home » Le notizie di oggi » Pronta l'edizione 2022 del Percorso AEO (Operatore Economico Autorizzato) in modalità webinar

Pronta l'edizione 2022 del Percorso AEO (Operatore Economico Autorizzato) in modalità webinar

La data di inizio del corso è il 3 maggio e l'organizzazione è affidata ad Assologistica, in collaborazione con Assolombarda e Unisef. Suo obiettivo è di contribuire alla formazione della figura professionale del Responsabile delle questioni doganali, la cui presenza è uno dei pre-requisiti per ottenere da parte dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli della qualifica di AEO (Authorized Economic Operator).

Chi consegue tale qualifica ottiene lo status di Operatore Economico Autorizzato e siamo in presenza del maggiore riconoscimento che l’Autorità Doganale conferisce a uno spedizioniere internazionale. Un operatore economico non è obbligato a divenire AEO: si tratta di una scelta individuale, che dipende dalle condizioni specifiche di ciascuno. Tuttavia, in base alla nuova normativa della UE, per accedere ad alcune semplificazioni doganali (ad esempio garanzia globale con ammontare ridotto per debiti già sorti) è necessario possedere lo status di AEO. 


Tra i maggiori benefici diretti dello status di AEO vi sono migliori relazioni con le Autorità doganali, maggiore velocità nelle spedizioni, facilitazioni relative alla dichiarazione di pre-partenza, riduzione dei controlli fisici e documentali, priorità di notifica in caso di selezione per il controllo, possibilità di richiedere un luogo specifico per il controllo doganale, utilizzo del logo AEO e mutuo riconoscimento per Paesi terzi.


 


DURATA DEL CORSO
Il corso ha una durata complessiva di 220 ore, 45 lezioni in modalità FAD - Formazione A Distanza (Zoom) e una giornata di esame. Dal punto di vista didattico, il percorso si articola in 5 moduli. Il primo modulo, di carattere introduttivo, affronta il tema della normativa doganale generale e il relativo impatto sui soggetti che intervengono nelle operazioni doganali. I successivi 4 moduli sviluppano temi specifici quali classifica, origine e valore delle merci; regimi e procedure doganali; accertamento doganale e contenzioso; Iva negli scambi internazionali e intracomunitari; sistemi informatici doganali, ecc. Si affronteranno i contenuti stabiliti dalla Determinazione Direttoriale emanata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli in data 29 aprile 2020, prot. 123923/RU.

 
FREQUENZA ED ESAME FINALE 
Il corso è ripartito in 45 lezioni webinar per un totale di 220 ore, con obbligo di seguire la lezione nella giornata stabilita da calendario.  Il partecipante, inoltre, sosterrà un esame finale, consistente in un colloquio orale e nella stesura di una tesina, superato il quale verrà rilasciato un attestato di partecipazione al corso. Per sostenere il test di “Certificazione delle competenze”, è necessario aver frequentato 200 ore delle lezioni webinar previste.  L’esame finale si terrà alla presenza di una commissione composta da due docenti del corso e da un funzionario dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Una volta superato l’esame, viene rilasciato un attestato che riporta indicazioni relative a programma con il numero complessivo delle ore, calendario dei moduli del corso e relativo esito della prova finale espresso in centodecimi, con riferimento a valutazione tesi scritta ed esame orale, nonché valutazione complessiva. 
 

DATA E ORARI 
Inizio delle lezioni dal 3 maggio 2022220 ore in modalità webinar più 8 ore di esame finale orale e scritto (tesina a cura del discente) con Commissione d’esame mista (ovvero con presenza anche di un funzionario dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli). Per la visione del calendario completo (con anche la durata esatta di ciascuna giornata di lezione in webinar) si veda il programma qui a lato. 

 
DESTINATARI 
Le aziende già certificate AEO o che intendano chiedere l’autorizzazione che - per essere in linea con i nuovi requisiti - devono individuare al loro interno uno o più referenti incaricati di interfacciarsi con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. I profili aziendali interessati sono amministratori, responsabili della logistica, responsabili delle spedizioni, responsabili amministrativi, responsabili fiscali, responsabili qualità, responsabili o addetti alla supply chain, ogni altra figura alla quale l’azienda vuole conferire le competenze da responsabile di questioni doganali. 
 
DOCENTI 
Dr.ssa Lucia Iannuzzi e Dr. Paolo Massari (C-Trade) 
Dr.ssa Barbara Cecconato 
Dr. Enrico Scalco 
Dr. Marco Sella 
Avv. Ettore Sbandi (Studio Legale Tributario Santa Croce) 
Dr. Giacomo Mattioli 
Sig. Oliver Simon


Per conoscere il costo del corso e altre info
contattare la segreteria di Assologistica
allo 026619567

PER LA VISIONE DEL PROGRAMMA cliccare qui: https://bit.ly/3nglqKQ



12/01/2022, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Nuova linea Gts Rail sulla tratta Brindisi-Jesi-Bologna

17/01/2022

Inizialmente avrà frequenza settimanale, per salire da marzo a 3 coppie di treni a settimana; possibilità di acquistare il servizio door to door, utilizzando la flotta di 3.000 container 45’ del gruppo.
read more..

Cargo aereo, a novembre '21 crescita rallentata

17/01/2022

Secondo la IATA le interruzioni della catena di approvvigionamento e i vincoli di capacità hanno avuto un impatto negativo sulla domanda, nonostante sussistano condizioni economiche favorevoli per il settore.
read more..

Nuova connessione Interporto Bologna-Zeebrugge Cobelfret

17/01/2022

Il treno è gestito come MTO da Hupac e trazionato da Mercitalia Rail; circola 3 volte a settimana ed è dedicato principalmente al trasporto di semirimorchi fino a P400.
read more..

Trasporti eccezionali, Gruber L. testa carburanti alternativi

17/01/2022

A seguito di una prima fase di test, oggi sono in funzione mezzi a metano liquido impegnati nei servizi Germania-Regno Unito con partenza da Kreuztal dove il 3Pl ha una delle sue sedi principali.
read more..
più letti

SMET inaugura servizio Bologna Interporto-Colonia

08/01/2021

Ad operare la nuova connessione (cinque coppie di treni a settimana) sarà TX Logistic, società del Gruppo Mercitalia specializzata in collegamenti internazionali.
read more..

Interporto Bologna inizia l'anno con traffici in salita

03/03/2021

Il numero dei treni, rispetto ad un anno fa, è cresciuto del 38,2% mentre i carri ferroviari registrano un 25,5% in più; meno rilevante la dinamica del settore camionistico.
read more..

E' bergamasca la prima struttura logistica a impatto zero nell'Europa continentale

25/11/2021

L'ha realizzata Logistics Capital Partners a Cividate al Piano; ha una superficie di 163.000 m2 ed è stata preaffittata ad Amazon. Il prezzo finale lordo è stato stabilito a poco meno di 200.000.000 di euro, per un rendimento netto iniziale sotto il 4%.
read more..

Rhenus Air & Ocean, Orso nuovo CEO per il Sud Europa

26/10/2021

Il nuovo incarico dopo un percorso di oltre 20 anni in Cesped, dove ha ricoperto vari ruoli nell’area sales e operation fino a diventare general manager dell’air & ocean division.
read more..