home » Le notizie di oggi » Numeri da record per il 2018 di Baoli (Gruppo Kion)

Numeri da record per il 2018 di Baoli (Gruppo Kion)

Baoli archivia un altro anno di importante crescita registrando nel 2018 il record di 800 ordini e il grande sviluppo dell’organizzazione di vendita e assistenza, che ora conta 70 dealer. Acquisito dal Gruppo Kion nel 2009, il marchio Baoli è stato lanciato nel nostro Paese a metà del 2016 con l’obiettivo di catturare l’ampia fascia di mercato composta da clienti che cercano qualità e affidabilità, ma non hanno la necessità di carrelli particolarmente complessi e costosi. 


Baoli propone una gamma completa di controbilanciati e macchine da magazzino: carrelli elettrici a tre e a quattro ruote da 15 a 35 quintali, termici da 15 a 100 quintali, transpallet e stoccatori. Grazie alla capacità unica di coniugare l’ingegneria e la tecnologia di un grande gruppo mondiale con il pragmatismo e l’attenzione ai costi dei prodotti realizzati in Asia, in poco tempo il brand ha conquistato una quota dell’1,6% del mercato. 


Una crescita frutto anche dello sviluppo della rete di vendita e assistenza, che - come detto - oggi è composta da 70 dealer accuratamente selezionati e capillarmente diffusi su tutto il territorio. “Quando abbiamo lanciato il brand in Italia – spiega Massimo Marchetti, capo delle vendite di Baoli in Italia – puntavamo ad arrivare a 50 dealer entro il 2020 ma a fine 2018 la nostra rete ne contava già 70, un successo incredibile che ha superato le nostre più rosee previsioni. Carrelli di qualità ad un prezzo conveniente distribuiti da una rete di dealer esperti che garantiscono ricambi e assistenza di livello premium: questi gli ingredienti della ricetta del nostro successo. Il passaparola ha fatto il resto, perché chi prova i nostri carrelli ne rimane entusiasta e diventa il nostro primo testimonial”. 


In seguito al grande successo ottenuto da Baoli in Italia, il Gruppo Kion ha deciso di stabilire il quartier generale di Baoli EMEA nel nostro Paese. Oggi tutti gli aspetti delle vendite, del postvendita e del marketing nell’area compresa tra Europa, Medio Oriente e Africa sono quindi gestiti da Lainate. Questo è un grande vantaggio per la rete vendita italiana, che può anche fare affidamento sul magazzino di 14.000 mq situato a Rolo che funge sia da hub di distribuzione centralizzata, con uno stock di oltre 100 carrelli in pronta consegna, sia da area ricambi, una delle più grandi d’Europa con una superficie dedicata di oltre 10.000 mq. In questo modo è possibile assicurare gli stessi tempi e livelli di servizio assicurati dagli altri brand del gruppo. 


“Per il futuro – conclude Marchetti – puntiamo a consolidare la nostra leadership nel segmento di mercato che cerca macchine affidabili ad un costo abbordabile. Alla luce degli eccellenti risultati ora però guardiamo oltre, e puntiamo ad entrare in aziende sempre più grandi. Abbiamo la rete, il servizio e il prodotto per ambire a crescere e sfidare i competitors anche nelle trattative più importanti”. Il prossimo importante appuntamento per Baoli è il LogiMAT 2019, una delle principali manifestazioni espositive dedicate alla logistica che si terrà a Stoccarda dal 19 al 21 febbraio. In quella sede, oltre a esporre il meglio della propria offerta, l’azienda presenterà la nuovissima linea di carrelli elevatori retrattili serie ER.



Oggi Baoli si aggiudica l'1,6% del mercato dei carrelli elevatori nel nostro Paese

25/01/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

BUONE VACANZE, nonostante tutto!

31/07/2020

Il 2020 ci ha riservato tante sorprese e sfide, ma l'estate piena ci invita a "staccare" dai tanti problemi e dalle difficoltà che stiamo affrontando.
read more..

L'assemblea pubblica annuale di Confetra sarà digitale

31/07/2020

Si terrà il 23 settembre e avrà per tema “Connessi o disconnessi? Il commercio globale, la logistica, l’industria, il lavoro: L’Italia e le sfide del mondo post covid”.
read more..

Beni anti covid-19, franchigia prorogata fino al 31 ottobre

31/07/2020

La Determinazione Direttoriale 28 luglio 2020 dell'Agenzia delle Dogane concede la possibilità di importare tali beni in esenzione da dazio ed Iva
read more..

Nuovo sviluppo a Colleferro per Scannell Properties

31/07/2020

A poche settimane dall’annuncio di un polo vicino all’aeroporto di Bologna, la società espande la sua presenza anche nel Centro-Sud con due immobili.
read more..
più letti

CMA CGM ordina 5 navi portacontainer a GNL

04/04/2019

Verranno consegnate alla compagnia francese a partire dal 2021 e impiegate sulle rotte Asia-Mediterraneo.
read more..

GVA Redilco advisor di Carlyle Real Estate a Siziano (PV)

03/02/2020

La società ha completato con successo la negoziazione di un importante accordo di locazione per un magazzino di 22mila mq e 23 baie di carico; ospiterà il centro di stoccaggio e distribuzione di una primaria azienda del settore alimentare.
read more..

GIC acquisirà portafoglio di immobili logistici pan-europei

20/12/2019

Il fondo sovrano di Singapore ha siglato un accordo per un corrispettivo netto di circa 950 milioni di euro, prevedendo il potenziamento della sua controllata piattaforma logistica P3.
read more..

ANAMA VALUTA LO STATO DI SALUTE DELLE INFASTRUTTURE DEL CARGO AEREO NAZIONALE

27/05/2019

Lo ha fatto con l'interessante studio “Il trasporto aereo merci in Italia: efficacia ed efficienza rispetto ai principali competitor europei”, realizzato in collaborazione con Ernst & Young, con anche lo scopo di raccogliere dati su Malpensa e Fiumicino.
read more..