home » Le notizie di oggi » Riparte il servizio ferroviario Cervignano-Orbassano

Riparte il servizio ferroviario Cervignano-Orbassano

Dopo uno stop legato al calo dei volumi dovuto alla pandemia da covid-19, il Polo Mercitalia (Gruppo FS Italiane) ha riattivato il servizio di trasporto intermodale fra l’Interporto di Cervignano del Friuli (Udine) e l’Interporto di Torino Orbassano. Una iniziativa che riparte, coerente con gli obiettivi del Polo Mercitalia che prevedono un sempre più spinto trasferimento del trasporto delle merci dalla gomma al ferro tra Italia ed Europa, contribuendo a migliorare la sostenibilità ambientale. 

 


I collegamenti previsti - si legge su FSnews - sono di 6 treni a settimana: lunedì, mercoledì e venerdì dall’Interporto di Cervignano del Friuli a quello di Torino Orbassano; martedì, giovedì e sabato nella direzione opposta. Da giugno i collegamenti diventeranno giornalieri.
 


Il servizio riveste un carattere altamente strategico, sia a livello nazionale, collegando l’intero Nord Italia in tutta la sua ampiezza, sia a livello internazionale, inserendosi a pieno titolo sul Corridoio TEN-T Mediterraneo che, collegando la penisola Iberica e la Francia con l’Ungheria, favorisce di fatto i rilanci internazionali dall’Italia sia verso l’Ovest che l’Est europeo.

 

Il collegamentp nasce dalla sinergia operativa tra le società del Polo Mercitalia che consente il controllo centralizzato dell’intera catena del trasporto e il presidio diretto del processo di trasferimento delle merci da terminal a terminal. Mercitalia Intermodal, il maggior operatore di trasporto combinato in Italia e il terzo in Europa, curerà infatti la commercializzazione, assisterà i clienti e metterà a disposizione del servizio carri di ultima generazione che permetteranno anche il trasporto dei semirimorchi MEGA, casse mobili, container marittimi e cisterne tank. Mercitalia Rail, principale impresa ferroviaria in Italia per il trasporto e la logistica delle merci, nonché uno dei maggiori operatori del settore in Europa, effettuerà i servizi di trazione manovra ferroviaria.

 

 

 

19/03/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

”Delivering on Circularity”: DHL e le economie circolari

25/01/2022

Nel libro bianco dell'operatore emerge, fra l'altro, come industria della moda e dell'elettronica di consumo siano i settori con impatto e opportunità più significative in chiave sostenibile, ma determinante è il comportamento dei consumatori.
read more..

Franco Maria Rondini nuovo direttore generale di Kalypso

25/01/2022

Da oltre 40 anni nel mondo dello shipping presso diverse realtà e in diverse location, Rondini guiderà la nuova compagnia di navigazione di proprietà di Rif Line.
read more..

Trasporto container, arriva l'indicatore di Kuehne+Nagel

25/01/2022

Mostra il tempo di attesa cumulativo teu in giorni nei porti di Prince Rupert, Vancouver/Seattle, Oakland, Los Angeles/Long Beach, New York, Savannah, Hong Kong area, Shanghai/Ningbo e Rotterdam/Anversa.
read more..

Trieste primo porto ferroviario d'Italia

25/01/2022

Nel 2021 i treni manovrati nello scalo sono stati 9.304 (+15,13%); registrato anche un record sul singolo mese di dicembre per Adriafer, con 783 treni manovrati, la miglior performance storica, considerando la serie dei singoli mesi di dicembre.
read more..
più letti

Develog chiude la cessione di un terreno nel pavese

06/12/2021

Una superficie territoriale di 300.000 mq di cui 170.000 di superfice lorda complessiva: sono i numeri dell’area presso Vidigulfo che la società ha da poco venduto.
read more..

Venezia e Chioggia, approvato il bilancio di previsione '22-24

02/11/2021

Il documento espone un risultato di amministrazione di oltre 12,7 milioni di euro, un risultato di parte corrente di oltre 16 milioni di euro e un risultato economico di oltre 232 mila euro.
read more..

Trasformazione digitale, sostenibilità e omnicanalità spingono la crescita dell’e-commerce in Italia

08/10/2021

E' quanto emerso dal Netcomm Forum Industries che si è focalizzato su tre settori dell’economia italiana dove le nuove tecnologie stanno generando un’evoluzione senza precedenti: fashion&lifestyle, food&grocery e on-life health.
read more..

Export, la ripresa c'è ma non per tutti e in egual modo. Lo dice il rapporto di SACE

16/09/2021

Il 2021 è un anno di transizione con un forte rimbalzo dell’economia mondiale: restano però divergenze nel ritorno alle dinamiche di crescita ante-crisi, con Paesi che dovranno attendere almeno il 2022 per un pieno recupero del Pil.
read more..