home » Le notizie di oggi » Sì al GE-MI-TO, ma poi occorrerà allargare oltre le Alpi

Sì al GE-MI-TO, ma poi occorrerà allargare oltre le Alpi

La proposta lanciata stamani a Genova dal presidente degli Industriali di Genova affinché Genova, Torino e Milano lavorino insieme agli obiettivi di rilanciare la crescita economica del nord ovest o vecchio triangolo industriale che negli ultimi anni è stato superato dal nord est, è molto positiva è va accolta con slancio dalle tre amministrazioni comunali. 


Il porto di Genova, rilanciato negli ultimi anni, genera ricadute occupazionali ed economiche importanti come dice lo studio Nomisma secondo il quale la logistica generata dallo scalo ligure induce oltre 15.000 posti di lavoro in Piemonte e 20.000 in Lombardia. Il 90% dell’import  e dell’export delle aziende piemontesi e lombarde utilizza il porto di Genova che avrà due importanti svolte nei prossimi anni, prima l’entrata in funzione del terzo valico e dopo con la costruzione della nuova diga foranea, che consentirà l’arrivo a Genova delle meganavi da 20.000 container.


Rendere più competitive importazioni e esportazioni spingerà la competitività della manifattura di Piemonte e Lombardia. Ma con il termine dei lavori del terzo valico, Genova sarà raggiungibile in un’ora sia da Torino che da Milano. A breve cioè università, politecnici e centri di ricerca delle tre città potranno lavorare insieme molto più facilmente. Come dicono gli esperti quanto più le idee fanno sesso tra di loro, tanto più ci sarà innovazione e sviluppo.


Il passo successivo sarà l’allargamento alle regioni di oltralpe perché la Tav e il terzo valico metteranno ancor più in rete l'economia del nord ovest col mercato europeo e soprattutto con regioni o Paesi molto importanti come la regione di Lione, la Svizzera è il Bad Vurtemberg. Tav Valley o altri acronimi sono la visione del futuro secondo la grande lezione di Cavour che Torino e Genova hanno nel sangue.


Senza l’aumento delle esportazioni negli ultimi dieci anni l’economia del nord ovest sarebbe stata ancora più bassa. I collegamenti ferroviari internazionali  spingeranno le economie locali e favorendo il trasferimento dei trasporti dalla strada alla rotaia favoriranno la riduzione dell’inquinamento e dell'incidentalità stradale. 

Dove non passano le merci passeranno gli eserciti diceva Frederic Bastiat nel XIX secolo e Paolo VI diceva che il nuovo nome della Pace era lo sviluppo.


Mino Giachino, 

presidente di SAIMARE




21/11/2022, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Nazzarena Franco, Ceo di Dhl Express Italy

02/12/2022

La manager parla dell'impegno sociale della divisione express courier del colosso dei trasporti e della logistica, in questi giorni impegnato nell'evento milanese "Run For Inclusion" che vuole celebrare i valori di inclusività, diversità e sostenibilità.
read more..

STILL ottimizza la logistica di magazzino di Bolton Group

02/12/2022

La Casa produttrice di carrelli elevatori ha fornito due carrelli trilaterali con forche telescopiche per lo stoccaggio in doppia profondità, incrementando del 30 percento la capacità complessiva del magazzino di Nova Milanese del gruppo.
read more..

Le dogane che verranno nel 6° convegno di Fedespedi

02/12/2022

L’evento, dal titolo “il futuro dell’Unione Doganale: la proposta di riforma del Codice e la digitalizzazione dei processi” è stata l’occasione per mettere a fuoco i passi che gli operatori sono chiamati a compiere in sinergia con l’Agenzia delle Dogane.
read more..

Un'inedita geografia dei consumi nell’Italia divisa in quattro territori

02/12/2022

A individuare e mappare il rapporto tra quattro inedite aree territoriali e gli stili d’acquisto, ridisegnando la geografia dei consumi in Italia, è il Nuovo Codice Consumi elaborato da GS1 Italy in collaborazione con Ipsos e McKinsey & Company.
read more..
più letti

Quinto Shipping, Forwarding & Logistics meet Industry

04/01/2021

L'edizione 2021 della manisfetazione consisterà in una due giorni di sessioni trasversali e verticali, in programma il 4 e 5 marxo 2021 in versione live streaming.
read more..

La francese Ophtalmic Compagnie sceglie Savoye

04/01/2021

Nell'ottica di migliorare i processi aziendali e la produttività la società distributrice di prodotti ottici ha ha installato la soluzione robotizzata di preparazione Goods-To-Person X-PTS.
read more..

No aumenti tariffari sul 98% delle nostre autostrade

04/01/2021

Il decreto Milleproroghe prevede la sospensione di ogni adeguamento tariffario nei confronti delle società per le quali è in corso l’aggiornamento del rapporto concessorio.
read more..

Mezzi pesanti, ecco gli stop alla circolazione 2021

04/01/2021

E’ disponibile l'annuale decreto del MIT che dispone, per particolari tipi di veicoli e di trasporti stradali, il divieto di circolazione fuori dai centri abitati in determinati giorni e orari.
read more..