home » Le notizie di oggi » Le conferenze da non perdere a Ecomondo, edizione 2021

Le conferenze da non perdere a Ecomondo, edizione 2021

Otto “conferenze faro” per far rotta sulla sostenibilità si terranno nel corso di Ecomondo, manifestazione in programma dal 26 al 29 ottobre prossimi nel quartiere fieristico di Rimini e organizzato da Italian Exhibition Group. I temi: pulizia delle acque marine e ripristino degli ecosistemi degradati alla base della decarbonizzazione dell´economia. Gli strumenti della finanza per mitigare il cambiamento climatico e a sostegno delle PMI nella loro crescita verde. Le azioni dedicate all´uso intelligente di acqua per le città e per le aziende. Gli obiettivi di neutralità climatica da raggiungere entro il 2050 secondo la tabella di marcia del Green Deal della Commissione europea e le sue ricadute sulla vita dei cittadini e delle imprese europei. La rigenerazione del suolo come condizione basilare per assicurare fertilità ai terreni impiegati nell´industria agroalimentare, nella riforestazione e nel contenimento delle emissioni climalteranti: azione strategica attorno alla quale ruotano le missioni del Green Deal.



Il comitato scientifico della manifestazione di IEG, presieduto dal professor Fabio Fava, con la collaborazione di stakeholder quali il Forum per la Finanza Sostenibile, Eurosif, WWF, Coldiretti, ART E-R, l´agenzia regionale dell´Emilia-Romagna per l´Attrattività Ricerca e Territorio, ISPRA, ENEA, Federchimica, CNR, ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform), APRE (Agenzia per la promozione della ricerca europea), Commissione europea, ha preparato una mappa per orientarsi nel cambiamento dell´economia circolare del dopo pandemia che ha inizio nella prima giornata di Ecomondo, martedì 26, con due eventi: “The BlueMed Pilot healthy plastics-free Mediterranean sea towards the 2030 targets: the strategy developed by the plastic producing and transforming operators of the area” (Sala Ravezzi 1, Hall Sud, ore 14:00) e “Obiettivo ´net-zero´: come raggiungerlo?”
(Sala Diotallevi 1, Hall Sud, ore 14:30). 



A seguire, mercoledì 27, si segnalano gli interventi con focus “European Horizon2020 systemic actions for water-smart circular cities, regions and industries” (Sala Global Water Expo, Padiglione D2, ore 10:00) e “The European Green Deal: first results and new approaches. A view from H2020 to Horizon Europe” (Sala Ravezzi 1, Hall Sud, ore 10:00).


Nella mattinata di giovedì 28 previsti i talk: “Prendersi cura del suolo è prendersi cura della vita: politiche per la salute del suolo e innovazione´ (Sala Diotallevi 1, Hall Sud, ore 09:45) e “Strumenti finanziari alternativi per una transizione sostenibile” (Sala Ravezzi 1, Hall Sud, ore 10:00), prosegue poi nel pomeriggio con “Implementation Action Plan ´Zero Pollution´, towards a Healthier Planet for Healthier People” (Sala Monitoring&Control, Padiglione D4, ore 14:30). Venerdì 29, giornata di chiusura di Ecomondo, prevede l´intervento “La piattaforma italiana degli attori dell´economia circolare (ICESP): iniziative entro il piano di azione europeo di economia circolare” (Sala Diotallevi 2, Hall Sud, ore 10:00).





 

21/10/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Futuro all'insegna di smart ports e greeen ports per gli scali dell'associazione NAPA

20/05/2022

E' quanto hanno ribadito i rappresentanti dei porti di Trieste e Monfalcone, Ravenna, Koper (Capodistria) e Rijeka (Fiume) coordinati da quelli di Venezia e Chioggia nel corso degli European Maritime Days tenutisi a Ravenna.
read more..

Scania, Gruber Logistics ed Electrolux; partnership sostenibile

20/05/2022

Un passo importante è stato compiuto attraverso l'acquisizione di 350 camion da parte di Gruber Logistics: garantiscono una riduzione dei consumi del 10% e potranno utilizzare ogni tipologia di biodiesel.
read more..

Interporto Bologna scommette su una logistica etica

20/05/2022

Lo fa dando vita al progetto InTerLab finanziato da un bando regionale e in collaborazione con con MISTER Smart Innovation, Clust-ER Innovate e Due Torri Spa.
read more..

FERCAM chiude il 2021 con un fatturato di 943 milioni di euro

19/05/2022

Numeri record che hanno fatto sì che l'operatore abbia registrato un incremento generale del 16%, anche se le migliori performance le ha ottenute la divisione air&ocean, il cui aumento di turnover è stato del 56%.
read more..
più letti

Nuovo polo logistico a Trecate (Novara) per Kering

03/05/2021

Il gruppo del settore del super lusso inaugurerà a breve un secondo hub logistico di oltre 160 mila mq, la cui gestione logistica è stata affidata a XPO Logistics, suo partner storico. Avrà elevati standard di sostenibilità.
read more..

Shipping, Forwarding & Logistics meet Industry, gli Atti

19/04/2021

Pubblichiamo gli Atti della recente tre giorni dedicata all’incontro tra il mondo della logistica, delle spedizioni, dei trasporti e il mondo dell’economia produttiva italiana.
read more..

Il centro logistico di Erlensee sceglie chiusure Hörmann

12/01/2021

L‘azienda Bau-und Immobilienverwaltung Fäth (gruppo Fäth) ha adattato gli spazi della propria piattaforma alle esigenze dei diversi locatari, ricorrendo ai portoni sezionali e alle altre tecnologie di carico-scarico di produzione del costruttore tedesco.
read more..

GEODIS ha completato l'acquisizione di Pekaes

08/02/2021

L'operatore espande la sua presenza in Polonia e nell'Europa centrale; l'integrazione delle attività sarà guidata dalla sua linea di business del trasporto stradale, già saldamente presente in Polonia.
read more..