home » Le notizie di oggi » Siglata nuova partnership tra Zalando e le Poste Italiane

Siglata nuova partnership tra Zalando e le Poste Italiane

La nuova collaborazione ha lo scopo di estendere la flessibilità in una proposta di convenienza best-in-class agli italiani che acquistano online. A partire da oggi, i clienti che effettuano un acquisto su Zalando.it potranno ritirare e restituire i pacchi presso uno dei circa 12.000 uffici postali certificati di Poste Italiane, nonché grazie al network Punto Poste composto da oltre 7.300 tabaccherie, 200 negozi affiliati e 350 armadietti in tutto il paese.


 

In Italia, l’81% degli e-shopper si aspetta che le aziende utilizzino le nuove tecnologie per creare esperienze d’acquisto migliori. Questa esigenza si riflette soprattutto nel mondo delle spedizioni: il 60% di chi che acquista online considera molto importante la possibilità di scegliere dove il prodotto sarà consegnato, mentre il 49% dà la stessa importanza alla scelta dell’orario di consegna. Per rispondere a queste esigenze di personalizzazione dell'ultimo miglio, è importante offrire soluzioni, come gli armadietti automatici che consentono ai clienti di ritirare i propri articoli in qualsiasi momento.

 


Con la nuova opzione di ritiro, i clienti di Zalando potranno decidere quando e dove ritirare e restituire i prodotti in base alle proprie esigenze ed abitudini, ad esempio, andando verso l'ufficio, sulla strada di casa la sera o al sabato. Con questo nuovo servizio, Zalando mira a ridurre qualsiasi barriera dello shopping online e a creare un'esperienza unica per i propri clienti italiani, adattandosi agli stili di vita sempre più dinamici e migliorando ulteriormente anche opzioni di consegna più sostenibili.



L'Italia è un mercato molto importante per Zalando, che ha continuato ad investire nell'ampliamento del proprio assortimento (da sostenibile e premium, a internazionale e locale) e ha continuato a migliorare i servizi convenience offerti ai clienti. Altri servizi innovativi disponibili per gli italiani sono i pagamenti differiti come "Prova prima, paga dopo!" – che consente ai clienti di pagare solo dopo aver deciso quali articoli tenere, una politica di restituzione gratuita di cento giorni e la possibilità di provare gli articoli nella comodità della propria casa.

28/07/2020, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Russia, l'export industriale sempre più colpito dopo il VII pacchetto di sanzioni

27/07/2022

Ecco quanto previsto dalle nuove restrizioni imposte dalla Ue e e pubblicate in GUUE L 193/2022 e L 194/2022.
read more..

Al via il servizio feeder “Vado Express Service”

19/07/2022

E' gestito da Maersk, collega il container terminal di Vado Gateway con Port Said Est sul Canale di Suez; forte riduzione dei tempi di transito da Asia a Italia del nord e verso i mercati del centro Europa.
read more..

DHL Express trasporta scimpanzé salvati dal commercio illegale

19/07/2022

In occasione della celebrazione della Giornata mondiale degli scimpanzé, la società ha collaborato con Liberia Chimpanzee Rescue & Protection fornendo i propri servizi logistici.
read more..

Indagine Continental sui trend del trasporto pesante

19/07/2022

Le immatricolazioni in Italia sono state 24.168, in crescita rispetto al 2020 del 23,2%. Nel resto d'Europa sono salite del 21,2%, con percentuali alte per Spagna (+12,2%), Germania (+10,4%) e Francia (+5,6%).
read more..
più letti

Quinto Shipping, Forwarding & Logistics meet Industry

04/01/2021

L'edizione 2021 della manisfetazione consisterà in una due giorni di sessioni trasversali e verticali, in programma il 4 e 5 marxo 2021 in versione live streaming.
read more..

La francese Ophtalmic Compagnie sceglie Savoye

04/01/2021

Nell'ottica di migliorare i processi aziendali e la produttività la società distributrice di prodotti ottici ha ha installato la soluzione robotizzata di preparazione Goods-To-Person X-PTS.
read more..

No aumenti tariffari sul 98% delle nostre autostrade

04/01/2021

Il decreto Milleproroghe prevede la sospensione di ogni adeguamento tariffario nei confronti delle società per le quali è in corso l’aggiornamento del rapporto concessorio.
read more..

Mezzi pesanti, ecco gli stop alla circolazione 2021

04/01/2021

E’ disponibile l'annuale decreto del MIT che dispone, per particolari tipi di veicoli e di trasporti stradali, il divieto di circolazione fuori dai centri abitati in determinati giorni e orari.
read more..