 777F

07/11/2019

I dieci vecchi MD-11, già parzialmente sostituiti dal Boeing 777F quest'anno, dovrebbero essere ritirati dalla flotta entro la fine del 2020.
read more..

MDS continua l’automazione del suo magazzino con Savoye

12/10/2019

La società specializzata nella distribuzione di libri è tra le prime aziende ad avvalersi nel suo deposito di Parigi del sistema ‘goods-to-person’ del fornitore di soluzioni per automazione.
read more..