Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
home » Le notizie di oggi » Hypermotion, tutto sul futuro della mobilità alla Fiera di Francoforte (26-28 novembre 2019)

Hypermotion, tutto sul futuro della mobilità alla Fiera di Francoforte (26-28 novembre 2019)

Hypermotion, evento organizzato da Messe Frankfurt e in programma al 26 al 28 novembre 2019, riunisce in tre giorni fornitori e utenti che stabiliscono nuovi standard per la mobilità e la logistica di domani. Il networking è l'obiettivo finale di questa manifestazione, in cui è possibile accedere a nuove idee e approfondimenti da parte di esperti nel corso di mostre, conferenze, gare di lancio e seminari presso l'Hypermotion-Lab, una sorta di arena per start-up, innovatori futuri e aziende affermate.

A Hypermotion si discute dunque di nuovi concetti per la mobilità e la logistica di domani, affrontati da numerosi esperti di elevato profilo che si confrontano in una serie di conferenze, tavole rotonde e gruppi di riflessione. E così una vasta gamma di argomenti viene proposta e affrontata in chiave innovativa, compresi la digitalizzazione e il collegamento in rete dei sistemi di trasporto, i futuri concetti di mobilità, micromobilità, trasporto di biciclette e di elettrificazione dei trasporti, nonché soluzioni sostenibili per le varie filiere e la logistica.  Quest'anno per la prima volta il Congresso tedesco sulla mobilità (DMK) si tiene a Hypermotion, con al centro il tema: "Mobilità in conurbazioni - opportunità e sfide"


Tutto prende il via il 26 novembre con il "Future Mobility Workshop", incontro rivolto a specialisti e manager, seguito nel pomeriggio da una tavola rotonda sul tema "Sviluppo della ferrovia: infrastrutture nella regione principale di Francoforte-Reno". "Città del futuro" è invece il tema del secondo giorno, quando è prevista una varietà di formati di eventi in cui discutere le sfide che le città devono affrontare nella mobilità. Vi è poi la conferenza STUVA - un evento dedicato all'industria delle gallerie - che si svolge a fianco di Hypermotion nel padiglione 5 della mostra di Francoforte e in cui espongono circa 200 aziende. 

E ancora in tema di conferenze, quella sulla smart mobility si concentra sul DNA del nostro futuro nei sistemi di traffico e di trasporto. Gli argomenti spaziano dalle ultime idee per la mobilità di domani ai migliori approcci per il networking e per sviluppare infrastrutture terrestri, marittime e aeree, illustrando le innovazioni e la loro concreta applicazione in città e regioni. La conferenza, che viene organizzata in collaborazione con il ministero federale del Programma "Lotsenstelle" dei trasporti e delle infrastrutture digitali, delinea la mobilità del futuro e discute i suoi impatti anche nello sviluppo regionale. Durante questo evento di tre giorni, esperti parleranno delle opportunità e dei rischi lungo il percorso per la transizione della mobilità. Discuteranno delle tendenze più importanti, dei cambiamenti dirompenti, degli sviluppi evolutivi e di tutte le rivoluzioni maggiori e minori nel trasporto privato, in quello pubblico locale e nella logistica. 

Conferenze specialistiche, una mostra, workshop interattivi sono gli elementi che compongono il quadro sostanziale di Hypermotion. In particolare Hypermotion Lab è la piattaforma centrale per gli argomenti dirompenti e focalizzati sul futuro. Nel corso di tre giorni, gli esperti discutono di temi quali i taxi aerei, i droni, hyperloops, i trasporti futuri, l'intelligenza artificiale, il primo e l'ultimo miglio e la mobilità nelle conurbazioni. Il laboratorio di mobilità urbana approfondisce la questione se il nuovo nella mobilità può migliorare la qualità della vita nelle nostre città. Qui urbanisti, pianificatori dei trasporti, architetti, futuristi e giovani creativi discutono del potenziale offerto dalla mobilità adattata alle esigenze urbane. I visitatori possono lavorare con esperti, mentre gli studenti dimostrare le proprie capacità. All'interfaccia tra mobilità e urbanità, il laboratorio di mobilità urbana studia le tendenze che stanno portando cambiamenti duraturi negli spazi pubblici - digitalizzazione, elettrificazione, mobilità pedonale e ciclabile, logistica urbana, intermodalità e reti regionali. 

Sono previsti inoltre confronti interessanti sul tema della "mobilità alternativa in città: dai proprietari agli utenti, per rendere i viaggi più veloci e convenienti” al VISION THINK TANK del 26 novembre. Affascinanti approfondimenti sono in programma anche nel menu della seconda sessione: "L'ultimo miglio: motore spento - nuovi concetti che vanno dalla micromobilità alle bici da carico”. A livello internazionale "EXCHAiNGE - The Supply Chainers Community" è il vertice del 26 e 27 novembre, in cui esperti della catena di approvvigionamento e responsabili delle operazioni si riuniscono per discutere di tecnologia, innovazione, collaborazione, mobilità, sostenibilità, cultura e mentalità - fattori chiave di successo per una filiera olistica - in linea con questo tema dell'anno: "Management 4.0 - New Work & Digital Business". EXCHAiNGE mostrerà come i manager possono stabilire con successo questi moduli in ecosistemi e reti. Il clou di EXCHAiNGE è la presentazione del Supply Chain Management Award e dello Smart Solution Award 2019 il 27 novembre. 

E ancora "Innovazioni per la logistica" è il tema principale della conferenza dedicata alla logistica digitale che si svolgerà il 28 novembre, nel corso della quale è prevista la presentazione e la discussione di visionari progetti di punta nel campo della logistica e anche di "Logistica 2030", programma di innovazione sponsorizzato dal ministero dei Trasporti federale e Digital Infrastructure (BMVI). Una sessione aggiuntiva si concentrerà su "Eroi della logistica", immagine e mondo professionale del domani.

Per il programma e altre informazioni sulla manifestazione si visiti www.hypermotion-frankfurt.com



15/11/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Permessi per ZES e ZLS, OK a semplificazione da Assoporti

09/12/2019

Pieno sostegno dell’Associazione dei porti Italiani alla proposta di sburocratizzare la normativa su Zone Economiche Speciali e Zone Logistiche Speciali, inviata da Regioni e Adsp del Sud al ministro Provenzano.
read more..

FERCAM scommette su automezzi a idrogeno

09/12/2019

Già dall'anno scorso ha ordinato Nikola Tre a Torino, mezzo frutto della partnership tra Iveco, società di CNH Industrial, e la start up americana Nikola e le cui prime consegne avverranno nel 2021.
read more..

Visintin viene riconfermato, per acclamazione, alla guida dell’Associazione spedizionieri del Porto di Trieste e Friuli Venezia Giulia

09/12/2019

Nelle sue linee di programma vi è anche la volontà di sostenere le imprese del Nord-est nel processo di riappropriazione della propria catena logistica, utilizzando le strutture portuali e interportuali del Friuli Venezia Giulia.
read more..

Conad Sicilia premiata per il suo impegno sostenibile

09/12/2019

Il più importante operatore della grande distribuzione dell’isola - assieme a NolPlal -gruppo Casadei - ha ricevuto l’8 novembre scorso in Assolombarda, a Milano, la "Menzione Speciale 2019" nell’ambito del Premio Il Logistico dell’Anno.
read more..
più letti

Servizio aftersales promosso dai clienti di OM STILL

02/01/2018

In Italia la Casa ha una rete assistenza di 800 tecnici e un magazzino con oltre 30 mila referenze a stock che può spedire i ricambi in 24 ore.
read more..

Aumenti pedaggi autostradali, scende in campo anche Zingaretti

03/01/2018

Il presidente della Regione Lazio, in un tweet, annuncia l'incontro con Delrio per dirimere la questione relativa al balzo del 12,89% della Strada dei Parchi (sulla A24 Roma-L'Aquila) e che tante proteste sta suscitando tra pendolari e trasportatori.
read more..

Voucher temporary export manager, in arrivo altre risorse

03/01/2018

Su decisione del ministro Calensa aumentano a circa 36 milioni di euro rispetto ai 26 inizialmente previsti; obiettivo: aumentare il numero di aziende italiane stabilmente esportatrici.
read more..

L'istituto di ricerca IKN Italy organizza il terzoi InnovAuto

03/01/2018

L'evento - focalizzato su innovazioni, nuovi modelli di business e bisogni dei consumatori del mondo automotive & feet e dell’Industria 4.0. - si tiene a Milano il 14 febbraio.
read more..