home » Le notizie di oggi » Partito Connecting Europe Express, il treno che commemora l'Anno europeo delle ferrovie

Partito Connecting Europe Express, il treno che commemora l'Anno europeo delle ferrovie

Il "Connecting Europe Express", un treno speciale allestito nell'ambito dell'Anno europeo delle ferrovie ha lasciato la stazione di Lisbona il 2 settembre. Nel corso delle sue cinque settimane di viaggio, che termineranno con l'arrivo a Parigi il 7 ottobre, si fermerà in oltre 100 città. Iniziando il viaggio a Lisbona e terminandolo a Parigi, con una fermata intermedia a Lubiana, il treno collegherà simbolicamente le presidenze portoghese, slovena e francese del Consiglio dell'UE. Ieri il treno ha fatto tappa a Torino Porta Nuova per poi ripartire alla volta della stazione di Milano Centrale e quindi  per Genova Piazza Principe e Roma Ostiense. L’8 settembre la risalita verso le Alpi prosegue a Vaiano (Prato), Nogara (Verona), Verona Porta Nuova e Bolzano. Sabato 9 è l’ultimo giorno in Italia: il treno riparte in direzione di Brennero.

 

Il Connecting Europe Express è il risultato di una cooperazione unica tra la Commissione europea, la Comunità delle ferrovie europee (CER), operatori ferroviari europei, gestori dell'infrastruttura e numerosi altri partner a livello locale e dell'UE.


Nelle prossime settimane il Connecting Europe Express ospiterà nelle sue carrozze conferenze, laboratori e forum di dibattito pubblico su come trasformare la ferrovia nella modalità di trasporto preferita per passeggeri e imprese.

 

Lungo il percorso sono previsti numerosi eventi per accogliere il treno nelle varie stazioni di tutta Europa. Gli appassionati di ferrovie potranno anche seguire i dibattiti a bordo, le conferenze sulla politica infrastrutturale dell'UE e sul ruolo della rete transeuropea dei trasporti, in quanto saranno trasmessi in streaming sul sito web dell'evento (https://www.connectingeuropeexpress.eu/).




 

Come detto, l'iniziativa Connecting Europe Express è stata resa possibile dalla collaborazione di partner del settore ferroviario europeo e istituzioni a livello dell'UE, nazionale e locale. A causa delle differenze di scartamento dei binari esistenti in Europa, il convoglio sarà composto in realtà da tre treni – iberico, standard e baltico – che si succederanno lungo il percorso. Il progetto sottolinea così la mancanza di interoperabilità tra alcune parti della rete ferroviaria europea, ma potrà anche dimostrare la cooperazione instaurata tra imprese ferroviarie e gestori dell'infrastruttura.

 

Le carrozze sono state fornite da diverse compagnie ferroviarie europee. Una di esse, fornita da MAV (Ungheria), ospiterà una mostra itinerante organizzata dall'Agenzia esecutiva europea per il clima, l'infrastruttura e l'ambiente (CINEA) e dall'impresa comune Shift2Rail, che illustrerà le numerose tecnologie e innovazioni che migliorano l'esperienza ferroviaria, nonché le modalità con cui l'UE sostiene i progetti infrastrutturali. 


Il treno standard sarà completato da una carrozza conferenze (fornita da SNCF, Francia), due carrozze passeggeri (DB, Germania e SBB, Svizzera), una carrozza ristorante (FS, Italia) e un vagone cuccette (ÖBB, Austria). 


Il treno iberico che viaggerà tra il Portogallo e la Spagna è stato fornito dall'operatore spagnolo Renfe, mentre il treno baltico sarà operato dal lituano LTG.

 

07/09/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Futuro all'insegna di smart ports e greeen ports per gli scali dell'associazione NAPA

20/05/2022

E' quanto hanno ribadito i rappresentanti dei porti di Trieste e Monfalcone, Ravenna, Koper (Capodistria) e Rijeka (Fiume) coordinati da quelli di Venezia e Chioggia nel corso degli European Maritime Days tenutisi a Ravenna.
read more..

Scania, Gruber Logistics ed Electrolux; partnership sostenibile

20/05/2022

Un passo importante è stato compiuto attraverso l'acquisizione di 350 camion da parte di Gruber Logistics: garantiscono una riduzione dei consumi del 10% e potranno utilizzare ogni tipologia di biodiesel.
read more..

Interporto Bologna scommette su una logistica etica

20/05/2022

Lo fa dando vita al progetto InTerLab finanziato da un bando regionale e in collaborazione con con MISTER Smart Innovation, Clust-ER Innovate e Due Torri Spa.
read more..

FERCAM chiude il 2021 con un fatturato di 943 milioni di euro

19/05/2022

Numeri record che hanno fatto sì che l'operatore abbia registrato un incremento generale del 16%, anche se le migliori performance le ha ottenute la divisione air&ocean, il cui aumento di turnover è stato del 56%.
read more..
più letti

Nuovo magazzino brasiliano per Ceva Logistics

11/04/2022

Si trova a Jundiai (San Paolo) e propone un nuovo standard di warehousing sostenibile in America Latina (LATAM); il 3PL punta a farne il centro regionale di eccellenza.
read more..

Aiuto ”logistico” di Kuehne+Nagel all'Ucraina

16/03/2022

Il gruppo ha stanziato 10 milioni di franchi svizzeri, fornendo servizi gratuiti alle organizzazioni umanitarie per trasporto e deposito di beni di prima necessità fino all'estate 2022.
read more..

Venezia, partita l'operatività del terminal Carbones Italia

23/02/2022

Di proprietà del gruppo viennese Carbones Holding è dotato di 4 binari interni che garantiscono 3000 metri lineari; delle 5 pese in dotazione, 2 sono dedicate alla modalità ferroviaria.
read more..

Anita contro le nuove restrizioni dell'Austria

02/02/2022

Inaccettabile per l'Associazione i divieti di circolazione per i veicoli pesanti nelle giornate di sabato, dalle 7,00 alle 15,00, nel periodo tra il 5 febbraio e il 5 marzo.
read more..