home » Dal mercato » DKV rafforza la sua presenza nei Paesi baltici e in Polonia

DKV rafforza la sua presenza nei Paesi baltici e in Polonia

Con Port One Estonia, State Port Group Lituania e Port One Polska, l'azienda di Ratingen firma un accordo per l'acquisizione di queste tre realtà che sono rinomate specialiste nel mondo carte carburante e leader nella fornitura di soluzioni di rifornimento. In questo modo, DKV rafforza ulteriormente la sua presenza sul mercato e la base di clienti nei Paesi baltici e in Polonia.

 

"Siamo molto onorati di accogliere Port One Estonia, State Port Group Lituania e Port One Polska nel Gruppo DKV Mobility", dichiara Marco van Kalleveen, CEO di DKV Mobility. "Non vediamo l'ora di fare i prossimi passi e sviluppare insieme la nostra ulteriore crescita". Teet Järvekülg, uno dei fondatori di Port One Estonia, State Port Group Lituania e Port One Polska, aggiunge: "Essere parte del DKV Mobility Group fornisce ai nostri attuali e futuri clienti l'accesso ai migliori prodotti, servizi e competenze sul mercato. Questa operazione è anche un riconoscimento del buon lavoro svolto dai nostri team dei Paesi oggetto dell’accordo".



 

“DKV è sempre attenta ad ampliare i propri servizi e a rafforzare la propria presenza sul mercato anche attraverso l’integrazione di realtà di grande valore e competenza. L’acquisizione di Port One Estonia, State Port Group Lituania e Port One Polska, oltre a rafforzare la base clienti già presente nei Paesi Baltici e in Polonia, rappresenta sicuramente una importante opportunità per implementare la continua crescita l’ulteriore sviluppo di DKV ", conclude Marco Berardelli, Managing Director di DKV Italia.

 

Entrambe le parti hanno convenuto di non divulgare ulteriori dettagli circa la transazione in oggetto.

 

Maggiori informazioni su www.dkv-mobility.com

 

11/06/2021, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Torino-Lione: attribuiti alla Regione Piemonte 32 milioni per opere di tutela ambientale e sociale

21/09/2021

Si è conclusa la procedura di approvazione della convenzione tra Mims, Ferrovie dello Stato, società Tunnel Euralpin Lyon Turin e la Regione: stabilisce le modalità per gli interventi compensativi dell’impatto territoriale e sociale del tunnel.
read more..

Secondo l'ISTAT a luglio le nostre esportazioni sono ancora in crescita

20/09/2021

L'aumento è più intenso per l'export (+2,6%) che per l'import (+1,3%); il dato delle esportazioni è dovuto al forte incremento delle vendite verso i mercati extra Ue (+7,5%) mentre scendono quelle verso l’area Ue (-1,8%).
read more..

Inaugurata nuova sede per la filiale di Udine di FERCAM

20/09/2021

L’azienda altoatesina rafforza la presenza nel Friuli Venezia Giulia con il trasloco in un nuovo sito, resosi necessario per rispondere alla forte domanda di servizi logistici dei clienti locali.
read more..

Malpensa: lavori record per rifare la pista 17L/35R

20/09/2021

Poco più di un mese per cambiare volto a pista e vie di rullaggio D e E dell'aeroporto: 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e oltre 100 addetti coinvolti per un importo totale di 11 milioni di euro.
read more..
più letti

Pedaggi autostradali, stop agli aumenti delle tariffe 2020

02/01/2020

Sono stati differiti dal decreto milleproroghe gli incrementi tariffari per la quasi totalità della rete autostradale nazionale.
read more..

Mercitalia Intermodal apre servizio tra Friuli e Piemonte

02/01/2020

Il collegamento ferroviario sarà operativo dal 13 gennaio fra l’Interporto di Cervignano del Friuli (Udine) e l’Interporto di Torino Orbassano.
read more..

Altri limiti settoriali dall'Austria al traffico pesante in transito

07/01/2020

Il divieto è stato esteso a nuove tipologie di merci, ovvero carta e cartone, prodotti a base d'oli minerali fluidi, cemento, calce e gesso, tubi e profilati cavi e anche cereali.
read more..

Ritenute e compensazioni in appalti e subappalti per il contrasto della somministrazione illecita di manodopera: la conversione in legge

07/01/2020

Con la legge di conversione del Decreto Legge n. 124 del 26.10.2019, in corso di pubblicazione, è ora definito il quadro normativo in tema di responsabilità solidale nell’outsourcing. Articolo a cura dell'avv. Piergiorgio Bonacossa.
read more..