home » Dal mercato » Gruppo Spinelli opta per le soluzioni innovative di CLS

Gruppo Spinelli opta per le soluzioni innovative di CLS

CLS, azienda di servizi dedicata a vendita, noleggio e assistenza di carrelli elevatori, macchine e attrezzature per la logistica, è stata scelta dal Gruppo Spinelli, che presso la sede di Genova utilizza macchinari innovativi e si avvale dell’efficace servizio di assistenza di CLS. 


Chi è il Gruppo Spinelli
E' tra i leader nazionali per servizi integrati per tutta la filiera logistica, è nato nel 1963 come azienda nel trasporto legnami, per poi specializzarsi nella logistica dei container. Attualmente il trasporto su gomma e ferrovia, insieme all’attività di deposito, rappresentano il core business del gruppo che gestisce un terminal portuale, il trasporto intermodale e camionistico, oltre che warehousing, aree di stoccaggio, riparazione, compravendita container ed operazioni doganali. Con oltre 1.000.000 di teu movimentati il Gruppo Spinelli è oggi il più grande d’Italia per deposito, stoccaggio, ispezione e riparazione di container vuoti. Inoltre, dal 2001 gestisce il Genoa Port Terminal su 150.000 mq di superficie: in questo contesto l’azienda ha progressivamente incrementato i volumi di traffico di navi e contenitori, acquisendo le più importanti linee di navigazione come Borchard line, Cma-Cgm, Hapag Lloyd, Co.Tu.Nav, Zim, Cosco, Marfret, Seago Line, Hamburg Sud, Boluda, MOL, DAL. Oggi il Genoa Port Terminal movimenta ogni anno più di 400.000 teu da e per Australia, Nord Africa, Africa dell’Ovest, Israele, Caraibi, Nord Europa, Turchia e Sud America. Offre servizi di imbarco/sbarco di containers, ro-ro e merce varia e movimenta annualmente volumi superiori ai 400.000 teu. 




Le soluzioni proposte da CLS
Gli investimenti effettuati negli ultimi anni hanno potenziato il servizio offerto e hanno orientato l’azienda verso la scelta di macchinari altamente innovativi e di partner affidabili e flessibili tra cui spicca CLS, che supporta tre business unit del Gruppo Spinelli: terminal, depositi e magazzini. Questi ultimi con un servizio di carrelli elevatori ideali per il warehousing, mentre presso il Genoa Port Terminal con macchinari all’avanguardia nelle operazioni di movimentazione dei container, nello spostamento e nell’impilaggio degli stessi. Mentre nel terminal, agilità e robustezza dei trattori Mafi distribuiti da CLS sono garanzia di affidabilità nella movimentazione ro ro, i reachstacker Hyster stage IV per container pieni, sempre forniti da CLS, sono considerati i più veloci e performanti del mercato. Progettati per essere i più maneggevoli del settore, sono in grado di accatastare fino a cinque container in altezza per tre file di profondità. Per sostenere questi compiti particolarmente gravosi, questi reachstacker montano di serie un motore Cummins QSL 9L Fase IV con potenza nominale di 350 CV (261 kW) e una trasmissione powershif Spicer Off-Highway TE 32 a 4 velocità. I carrelli presentano una catena cinematica integrata con un pacchetto di riduzione delle emissioni e sono pensati per contribuire all'aumento dell'efficienza con una diminuzione dei consumi di carburante fino al 20% rispetto ai precedenti modelli. Infine i carrelli elevatori Hyster per container vuoti, che operano al termine di questo processo, sono apprezzati dal mercato per stabilità ed ergonomia. Consentono di impilare i container fino all’ottava fila diretta, in massima sicurezza, alleviando la fatica dell’operatore. 







30/11/2017, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Hyundai rielabora l'E-Stapler a tre e quattro ruote

27/03/2020

La Casa costruttrice ha effettuato importanti modifiche alla serie-U dei suoi carrelli elevatori a propulsione elettrica; la novità è rappresentata dallo sterzo Zapi della serie ACE, dal motore di propulsione Schabmüller e dal cambio ZF.
read more..

Assologistica: stop alle troppe disposizioni anti-Covid 19

27/03/2020

Il presidente Andrea Gentile sollecita una sorta di regia per mitigare l’eccesso di interventi normativi, la cui frammentazione disorienta ancor di più gli operatori economici, già provati da una situazione senza precedenti.
read more..

Per Deutsche Post DHL fatturato su di quasi il 3%

27/03/2020

Nel 2029 tutte le cinque divisioni del gruppo hanno contribuito a raggiungere un fatturato di 63,3 miliardi di euro, con un utile operativo (EBIT) di 4,1 miliardi di euro (+30,5%).
read more..

Lotta al coronavirus, con ”Innova per l'Italia” il Governo chiama a raccolta gli innovatori

27/03/2020

Il progetto riguarda aziende, università, enti e centri di ricerca, associazioni, cooperative, consorzi, fondazioni e istituti che possono fornire un contributo nell'ambito dei dispositivi per prevenzione, diagnostica e monitoraggio del virus.
read more..
più letti

CEVA Italia premiata per l'innovazione nella formazione

11/11/2019

Il premio "Il logistico dell'Anno 2019" riconosce al 3PL l'aver certificato i suoi warehouse manager e platform manager secondo gli standard fissati dalla European Logistics Association.
read more..

Vicenda ArcelorMittal, le associazioni dell'Autotrasporto chiedono incontro al Governo

11/11/2019

L'obiettivo è quello di trovare una soluzione che salvaguardi il settore del trasporto del comparto siderurgico.
read more..

ASSEGNATI A MILANO I PREMI IL LOGISTICO DELL'ANNO 2019

08/11/2019

L’auditorium Giò Ponti di Assolombarda ha accolto la cerimonia di premiazione di manager e imprese che hanno fatto dell’innovazione il loro punto di forza. L'evento è stato accompagnato da un affollato convegno sui trend del nostro settore.
read more..

Mercitalia Fast festeggia il primo anno di operatività

07/11/2019

Seicento chilometri tra l’Interporto di Bologna e Caserta Marcianise in 3 ore e 30 minuti: questo è quello che offre il servizio di Mercitalia Logistcs partito il 7 novembre 2018 su treni ad alta velocità sulla linea dedicata all’alta velocità.
read more..