home » Focus magazzini » Hagleitner Hygiene International sceglie Basso

Hagleitner Hygiene International sceglie Basso

La multinazionale austriaca Hagleitner Hygiene International, attiva nel settore dell’igiene professionale, ha affidato l’opera di realizzazione del nuovo immobile e della relativa palazzina ad uso direzionale, a Costruzioni Generali Basso Cav. Angelo Spa di Postioma di Paese (Treviso), in qualità di general contractor. Due gli imperativi della multinazionale nella realizzazione dell'edificio alle porte di Milano: tutela del budget e delle tempistiche imposte. Tempo di realizzazione: marzo 2016 – dicembre 2016 e un unico interlocutore a supervisione dell’intera commessa. Come general Contractor, la Basso ha così riassunto l’intero processo di edificazione: indagine, sviluppo e creazione dell’opera, realizzata con formula chiavi in mano. La cura del progetto architettonico e la direzione dei lavori sono stati affidati allo Studio di Progettazione Bampi Varesco Steiner a Egna (Bolzano) e la parte di progettazione strutturale, allo studio Berro & Sartori Ingegneria S.r.l. a Pianiga (Venezia).

13/03/2017, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Rhenus Air & Ocean, Orso nuovo CEO per il Sud Europa

26/10/2021

Il nuovo incarico dopo un percorso di oltre 20 anni in Cesped, dove ha ricoperto vari ruoli nell’area sales e operation fino a diventare general manager dell’air & ocean division.
read more..

Un libro bianco di FM Logistic sulla sostenibilità

26/10/2021

"Business as usual is dead. How can the supply chain enable new consumption models?" analizza le idee per una logistica che necessita di reinventarsi per promuovere un business rispettoso della sostenibilità ambientale e sociale.
read more..

Avanzamento di carriera: la formazione è fondamentale

25/10/2021

Lo sa bene il MIP – la Graduate School of Business del Politecnico di Milano, che rilancia a novembre la nuova edizione del Percorso Executive in Supply Chain Management,programma di alta formazione per manager e imprenditori.
read more..

Lombardia, crescono le stime sul PIL per il 2021 (+6,4%) e le nascite di nuove imprese

22/10/2021

La forte ripresa in atto e le attese positive sulla produzione sono tra i maggiori fattori a influenzare il rialzo (+6,4% per il 2021), nonostante crescano criticità sul fronte delle catene di approvvigionamento.
read more..
più letti

CGIA DI MESTRE E I COSTI, INSOSTENIBILI, DELLA BUROCRAZIA NOSTRANA

23/04/2020

L'Associazione Artigiani e Piccole Imprese ricorda come l'inefficienza della Pubblica Amministrazione gravi sulle aziende italiane per oltre 57 miliardi di euro l'anno e indica alcune praticabili soluzioni per abbattere questo primato negativo.
read more..

Martedì 7 luglio si tengono gli Stati Generali della moda

30/06/2020

Oltre 1.500 aziende e più di 50 speaker autorevoli si sono dati appuntamento per rilanciare l’intero settore in un momento di profondo cambiamento.
read more..

Più frequenze per il treno intermodale Verona-Giovinazzo

07/06/2020

Dal 10 giugno i convogli gestiti in partenshp da Isc Intermodal e Lugo Terminal toccheranno quota otto servizi a/r a settimana.
read more..

Supply chain management, che fare nel dopo covid?

13/05/2020

Ne hanno discusso ANRA e il RISE dell'Università di Brescia, secondo i quali occorrerà - fra l'alto - investire su filiera corta per garantire continuità e trasparenza, puntando poi su servitization per essere più resilienti.
read more..