home » Le notizie di oggi » ZES (zone economiche speciali) AL CENTRO NORD, OCCORRE UN PIANO ORGANICO

ZES (zone economiche speciali) AL CENTRO NORD, OCCORRE UN PIANO ORGANICO

Il ministro per il Sud Barbara Lezzi ha incontrato una delegazione di Confindustria nazionale, regionale e territoriale guidata dal presidente di Confindustria Venezia e Rovigo, Vincenzo Marinese.

“L’incontro – ha detto il ministro Lezzi - ha rappresentato l’occasione per ricordare come da parte mia e del governo ci sia la piena disponibilità a collaborare per la realizzazione della Zes a Venezia, nell’area di Porto Marghera e delle zone ammissibili della provincia di Rovigo. Al contempo ho però anche ribadito come, in nome di un necessario principio di omogeneità, non sia possibile dare il via libera per una singola Zes al Nord, ma che è necessario intervenire, attraverso un piano organico. Deve essere data la possibilità di ‘concorrere’ a tutto il Centro-Nord, con il contestuale stanziamento di risorse adeguate, per la realizzazione delle Zone economiche speciali.A questo scopo ho chiesto a Confindustria nazionale di lavorare in sinergia e celermente con il Mise, al fine di individuare le aree di crisi complessa, anche interne, del Centro-Nord che potrebbero rientrare nelle Zes”  

Il ministro Lezzi ha auspicato che il lavoro preparatorio richiesto possa essere realizzato il più rapidamente possibile e che tutti gli attori operino in modo costruttivo, così che a settembre tale piano per l’istituzione delle Zes possa essere presentato nella Legge di bilancio, consentendo contestualmente alle Regioni di lavorare alla stesura dei decreti per la realizzazione dei piani di sviluppo

Oltre alla necessità di adottare una misura a carattere omogeneo e che non esclusa a priori realtà che potrebbero avere interesse a istituire una Zes, il ministero ricorda come attualmente non sia possibile destinare ulteriori risorse del Fondo sviluppo e coesione nei confronti del Centro Nord, dal momento che la quota del 20% a esse destinata, e prevista per legge, è già stata superata.Tali risorse potranno essere previste a partire dal prossimo anno. 

“Al fine di sottolineare la volontà collaborativa da parte del governo – ha detto il ministro Lezzi -  ho anche espresso la disponibilità ad accogliere un ordine del giorno nel Decreto crescita, o una specifica mozione, che preveda proprio l’impegno per l’istituzione già in Legge di bilancio delle Zes nel Centro-Nord”.

10/06/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Porto di Venezia: si riattiva il traffico automotive

28/05/2020

Dopo lo stop per l'emergenza pandemica è giunto nel terminal di Fusina un convoglio ferroviario carico di 240 automobili provenienti dalla Romania.
read more..

Il futuro delle consegne in città? Digitali e green

28/05/2020

E' quanto sostenuto da Massimo Marciani, presidente del Freight Leaders Council, durante la presentazione del rapporto “MobilitAria 2020”.
read more..

Bocconi e Plug and Play per B4i - Bocconi for innovation

28/05/2020

E' pronta la seconda ‘Bocconi for Innovation Startup Call’ dal 3 giugno fino al 19 luglio 2020: per le startup selezionate 30 mila euro e un percorso di accelerazione di quattro mesi.
read more..

Webinar sugli effetti della pandemia nel largo consumo

28/05/2020

Lo organizza martedì 9 giugno GS1 Italy e sarà l'occasione per presentare i risultati di una ricerca realizzata con la collaborazione di LIUC Università Cattaneo e Politecnico di Milano.
read more..
più letti

Traffico merci Tirrenia da record da/per la Sicilia

07/01/2019

La compagnia registra una crescita di oltre il 35%, pari a un incremento di più di 500mila metri lineari nel totale trasportato da e per l'isola.
read more..

Soluzioni Toshiba per rendere smart i processi della logistica

07/01/2019

Edge computing leggero e smart glass proposti dalla Casa nipponica migliorano produttività e qualità del nostro settore.
read more..

Polo Mercitalia dà vita a Mercitalia Maintenance

07/01/2019

La neonata società è specializzata nella manutenzione e revisione di carri ferroviari destinati al traffico merci.
read more..

Successo dei carrelli elevatori elettrici CAT a 48 Volt

07/01/2019

Elevata manovrabilità e design ergonomico sono alcune delle caratteristiche più apprezzate di queste macchine innovative.
read more..