home » Le notizie di oggi » Il 90% di Log-Os (Gruppo Zanardo) passa a Plurima

Il 90% di Log-Os (Gruppo Zanardo) passa a Plurima

Plurima S.p.A.società specializzata nella fornitura dei servizi di logistica sanitaria, trasporti, outsourcing amministrativo e gestione documentale per la Pubblica Amministrazione e partecipata al 31% dal fondo di private equity Siparex, ha concluso un accordo per l’acquisto del 90% di Log-Os, società del Gruppo Zanardo Servizi Logistici S.p.A. specializzata in logistica sanitaria. 

 

Damaso Zanardo, AD e socio di riferimento di Log-Os, rimarrà nel consiglio di Amministrazione di Log-Os con l’incarico della gestione delle attività di relazioni istituzionali, congiuntamente a Luca Marconi, azionista di riferimento e AD di Plurima che assumerà le cariche di presidente e AD di Log-Os e Andrea Gianola, partner di Siparex e già nel CDA di Plurima S.p.A.. 

 

Log-Os, che ha chiuso il 2018 con un giro d’affari di circa 4.5 milioni di euro, impiegando 73 addetti, si occupa di logistica sanitaria, creando e gestendo un flusso informatizzato di tracciatura fisica ed informativa del farmaco e dei beni sanitari per ospedali e case di riposo, principalmente nell’area del Nord est d’Italia. Log-Os vanta numerosi contratti attivi di gestione logistica di magazzini farmaceutici per aziende sanitarie e contratti di trasporto sanitario, campioni di laboratorio, plasma, etc. 

 

Il Gruppo Plurima, che ha sede amministrativa a Corciano (Perugia) e ha oltre 550 dipendenti, prevede di chiudere il 2019 con ricavi per oltre 30 milioni di euro. La società ha realizzato importanti acquisizioni negli ultimi anni, tra cui BluKappa S.r.l. che si occupa di gestione documentale e fornitura di servizi IT, e Bridge Technologies S.r.l., attiva nell’Information Management e gestione massiva delle comunicazioni. 

 

L’operazione di acquisto di Log-Os, che si inserire nella strategia delineata dal business plan 2019-2024 che prevede un forte sviluppo nel segmento della logistica sanitaria e nella gestione documentale, sia attraverso la crescita organica che per linee esterne, consentirà a Plurima di aumentare considerevolmente i volumi e la marginalità, grazie alle forti sinergie nella gestione dell’attività, in termini di tecnologia utilizzata, di operations, di servizi e di cross selling. 

 

Questa operazione è strategica anche per un aspetto geografico, visto che Plurima potrà aumentare la propria presenza e penetrazione nell’area Nord Est, dove è già presente con oltre 150 dipendenti sul territorio tra Padova, Treviso, Vicenza, Occhiobello e Portogruaro sia nel mondo della logistica sanitaria che in quello della gestione documentale.  

 


04/12/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Dalla fusione di CTA e CTL nasce Good Truck

06/05/2021

Le due coop bolognesi hanno dato vita a un gruppo con oltre 680 dipendenti e soci e un fatturato di oltre 90 milioni di euro; ha sede ad Anzola dell’Emilia (Bologna) e 7 magazzini distaccati tra Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia.
read more..

Siglato importante accordo UIR - Enel Logistics

06/05/2021

Le due realità daranno vita a una rete di depositi doganali nelle aree non utilizzate di alcune centrali elettriche sul territorio italiano, secondo logiche circolari.
read more..

Autotrasporto, contributo ART sospeso per l'anno 2021

06/05/2021

La Commissione Bilancio e Finanze del Senato, che sta discutendo il Decreto Sostegni, ha approvato un emendamento al testo del decreto, che esonera le imprese del settore dalla contribuzione, causa gli effetti della pandemia.
read more..

Freight Leaders Council e TTS Italia siglano accordo

04/05/2021

Firmato un protocollo di intesa che ha dato il via a una collaborazione a lungo termine nell’area della trasformazione digitale della logistica, diffondendo cultura dell’innovazione nel settore.
read more..
più letti

Pedaggi autostradali, stop agli aumenti delle tariffe 2020

02/01/2020

Sono stati differiti dal decreto milleproroghe gli incrementi tariffari per la quasi totalità della rete autostradale nazionale.
read more..

Mercitalia Intermodal apre servizio tra Friuli e Piemonte

02/01/2020

Il collegamento ferroviario sarà operativo dal 13 gennaio fra l’Interporto di Cervignano del Friuli (Udine) e l’Interporto di Torino Orbassano.
read more..

Altri limiti settoriali dall'Austria al traffico pesante in transito

07/01/2020

Il divieto è stato esteso a nuove tipologie di merci, ovvero carta e cartone, prodotti a base d'oli minerali fluidi, cemento, calce e gesso, tubi e profilati cavi e anche cereali.
read more..

Ritenute e compensazioni in appalti e subappalti per il contrasto della somministrazione illecita di manodopera: la conversione in legge

07/01/2020

Con la legge di conversione del Decreto Legge n. 124 del 26.10.2019, in corso di pubblicazione, è ora definito il quadro normativo in tema di responsabilità solidale nell’outsourcing. Articolo a cura dell'avv. Piergiorgio Bonacossa.
read more..