home » Dal mercato » Serrande DD S6 Hörmann nella centrale elettrica Gemeinschaftskraftwerk Schweinfurt

Serrande DD S6 Hörmann nella centrale elettrica Gemeinschaftskraftwerk Schweinfurt

Per l’officina della centrale elettrica a carbone gestita dalla Gemeinschaftskraftwerk Schweinfurt nonché per l'inceneritore di rifiuti integrato si è evidenziata, mesi addietro, la necessità di nuove chiusure, in grado di rispondere a diversi requisiti: l’azienda cercava infatti soluzioni che, a un'alta velocità di apertura e chiusura, abbinassero buone performance in termini di coibentazione e un discreto rapporto qualità prezzo. Per questi edifici, sono state scelte dunque le serrande avvolgibili DD S6 del Gruppo Hörmann, azienda con un know how di oltre 80 anni nel settore delle chiusure.


 

La serranda avvolgibile DD S6 di Hörmann è stata scelta per l'officina della centrale elettrica Gemeinschaftskraftwerk Schweinfurt

 


 “Le officine della centrale elettrica sono riscaldate in inverno e climatizzate in estate – racconta Volker Müller, direttore tecnico della GKS Schweinfurt - era perciò essenziale che le chiusure scelte avessero un'elevata velocità di apertura e chiusura, al fine di non disperdere inutilmente energia e anche di dare continuità ai processi lavorativi. Oltre alle prestazioni, ha giocato poi un ruolo un ruolo importante l’investimento, rivelatosi adeguato al nostro progetto.” 


 

Le serrande avvolgibili DD S6Hörmann soddisfano esattamente le necessità del cliente. L'impiego di portoni a scorrimento rapido avrebbe implicato costi eccessivi e sarebbe stato inoltre superfluo, in quanto la velocità di apertura delle serrande DD S6 – 1,1 metri al secondo, vale a dire una rapidità doppia rispetto a una serranda avvolgibile standard – è assolutamente sufficiente a ridurre al minimo le perdite di energia. 



 

Le serrande DD S6 dispongono di velocità di apertura e chiusura elevate, sono ben coibentate ed economicamente vantaggiose



Il modello DD S6 è in più dotato di una barriera a raggi infrarossi. Alta 2,5 metri e integrata nella guida, questa barriera riconosce ostacoli o persone che si trovino sotto la costola di chiusura e può arrestare immediatamente la serranda, senza toccare l'ostacolo o la persona. 

 


“Per noi era fondamentale che l'alta velocità di apertura dei portoni non andasse a discapito della sicurezza sul lavoro”, sottolinea il direttore tecnico Müller. Robert Erhard amministratore dell'azienda Käfer Stahlhandel, partner di Hörmann che ha eseguito il lavoro, prosegue: “Questo equipaggiamento di sicurezza è inoltre di facile manutenzione, dato che non è necessario collegare una linea di segnale verso il manto, di solito soggetta ad usura, e la barriera a raggi infrarossi è protetta da danni grazie alle guide.” 

 


La serranda avvolgibile DD S6 è contraddistinta inoltre da un’elevata coibentazione termica, data dal manto in acciaio a doppia parete Decotherm S: “Anche da chiuso – spiega Erhard – un portone dotato di uno scarso isolamento termico può causare importanti dispersioni energetiche e lasciar fluire dannose correnti d'aria. Per questo, la serranda DD S6 si è rivelata un’ottima soluzione.”

 


“Utilizziamo già da 20 anni le soluzioni Hörmann– conclude Müller – e ci siamo sempre dichiarati soddisfatti; anche le ultime chiusure scelte rispondono alle nostre aspettative”.



 

La funzione Soft-start/ Soft-stop assicura uno scorrimento sicuro della serranda avvolgibile DD S6 che non danneggia la motorizzazione

 

 

Serranda avvolgibile DD S6 - CARATTERISTICHE IN SINTESI

• Barriera a raggi infrarossi integrata nella guida 

• Motorizzazione con variatore di frequenza

• Velocità di apertura massima di 1,1 metri al secondo 

• Fino a 30 cicli al secondo e fino a 300 cicli al giorno per aperture fortemente utilizzate

• Profili in acciaio Decotherm S particolarmente isolanti per una buona coibentazione termica

• L-Pad in via di brevetto sul lato interno del manto, per uno scorrimento del portone silenzioso e protetto

• Larghezza massima 5 metri, altezza massima 8,5 metri, superficie massima 25 mq

 


06/05/2019, © Euromerci - riproduzione riservata

lascia il tuo commento
Nominativo E-mail Testo Antispam Change Image

visualizza la versione PDF

social share
più recenti

Reagire subito: il dopoguerra della logistica rischia di minare la ripresa dell'intera economia nazionale

31/03/2020

E’ questo il titolo del documento presentato da Confetra alla ministra De Micheli e al presidente del consiglio Conte.
read more..

Genova: traffici giù dello 0,3% nel primo bimestre '20

31/03/2020

La contrazione è dovuta al risultato del mese di febbraio, che mostra i primi effetti della diffusione a livello globale dell’epidemia covid-19.
read more..

Venezia e Chioggia, l'Autorità portuale stoppa il pagamento dei canoni demaniali

31/03/2020

Il provvedimento è una delle prime azioni messe in pratica per concedere un sostegno alle imprese e avrà validità fino al 30 settembre 2020
read more..

TTS: coronavirus prova del nove per il digitale, l’innovazione e la tecnologia in Italia

31/03/2020

Per l'Associazione della telematica per i trasporti e la sicurezza l'Italia che nel giro di pochi giorno ha dovuto attingere a competenze che hanno messo istituzioni, imprese e singoli cittadini difronte alle possibilità offerte dal salto tecnologico.
read more..
più letti

Denso sceglie STILL per lo stabilimento di San Salvo

21/03/2019

La multinazionale giapponese ha optato per il sistema FleetManager, software che consente di verificare l’effettivo utilizzo dei carrelli.
read more..

ECCO GLI ATTI DELLA CONFERENCA CHIMICA 4.0 DI FEDERCHIMICA

07/10/2019

Pubblichiamo il link da cui scaricare le presentazioni del vari relatori interventi alla conferenza “La gestione della security nell’era della digitalizzazione” tenutasi lo scorso 26 settembre.
read more..

Parla Riccardo Rinaldi, project manager di Fresh Ways

03/05/2019

Il dirigente ci parla dell'operatività e degli obiettivi del 3PL brianzolo specializzato nella logistica per prodotti a temperatura controllata, con forte specializzazione per l'export nei Paesi nord-europei e che ora dispone anche di una nuova sede.
read more..

Logistica sostenibile secondo AsstrA-Associated Traffic AG

02/03/2020

Il gruppo di imprese di logistica è impegnato nell'effettuare trasporti e una logistica ecosostenibili, anche per essere il linea con le recenti e future disposizioni della Ue che puntano a penalizzare le soluzioni maggiormente inquinanti.
read more..